Provincia-Emilia

Tra carote e "tomacche" sempre più fidentini vogliono l'orto in città

Tra carote e "tomacche" sempre più fidentini vogliono l'orto in città
Ricevi gratis le news
0

«Bastano acqua e concime, al resto ci pensa la natura». Parola del decano degli orti, l’ultranovantenne Saverio Potenza. E a guardare i suoi ortaggi, viene da pensare che deve proprio avere ragione. 

In questi giorni di mezz'estate all’imbrunire ci si ritrova nella «valle degli orti», dove è un vero e proprio tripudio di verdure. Tonnellate di pomodori, zucchine, melanzane, peperoni, fagiolini, zucche, carote, sedani, rape, cetrioli, insalata, radicchi, erbette, meloni, cocomeri, fragole, e tanto altro ben di dio. E’ un raccolto record quello di quest’anno negli orti comunali coltivati dai rappresentanti fidentini della terza età.
 Anche se, come hanno spiegato gli ortolani borghigiani, la stagione sino a primavera inoltrata non è stata proprio così clemente. 
Centosei appezzamenti di terreno, di 39 metri quadrati, coltivati ciascuno da altrettanti ortolani borghigiani, più uomini che donne. 
L’Associazione orti sociali affiliata Ancescao è presieduta da Giancarlo Bianchi. Ogni orto riesce a soddisfare il fabbisogno di due famiglie,  quattro-sei persone. In questi ultimi anni si sono aggiunti anche extracomunitari, che oltre a coltivare verdure locali, hanno anche messo a dimora erbe e spezie dei loro Paesi.
 «Ho scoperto l’orto a settant'anni - ha spiegato Mario Mingardi, mentre sventola fiero un gigantesco sedano – e devo ammettere che è stato entusiasmante. Mi appassiona sempre di più e coltivare l’orto è un modo per socializzare e stare all’aria aperta. Guardate che verdura che cresce».
 Ma Mingardi, oltre a sei varietà diverse di pomodori, ha sperimentato anche il pomodoro nero di Crimea o le rape di Verona. «Mi piace troppo sperimentare ortaggi nuovi. E’ una sfida». Ma anche tutti gli altri cento ortolani, tengono i loro appezzamenti come autentici gioielli. Non c'è un filo d’erba in giro. E qualcuno ha pure dotato il proprio orto di un sofisticato impianto di irrigazione automatizzato. Anche se, a detta, del presidente Bianchi e di altri associati, mancherebbe qualcosa, agli orti sociali, per essere perfetti. 
«Ad esempio - aggiunge Bianchi – ci vorrebbero almeno un’altra trentina di appezzamenti in più, per accontentare altrettante richieste di fidentini in attesa dell’orto. E poi stiamo sempre aspettando le migliorie promesse e attese da anni». Ma intanto le verdure rigogliose e profumate, sono da fare invidia ai più esperti coltivatori di ortaggi. E qualcuno sta già preparando la terra per gli ortaggi invernali, come cavoli, verze , finocchi. «Ma la tèra, però, a l’e in bas abòta...»,  scherzano accomiatandosi gli ortolani del Borgo.  S.L. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Allerta meteo livello giallo

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

TRAFFICO

Tamponamento nel pomeriggio sulla tangenziale nord

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

Differenze di genere, Torti: «Diamo la libertà di scegliere qualsiasi strada»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra