-1°

Provincia-Emilia

L'abbraccio di Sala ai bimbi bielorussi e saharawi

L'abbraccio di Sala ai bimbi bielorussi e saharawi
0

 Cristina Pelagatti

Il centro feste di via di Vittorio ha vissuto una domenica di gloria, animato dai giochi e dai colori dei bimbi bielorussi e saharawi ospiti nel parmense grazie all’associazione Help For Children. 
Dal primo pomeriggio l’area verde del centro feste è stata pacificamente invasa da una cinquantina di ragazzi bielorussi e da una ventina di bimbi saharawi che hanno giocato sui gonfiabili Gommaland ed hanno potuto partecipare a «Pompieropoli», un percorso vita organizzato dai Vigili del fuoco di Parma, durante il quale hanno potuto praticare diverse attività dalla salita sulle scale alla pertica, dagli attraversamenti sino allo spegnimento del fuoco, divertendosi e apprendendo al contempo diverse nozioni sulla sicurezza. 
«L’esigenza di organizzare questa festa è nata dall’Associazione Help for Children di Parma per poter parlare di prevenzione a tutti i ragazzi bielorussi ospiti a Parma nel mese di luglio, poichè in bielorussia i ragazzi ignari delle più elementari norme di prevenzione corrono seri pericoli - ha spiegato Rosella Capretti, del comitato di accoglienza Help For Children di Sala Baganza- I ragazzi hanno amato molto il percorso ed alla fine hanno ricevuto tutti un attestato, una sorta di diploma di partecipazione. Per la riuscita di questa giornata dobbiamo ringraziare tutte le associazioni che hanno contribuito, specialmente in cucina, dal comitato anziani di Sala Baganza alla banca del tempo salese». 
Dopo tutte le attività pomeridiane la festa è proseguita con i manicaretti preparati dai valenti volontari salesi, gli stessi che ogni giorno si prendono cura dei 7 ragazzini bielorussi provenienti dall’istituto di Babici, vicino a Minsk. 
«Siamo affezionati a questo momento dell’anno in cui arrivano i ragazzi bielorussi - ha affermato il sindaco Cristina Merusi - il Comune supporta da anni questa iniziativa e sappiamo quanto si impegnano i volontari per rendere il soggiorno dei ragazzi il più piacevole possibile. Questa giornata è stata bellissima, grazie ad Help for Children e a tutti i volontari; ci fa bene riuscire a regalare momenti di serenità a chi vive situazioni più gravi delle nostre». 
La lunga giornata di giochi e solidarietà si è conclusa nella pista di pattinaggio, dove, sul palco, è andato in scena lo spettacolo «l’incontro» che ha mescolato la cultura italiana con quella bielorussa grazie agli interventi dell’attrice Franca Tragni che ha presentato alcuni dei suoi personaggi, alle canzoni bielorusse di Olba e Dimitri, al rap improvvisato del piccolo Pavel, alla fisarmonica di Daniele Leporati ed ai brani dei bolognesi «Davide Biacca’s project band». 
Molta soddisfazione è stata espressa dal vicepresidente di Help for children Parma, Enrico Pelassa:  «E’ bello in queste occasioni vedere comitati locali e tanti volontari così attivi, anche per aiutare la raccolta fondi che ci permette di ospitare i ragazzi nel parmense. Tra luglio ed agosto in tutto il parmense vengono ospitati 180 bielorussi e 20 bimbi saharawi, che durante il loro soggiorno, non solo fanno diverse attività, ma soprattutto vengono sottoposti a cure e visite mediche mirate».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria