-2°

Provincia-Emilia

Sorbolo, la Regione in campo per sostenere la famiglia Zhu

Sorbolo, la Regione in campo per sostenere la famiglia Zhu
0

 Cristian Calestani

La Regione scende in campo a sostegno degli Zhu, la famiglia che gestisce il bar Noris di via Gramsci a Sorbolo, triste teatro lo scorso 23 aprile della sparatoria durante la quale il muratore di origini calabresi Antonio Muto uccise il 41enne Antonio La Penna e ferì gravemente la titolare del bar, la 41enne cinese He Suxue, raggiunta dai proiettili al braccio e all’addome. 
Dopo la riapertura del bar, avvenuta a fine giugno, la famiglia Zhu ha ricevuto un importante aiuto e riconoscimento da parte della Fondazione emiliano-romagnola per le vittime dei reati, l’ente regionale costituitosi nove anni fa, aderendo ad una risoluzione europea, per volere del presidente Vasco Errani ed oggi presieduto dal giornalista Sergio Zavoli. La fondazione ha valutato positivamente il progetto presentato dal Comune di Sorbolo per il sostegno alla famiglia Zhu. 
Oggi He Suxue, le cui condizioni sono progressivamente migliorate, è ancora ricoverata in ospedale e, sebbene si avvii verso la guarigione, ha ancora bisogno di cure e di assistenza. 
E’ per queste ragioni che la fondazione regionale, esprimendo apprezzamento per il progetto redatto dai servizi sociali del Comune di Sorbolo, ha ritenuto di destinare alla famiglia una congrua somma di denaro, per far fronte alle necessità assistenziali. 
La cerimonia di consegna dell’aiuto economico si è svolta nei giorni scorsi a Bologna, nella sede della Regione, quando la giovane figlia della donna, Jing Jing Zhu (dai sorbolesi conosciuta come Alessandra) ha incontrato la direttrice della fondazione, Lucia Biavati, la quale ha espresso al sindaco Angela Zanichelli grande apprezzamento per la capacità dimostrata nell’affiancare e sostenere, in questo difficile frangente, la famiglia Zhu, vittima ignara, insieme alla famiglia La Penna, di un gesto tanto grave quanto inconsulto. Un gesto che aveva seminato preoccupazione e sconcerto in un paese da sempre tranquillo come Sorbolo che, tuttavia, dopo lo smarrimento iniziale, ha saputo reagire ed ha saputo stringersi intorno alle vittime, con un’espressione corale di vicinanza e solidarietà. 
Molto soddisfatta, e visibilmente commossa, la giovane Alessandra ha ringraziato sentitamente la fondazione regionale per questo gesto, ma ha anche voluto esprimere riconoscenza anche al sindaco Angela Zanichelli e alle assistenti sociali Anna Ballarini e Marianna Arduini che hanno seguito con professionalità e competenza il caso, fornendo alla famiglia il necessario supporto e testimoniando, con la loro disponibilità, l’impegno di tutta la comunità sorbolese. 
Concreta Soddisfatto e profondamente colpito anche il sindaco di Sorbolo Angela Zanichelli che, ringraziando la fondazione regionale per l’importante riconoscimento, ha voluto sottolineare come, dopo lo smarrimento iniziale, Sorbolo si sia stretta attorno alla famiglia La Penna, ma abbia anche saputo affiancare e dare concreta solidarietà a chi, per volere della sorte, a questa vicenda è sopravvissuto, pur pagando un prezzo alto di dolore e sofferenza.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

1commento

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

4commenti

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Traffico

Pericolo nebbia questa mattina nel Parmense Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

7commenti

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

6commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti