22°

32°

Provincia-Emilia

Cinema all'aperto grande assente a Traversetolo - Il Comune: "Gestore cercasi"

Cinema all'aperto grande assente a Traversetolo - Il Comune: "Gestore cercasi"
Ricevi gratis le news
0

 Bianca Maria Sarti

Per oltre un anno se n’è discusso anche in maniera animata, e oggi, con l’arrivo dell’estate, sono in tanti a notare il «grande assente» dalla programmazione delle serate estive traversetolesi: il cinema all’aperto, storica tradizione del paese, apprezzata in tutta la provincia. Lo scorso anno la gestione era passata dal Centro culturale a un privato, la Boiardo G&O, associazione che si occupa di cinema e teatro in diverse realtà delle province di Parma e Reggio Emilia. 
Il cambio di gestione, improvviso, aveva portato alla luce una querelle già in atto da molto tempo tra l’Amministrazione e il Centro culturale comunale che, da allora, si è acuita a suon di discussioni in consiglio comunale e articoli di giornale per culminare, lo scorso inverno, con la rottura definitiva e le dimissioni formali del Comune dal Centro culturale, oggi associazione autonoma, non più partecipata. 
La rottura, aveva dichiarato all’epoca l’assessore alla Cultura Nicola Brugnoli, era dovuta sostanzialmente a problemi relazionali, ma non escludeva collaborazioni future, tra cui anche il cinema estivo. Perché, allora, quest’anno non è previsto? 
«Solitamente in questo periodo la Corte Civica era occupata dall’iniziativa di Cinema a Corte - spiega l’assessore Brugnoli - quest’anno l’Amministrazione ha ricevuto da più soggetti richiesta di gestire quest’attività ed ha proceduto con un avviso pubblico per affidare il cinema. Ma alla scadenza dei termini, a fine giugno, nessuno ha presentato la propria proposta. A questo punto, – continua Brugnoli –  poiché l’iniziativa sta a cuore all’Amministrazione che vuole offrire anche quest’opportunità ai cittadini del paese e ai tanti ospiti estivi, per poterla realizzare è stata stanziata una somma considerevole per il bilancio comunale, pari a 1.800 euro. In questi tempi difficili è un’ulteriore sforzo che l’Amministrazione fa per offrire una manifestazione interessante e sempre partecipata come il cinema estivo. Ci auguriamo quindi che i soggetti che abbiamo interpellato, associazioni e privati, siano disposti alla gestione. Purtroppo è l’unica soluzione poiché il Comune non può gestire attività commerciali come ormai è noto a tutti, e non può farlo direttamente con proprio personale. Nel mese di luglio - prosegue l'assessore Brugnoli - abbiamo comunque offerto alla cittadinanza e ai nostri operatori commerciali ed esercizi pubblici, quattro serate di musica di altissima qualità con l’Orchestra regionale Toscanini e cinque serate di venerdì con mostre e attività. E’ veramente difficile di questi tempi, ma ci sentiamo in dovere di farlo». 
Il Centro culturale, interpellato, riferisce che farà conoscere la propria posizione dopo la riunione del direttivo dell’associazione. 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rochetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

viabilità

E' tempo di nuove partenze: traffico rallentato in A1 e Autocisa Tempo reale

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti