10°

19°

Provincia-Emilia

Pro Loco e Fornovo in Fiera, insieme da trent'anni

Pro Loco e Fornovo in Fiera, insieme da trent'anni
0

Donatella Canali

FORNOVO - Trent’anni di Pro loco, trent'anni di Fornovo in Fiera. L’edizione 2013 della fiera, dal 3 al 6 agosto coinciderà con il trentennale dell’associazione, nata proprio in contemporanea alla manifestazione estiva.
Quella degli anni ’80 fu una rifondazione di un precedente gruppo ricreativo nato nel dopoguerra per rivitalizzare la vita del paese, che restò in attività fino agli anni ’70. Con l’organizzazione della prima Fiera, un nuovo corso che non si è  mai interrotto, come ricordano i quattro presidenti della Pro Loco che in questi trent’anni si sono passati il testimone: Aldo Seminelli, Luciano Morini, Giuseppe Olari e Secondo Lecchini.
 Il giornalino del trentennale ospiterà i loro interventi, che ripercorrono non solo la storia del gruppo ma, simbolicamente, del volontariato fornovese, nelle sue varie forme.  
«Sono passati 30 anni - ricorda il primo presidente, Aldo Seminelli - da quando abbiamo creato la fiera. Certo non è stato semplice convincere le autorità, gli sponsors e gli espositori a partecipare, però la nostra caparbietà ci ha premiato, tanto che il progetto in partenza prevedeva solo il sabato e la domenica di fiera, invece abbiamo dovuto prolungare fino al martedì perché tante sono state le sollecitazioni nel giorno dell’inaugurazione».
Il primo consiglio era composto, oltre che da Seminelli, da Aldo Brianti, Monica Coruzzi, Simonetta Ferrari, Giuliano Franceschi, Stefania Gabelli, Enzo Guidotti, Secondo Lecchini, Giacomo Morini, Luciano Oliva, Elide Parti, Antonella Ranzieri, Marina Tegoni e Luciano Morini, il secondo presidente del gruppo.
«Ricordo con rimpianto - dice Morini - questi anni speciali della mia vita passati lavorando volontariamente insieme a splendidi amici nella Pro Fornovo prima e nella Pro Loco poi. Obiettivi comuni che, in continuità con quanto fatto in passato e con le finalità che stanno alla base della sua nascita, hanno valorizzato credo in maniera importante la Pro Loco stessa e il suo territorio, facendola diventare un punto di riferimento per il paese».
Anche il terzo presidente,  Giuseppe Olari, ricorda le iniziative «per valorizzare luoghi e tradizioni, dando visibilità al territorio, per sviluppare la promozione turistica, il miglioramento dell’accoglienza con diversi servizi e, la creazione, ogni anno, di eventi diversi ed attrazioni per un turismo non solo locale ma anche esterno».
Tra i fondatori della Pro loco anche l’attuale presidente, Secondo Lecchini, che ricorda la prima edizione di Fornovo in Fiera. «In particolare l’entusiasmo prima e dopo l’evento, quando ne riscontrammo il grande successo che ci diede la spinta per proseguire e migliorare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Occhiello

230317 Notizia 8

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery