-5°

Provincia-Emilia

Sorbolo, la Regione in campo per sostenere la famiglia Zhu

Sorbolo, la Regione in campo per sostenere la famiglia Zhu
0

 Cristian Calestani

La Regione scende in campo a sostegno degli Zhu, la famiglia che gestisce il bar Noris di via Gramsci a Sorbolo, triste teatro lo scorso 23 aprile della sparatoria durante la quale il muratore di origini calabresi Antonio Muto uccise il 41enne Antonio La Penna e ferì gravemente la titolare del bar, la 41enne cinese He Suxue, raggiunta dai proiettili al braccio e all’addome. 
Dopo la riapertura del bar, avvenuta a fine giugno, la famiglia Zhu ha ricevuto un importante aiuto e riconoscimento da parte della Fondazione emiliano-romagnola per le vittime dei reati, l’ente regionale costituitosi nove anni fa, aderendo ad una risoluzione europea, per volere del presidente Vasco Errani ed oggi presieduto dal giornalista Sergio Zavoli. La fondazione ha valutato positivamente il progetto presentato dal Comune di Sorbolo per il sostegno alla famiglia Zhu. 
Oggi He Suxue, le cui condizioni sono progressivamente migliorate, è ancora ricoverata in ospedale e, sebbene si avvii verso la guarigione, ha ancora bisogno di cure e di assistenza. 
E’ per queste ragioni che la fondazione regionale, esprimendo apprezzamento per il progetto redatto dai servizi sociali del Comune di Sorbolo, ha ritenuto di destinare alla famiglia una congrua somma di denaro, per far fronte alle necessità assistenziali. 
La cerimonia di consegna dell’aiuto economico si è svolta nei giorni scorsi a Bologna, nella sede della Regione, quando la giovane figlia della donna, Jing Jing Zhu (dai sorbolesi conosciuta come Alessandra) ha incontrato la direttrice della fondazione, Lucia Biavati, la quale ha espresso al sindaco Angela Zanichelli grande apprezzamento per la capacità dimostrata nell’affiancare e sostenere, in questo difficile frangente, la famiglia Zhu, vittima ignara, insieme alla famiglia La Penna, di un gesto tanto grave quanto inconsulto. Un gesto che aveva seminato preoccupazione e sconcerto in un paese da sempre tranquillo come Sorbolo che, tuttavia, dopo lo smarrimento iniziale, ha saputo reagire ed ha saputo stringersi intorno alle vittime, con un’espressione corale di vicinanza e solidarietà. 
Molto soddisfatta, e visibilmente commossa, la giovane Alessandra ha ringraziato sentitamente la fondazione regionale per questo gesto, ma ha anche voluto esprimere riconoscenza anche al sindaco Angela Zanichelli e alle assistenti sociali Anna Ballarini e Marianna Arduini che hanno seguito con professionalità e competenza il caso, fornendo alla famiglia il necessario supporto e testimoniando, con la loro disponibilità, l’impegno di tutta la comunità sorbolese. 
Concreta Soddisfatto e profondamente colpito anche il sindaco di Sorbolo Angela Zanichelli che, ringraziando la fondazione regionale per l’importante riconoscimento, ha voluto sottolineare come, dopo lo smarrimento iniziale, Sorbolo si sia stretta attorno alla famiglia La Penna, ma abbia anche saputo affiancare e dare concreta solidarietà a chi, per volere della sorte, a questa vicenda è sopravvissuto, pur pagando un prezzo alto di dolore e sofferenza.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

Marche

SOCCORSO ALPINO         

Neve altissima sull'Appennino marchigiano

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

1commento

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

1commento

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

1commento

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

9commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

EMERGENZA

Parma si mobilita per l'Italia centrale

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

2commenti

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

3commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

4commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Stati Uniti

Oggi Donald Trump diventa presidente Video

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

sport

Tragedia al rally di Montecarlo, morto spettatore

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta