10°

20°

Provincia-Emilia

Aggrediscono il capotreno e un carabiniere: un arrestato e un denunciato a Fidenza

Aggrediscono il capotreno e un carabiniere: un arrestato e un denunciato a Fidenza
13

E’ finita con l'arresto di un 21enne africano e un minorenne reggiano denunciato a piede libero l'aggressione di tre ragazzi che ieri pomeriggio hanno provato a mettere in difficoltà il capotreno del convoglio diretto a Napoli, alla stazione di Fidenza. I ragazzi viaggiavano senza biglietto e si rifiutavano di scendere dal treno, facendo resistenza al capotreno. Quando è intervenuto un carabiniere fuori servizio, due dei tre ragazzi l'hanno aggredito e hanno tentato di fuggire. Ma sono stati bloccati.

La prima aggressione verbale al capotreno è stata notata da un carabiniere in servizio a Fiorenzuola d'Arda, che aveva portato i genitori a prendere il treno.
Sentite le urla provenire dalla carrozza vicina, il carabiniere si è avvicinato, trovando il controllore attorniato da tre ragazzi, due dei quali tentavano di imporsi verbalmente sul capotreno. Il carabiniere si è qualificato e ha intimato ai tre di obbedire all’invito loro rivolto dal ferroviere: scendere dal treno. Per tutta risposta due ragazzi lo hanno aggredito; dopo la colluttazione, i giovani sono fuggiti. Con l'aiuto di un agente della polizia ferroviaria nel frattempo giunto sul posto, i due sono stati bloccati.

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Fidenza hanno poi identificato gli aggressori: un 21enne originario del  Burkina Faso e residente a Valgreghentino (Lecco), nullafacente, con precedenti penali per reati in materia di stupefacenti e un diciassettene marocchino residente a Scandiano (Reggio Emilia), studente incensurato. Il 21enne è stato arrestato, il 17enne è stato denunciato a piede libero in base alle disposizioni della procedura penale per i minori.
Le accuse: resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali dolose, dato che il militare nella colluttazione ha riportato lievi contusioni, con una prognosi di 7 giorni. Il 21enne ha trascorso la notte in cella in caserma e nella tarda mattinata di oggi è stato portato in tribunale per il processo per direttissima: è stato condannato a 2 anni e 6 mesi di reclusione (pena sospesa).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • massimo

    31 Luglio @ 14.51

    c'era anche un reggiano...quando si parla di cattiva compagnie...probabilmente senza il cittadino del BF il testa quadra avrebbe preso la multa e sarebbe stato zitto.

    Rispondi

  • Puzzi

    31 Luglio @ 10.15

    Parlate, parlate. Ma intanto, chi ha votato i partiti degli indulti e delle amnistie? Vi faccio presente che a giorni verranno nuovamente svuotate le carceri, con buona pace di tutti coloro che hanno recentemente rinnovato la loro fiducia alla s-partitocrazia - diventata ormai tirannia - PD / PDL / Monti e Casini vari

    Rispondi

  • molotov

    31 Luglio @ 08.12

    E' INEQUIVOCABILE GLI ITALIOTI SONO UN POPOLO DI SOTTOSVILUPPATI MENTALI.

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    30 Luglio @ 23.39

    Loro vengono in Italia anche abusivamente, fanno casini e pretendono anche di avere tutto gratis.

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    30 Luglio @ 20.10

    Qualcuno ancora non ha capito che prendere il treno non è come prendere l'autobus sono 2 cose molto diverse. Con l'autobus senza biglietto possono farla franca quasi sempre ma con il treno è praticamente impossibile non essere "beccati"

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport