10°

20°

Provincia-Emilia

Trefiumi: entrano in casa mentre dorme, mangiano e le rubano l'auto

Trefiumi: entrano in casa mentre dorme, mangiano e le rubano l'auto
4

 Beatrice Minozzi

Hanno agito nottetempo, celati dall’oscurità. Nessuno si è accorto di nulla mentre alcuni malviventi, nella notte tra giovedì e venerdì, rubavano un auto nel cuore del borgo di Trefiumi, nel Monchiese. 
Nessuno, neppure la proprietaria dell’auto - una Volkswagen Golf ultimissimo modello – ha sentito il seppur minimo rumore, nonostante i ladri siano entrati in casa mentre lei dormiva al piano superiore, per sottrarre le chiavi dell’auto che era parcheggiata in strada, proprio di fronte al portone dell’abitazione. 
«L’ho parcheggiata lì giovedì mattina e da allora non l’ho più spostata– spiega la donna, che abita a Parma ma che, non appena gli impegni lavorativi glie lo permettono, trascorre le sue giornate a Trefiumi, nella casa di famiglia –.Giovedì sera era ancora lì, mentre venerdì mattina era sparita».
 Il furto deve essere avvenuto tra le 2 e le 9 del mattino. La donna infatti, che si trovava in casa da sola, è rimasta davanti alla televisione fino alle 2 di notte. Solo allora ha spento tutte le luci ed è andata a dormire. I ladri, che probabilmente avevano già adocchiato l’auto, hanno pazientemente atteso nascosti nel buio, fino a che non sono stati sicuri che la donna si fosse addormentata. 
Solo allora sono entrati in azione passando dal balcone dell’abitazione ed entrando in casa proprio mentre la proprietaria dormiva al piano superiore. I malviventi hanno visto subito le chiavi dell’auto, ma non hanno esitato a sottrarre, insieme ad esse, anche un paio di occhiali da sole. 
E come se tutto ciò non bastasse, sono saliti al piano superiore ed hanno approfittato anche della tavola ancora imbandita dalla sera precedente, assaggiando un formaggio e dei biscotti i cui «resti» sono stati ritrovati sul balcone. 
I ladri hanno poi lasciato l’abitazione uscendo dalla porta principale, senza preoccuparsi di chiuderla. Quando si è svegliata, intorno alle 9, la proprietaria di casa si è subito accorta che qualcosa non andava: la porta era aperta, mentre lei era sicura di averla chiusa, e i suoi occhiali da sole erano spariti dal posto dove era solita riporli. 
Solo qualche secondo per rendersi conto che mandavano anche le chiavi dell’auto, e poi la donna si è precipitata sul balcone, dove ha realizzato l’accaduto: la sua macchina non c’era più. 
«Ho allertato immediatamente i Carabinieri di Palanzano – spiega – che sono subito venuti a Trefiumi per i rilievi del caso ed hanno raccolto i resti del formaggio lasciati dai ladri sul balcone». 
La donna spera che questi reperti possano aiutare i militari a risalire ai ladri della sua auto, ma intanto non si fa intimorire da quanto accaduto. 
«Certo, ormai non si può stare tranquilli neppure in un piccolo borgo di montagna – spiega amareggiata – ma io non ho paura. Certo, se avessero voluto avrebbero potuto farmi del male, soprattutto considerando che ero in casa da sola mentre loro agivano indisturbati, ma non per questo cambierò le mie abitudini». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuio

    22 Luglio @ 12.02

    ormai non ci si salva più. sono ovunque e sono quasi sempre le gentaglia dlel'est.

    Rispondi

  • francesco brundo

    22 Luglio @ 05.45

    E di che dovrebbero aver paura ? della morale ? di far brutta figura ? paura della pena ? chi fa le leggi, ruba più di loro e alle brute figure ci sono abituati e sanno che se li prendono al massimo li sgridano !

    Rispondi

  • pattrizia 71

    21 Luglio @ 22.00

    .....e per forza non rischiano niente!...nemmeno io ho paura del niente!

    Rispondi

  • Giorgio

    21 Luglio @ 17.53

    Non hanno più paura di niente

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling