-4°

Provincia-Emilia

Entro Ferragosto saranno riappaltati i lavori finali della Felino-Pilastro

Entro Ferragosto saranno riappaltati i lavori finali della Felino-Pilastro
0

 La Strada Pedemontana che collega Felino a Pilastro? «L’obiettivo è quello di chiudere i lavori entro la fine dell’estate» afferma l’assessore provinciale alle Infrastrutture Ugo Danni, che segue i lavori di realizzazione della strada da vicino. 

La vicenda
Quella della tangenziale della Pedemontana è però ormai una storia lunga. I lavori, iniziati nel 2009, sono costati complessivamente 16 milioni di euro finanziati dalla Regione Emilia Romagna e gestiti dalla Provincia di Parma. L’infrastruttura, secondo il programma originale, sarebbe dovuta entrare in funzione nel luglio del 2012. 
Nel frattempo però la crisi economica ha fatto piazza pulita e, delle 4 imprese che, dopo un regolare bando si erano aggiudicate i lavori, una è fallita, due sono in concordato mentre l’ultima, quella che aveva il compito di realizzare una minima parte delle opere, è in salute. 
Tutto questo ha dunque provocato un primo slittamento della data di apertura della strada che venne fissata, dopo un sopralluogo eseguito ad agosto dell’anno scorso da parte degli amministratori felinesi e provinciali, ad ottobre 2012.
Opera non terminata
L’opera però, e questo dato è palese a tutti i cittadini della zona, a 9 mesi esatti dall’ottobre dello scorso anno, non è ancora conclusa. 
L’infrastruttura che dovrebbe eliminare il traffico pesante da Felino, San Michele Tiorre e Pilastro, riducendo anche così i fattori di inquinamento sia ambientale che acustico, è ancora chiusa al transito dei veicoli e gli unici fortunati che hanno potuto usufruire dell’opera sono alcuni cittadini che, a passeggio, portano in giro i loro cani.
L'assessore Danni
«I lavori – spiega l’assessore provinciale Danni – prima hanno subito un rallentamento poi però è stato necessario sospenderli. Nel frattempo abbiamo proceduto a fare uno stato dei lavori già eseguiti. L’obiettivo più vicino è ora quello di chiudere il contratto con le imprese aggiudicatarie dei lavori e di riaffidare il completamento dell’infrastruttura alle imprese che si erano classificate seconde nel bando. Tutto questo contiamo di farlo entro Ferragosto. Abbiamo già fatto una verifica su queste seconde imprese e tutte, informalmente, hanno dato la disponibilità a procedere con i lavori».
Cosa manca
Sono da completare la soletta e l’asfalto di due ponticelli che sorgono su altrettanti canali attraversati dall'infrastruttura, sono da finire di montare alcuni guardrail, va realizzata la segnaletica sia orizzontale che verticale e va posato l’ultimo strato d’asfalto. Certo è che il tempo passa e, in uno dei due sottopassaggi pedonali e ciclabili dell’infrastruttura, le erbacce stanno già diventando un problema. Secondo l’assessore provinciale Danni: «Manca una parte residuale dei lavori ma fino a che la strada non sarà in sicurezza non verrà aperta. Tecnicamente, eseguire le poche opere mancanti, richiederebbe grosso modo due mesi di lavoro. L’obiettivo è quello di aprire la struttura entro l’estate o prima dell’inverno ma è anche vero che in una situazione di profonda crisi economica come questa, è difficile fare previsioni con tempi certi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery