22°

Provincia-Emilia

Trefiumi: entrano in casa mentre dorme, mangiano e le rubano l'auto

Trefiumi: entrano in casa mentre dorme, mangiano e le rubano l'auto
Ricevi gratis le news
4

 Beatrice Minozzi

Hanno agito nottetempo, celati dall’oscurità. Nessuno si è accorto di nulla mentre alcuni malviventi, nella notte tra giovedì e venerdì, rubavano un auto nel cuore del borgo di Trefiumi, nel Monchiese. 
Nessuno, neppure la proprietaria dell’auto - una Volkswagen Golf ultimissimo modello – ha sentito il seppur minimo rumore, nonostante i ladri siano entrati in casa mentre lei dormiva al piano superiore, per sottrarre le chiavi dell’auto che era parcheggiata in strada, proprio di fronte al portone dell’abitazione. 
«L’ho parcheggiata lì giovedì mattina e da allora non l’ho più spostata– spiega la donna, che abita a Parma ma che, non appena gli impegni lavorativi glie lo permettono, trascorre le sue giornate a Trefiumi, nella casa di famiglia –.Giovedì sera era ancora lì, mentre venerdì mattina era sparita».
 Il furto deve essere avvenuto tra le 2 e le 9 del mattino. La donna infatti, che si trovava in casa da sola, è rimasta davanti alla televisione fino alle 2 di notte. Solo allora ha spento tutte le luci ed è andata a dormire. I ladri, che probabilmente avevano già adocchiato l’auto, hanno pazientemente atteso nascosti nel buio, fino a che non sono stati sicuri che la donna si fosse addormentata. 
Solo allora sono entrati in azione passando dal balcone dell’abitazione ed entrando in casa proprio mentre la proprietaria dormiva al piano superiore. I malviventi hanno visto subito le chiavi dell’auto, ma non hanno esitato a sottrarre, insieme ad esse, anche un paio di occhiali da sole. 
E come se tutto ciò non bastasse, sono saliti al piano superiore ed hanno approfittato anche della tavola ancora imbandita dalla sera precedente, assaggiando un formaggio e dei biscotti i cui «resti» sono stati ritrovati sul balcone. 
I ladri hanno poi lasciato l’abitazione uscendo dalla porta principale, senza preoccuparsi di chiuderla. Quando si è svegliata, intorno alle 9, la proprietaria di casa si è subito accorta che qualcosa non andava: la porta era aperta, mentre lei era sicura di averla chiusa, e i suoi occhiali da sole erano spariti dal posto dove era solita riporli. 
Solo qualche secondo per rendersi conto che mandavano anche le chiavi dell’auto, e poi la donna si è precipitata sul balcone, dove ha realizzato l’accaduto: la sua macchina non c’era più. 
«Ho allertato immediatamente i Carabinieri di Palanzano – spiega – che sono subito venuti a Trefiumi per i rilievi del caso ed hanno raccolto i resti del formaggio lasciati dai ladri sul balcone». 
La donna spera che questi reperti possano aiutare i militari a risalire ai ladri della sua auto, ma intanto non si fa intimorire da quanto accaduto. 
«Certo, ormai non si può stare tranquilli neppure in un piccolo borgo di montagna – spiega amareggiata – ma io non ho paura. Certo, se avessero voluto avrebbero potuto farmi del male, soprattutto considerando che ero in casa da sola mentre loro agivano indisturbati, ma non per questo cambierò le mie abitudini». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuio

    22 Luglio @ 12.02

    ormai non ci si salva più. sono ovunque e sono quasi sempre le gentaglia dlel'est.

    Rispondi

  • francesco brundo

    22 Luglio @ 05.45

    E di che dovrebbero aver paura ? della morale ? di far brutta figura ? paura della pena ? chi fa le leggi, ruba più di loro e alle brute figure ci sono abituati e sanno che se li prendono al massimo li sgridano !

    Rispondi

  • pattrizia 71

    21 Luglio @ 22.00

    .....e per forza non rischiano niente!...nemmeno io ho paura del niente!

    Rispondi

  • Giorgio

    21 Luglio @ 17.53

    Non hanno più paura di niente

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La cucina piace bella piccante

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Barchette di carciofi con curry e curcuma

di Silvia Strozzi

Lealtrenotizie

Lite con coltello in via Lazio: e così vien incastrato per furto

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

2commenti

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

10commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

11commenti

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

41commenti

dopo Parma-Empoli

Lucarelli: "Tante ingenuità, ma puniti oltre misura" Video

1commento

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

6commenti

IL VIDEOCOMMENTO

Grossi: "Castigati da Caputo, inseguito a lungo dal Parma"

3commenti

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

terremoto

Messico, 20 bimbi e due maestre morti nel crollo della scuola. Le vittime sono almeno 217 Video

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...