-1°

Provincia-Emilia

Trefiumi: entrano in casa mentre dorme, mangiano e le rubano l'auto

Trefiumi: entrano in casa mentre dorme, mangiano e le rubano l'auto
4

 Beatrice Minozzi

Hanno agito nottetempo, celati dall’oscurità. Nessuno si è accorto di nulla mentre alcuni malviventi, nella notte tra giovedì e venerdì, rubavano un auto nel cuore del borgo di Trefiumi, nel Monchiese. 
Nessuno, neppure la proprietaria dell’auto - una Volkswagen Golf ultimissimo modello – ha sentito il seppur minimo rumore, nonostante i ladri siano entrati in casa mentre lei dormiva al piano superiore, per sottrarre le chiavi dell’auto che era parcheggiata in strada, proprio di fronte al portone dell’abitazione. 
«L’ho parcheggiata lì giovedì mattina e da allora non l’ho più spostata– spiega la donna, che abita a Parma ma che, non appena gli impegni lavorativi glie lo permettono, trascorre le sue giornate a Trefiumi, nella casa di famiglia –.Giovedì sera era ancora lì, mentre venerdì mattina era sparita».
 Il furto deve essere avvenuto tra le 2 e le 9 del mattino. La donna infatti, che si trovava in casa da sola, è rimasta davanti alla televisione fino alle 2 di notte. Solo allora ha spento tutte le luci ed è andata a dormire. I ladri, che probabilmente avevano già adocchiato l’auto, hanno pazientemente atteso nascosti nel buio, fino a che non sono stati sicuri che la donna si fosse addormentata. 
Solo allora sono entrati in azione passando dal balcone dell’abitazione ed entrando in casa proprio mentre la proprietaria dormiva al piano superiore. I malviventi hanno visto subito le chiavi dell’auto, ma non hanno esitato a sottrarre, insieme ad esse, anche un paio di occhiali da sole. 
E come se tutto ciò non bastasse, sono saliti al piano superiore ed hanno approfittato anche della tavola ancora imbandita dalla sera precedente, assaggiando un formaggio e dei biscotti i cui «resti» sono stati ritrovati sul balcone. 
I ladri hanno poi lasciato l’abitazione uscendo dalla porta principale, senza preoccuparsi di chiuderla. Quando si è svegliata, intorno alle 9, la proprietaria di casa si è subito accorta che qualcosa non andava: la porta era aperta, mentre lei era sicura di averla chiusa, e i suoi occhiali da sole erano spariti dal posto dove era solita riporli. 
Solo qualche secondo per rendersi conto che mandavano anche le chiavi dell’auto, e poi la donna si è precipitata sul balcone, dove ha realizzato l’accaduto: la sua macchina non c’era più. 
«Ho allertato immediatamente i Carabinieri di Palanzano – spiega – che sono subito venuti a Trefiumi per i rilievi del caso ed hanno raccolto i resti del formaggio lasciati dai ladri sul balcone». 
La donna spera che questi reperti possano aiutare i militari a risalire ai ladri della sua auto, ma intanto non si fa intimorire da quanto accaduto. 
«Certo, ormai non si può stare tranquilli neppure in un piccolo borgo di montagna – spiega amareggiata – ma io non ho paura. Certo, se avessero voluto avrebbero potuto farmi del male, soprattutto considerando che ero in casa da sola mentre loro agivano indisturbati, ma non per questo cambierò le mie abitudini». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuio

    22 Luglio @ 12.02

    ormai non ci si salva più. sono ovunque e sono quasi sempre le gentaglia dlel'est.

    Rispondi

  • francesco brundo

    22 Luglio @ 05.45

    E di che dovrebbero aver paura ? della morale ? di far brutta figura ? paura della pena ? chi fa le leggi, ruba più di loro e alle brute figure ci sono abituati e sanno che se li prendono al massimo li sgridano !

    Rispondi

  • pattrizia 71

    21 Luglio @ 22.00

    .....e per forza non rischiano niente!...nemmeno io ho paura del niente!

    Rispondi

  • Giorgio

    21 Luglio @ 17.53

    Non hanno più paura di niente

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Parrocchie in campo contro le povertà

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Epidemia

Legionella: domani la svolta

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Istituto Sanvitale Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video