Provincia-Emilia

Fornovo e Medesano - Al via il monitoraggio della velocità sulle strade

Fornovo e Medesano - Al via il monitoraggio della velocità sulle strade
Ricevi gratis le news
0

E' attiva da ieri e prosegue oggi nel territorio di Fornovo e Medesano, la fase di rilevazione del progetto dedicato alla sicurezza stradale «Noi sicuri». L’avvio del progetto è stato illustrato a Fornovo nel corso di un conferenza stampa alla quale hanno preso parte i sindaci di Fornovo e Medesano Emanuela Grenti e Paolo Bianchi, l’assessore Giuseppe Delfi, il comandante della polizia municipale Mauro Dodi, l’ideatore del progetto, Paolo Goglio ed il tecnico Giovanni Scherano. Attivo in numerosi comuni italiani il progetto di sicurezza stradale ha l’obiettivo di ridurre, come testimoniano i dati delle località che già l’hanno adottato (in alcuni casi si ha avuto una diminuzione delle infrazioni del 90% ed un calo della velocità media del 15-20%) la velocità nei centri urbani e di conseguenza gli incidenti. Dalle statistiche risulta infatti che l’eccessiva velocità all’interno dei paesi e dei centri abitati sia la causa principale degli incidentalità e della loro gravità. Tre i passaggi dell’attività: il controllo, attraverso radar di monitoraggio, la dissuasione, grazie alla presenza di una cabina vuota velo ok e successivamente il posizionamento di autovelox all’interno delle cabine. In sostanza verranno posizionate diverse cabine sul territorio: gli automobilisti non sanno se e in quale di queste gli agenti di polizia municipale avranno posizionato l’autovelox: la sola presenza dei presidi provoca il rallentamento da parte degli automobilisti. Nel corso del tempo le cabine potranno anche essere spostate. 

«Per ottenere questo risultato - ha spiegato infatti Goglio - “Noi sicuri” utilizza metodologie e approcci nuovi, puntando sopratutto sul fattore educativo e culturale, prima ancora che repressivo e sanzionatorio nei rapporti con gli automobilisti. E' fondamentale la condivisione territoriale sul tema sicurezza. Per questo il progetto tiene conto degli aspetti tecnici e normativi delle sicurezza stradale ma anche psicologici e mediatici. In queste due giornate saranno monitorate alcune strade a rischio alta velocità: a Fornovo via Nazionale, la Statale della Cisa nelle località di Riccò e Piantonia. A Medesano sotto indagine saranno il centro di Ramiola, via Roma nel capoluogo e via Cisa a Felegara. Al termine del test i tecnici, che lavoreranno in stretta collaborazione con la Polizia municipale, elaboreranno i dati per verificare l’efficacia dei presidi».  Dati che i Comuni e la popolazione potranno verificate già dall’inizio della prossima settimana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mago Gigo

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

1commento

Lealtrenotizie

Viale Bottego, fiamme in studio dentistico: evacuazione in corso di tutto il palazzo

incendio

Viale Bottego, fiamme in studio dentistico: evacuazione in corso di tutto il palazzo

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

3commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

METEO

Ondata di gelo: il Burian siberiano verso l'Italia

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Allarme

In dieci anni 166 medici in pensione

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

8commenti

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

1commento

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

1commento

SPORT

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

baseball

Un mancino per il Parma Clima: Escalona rinforza il monte

SOCIETA'

gusto

La ricetta light - Brodo vegetale allo zenzero

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day