-1°

Provincia-Emilia

La Fulgor compie settant'anni e riparte dal vivaio

La Fulgor compie settant'anni e riparte dal vivaio
1

FIDENZA
Gianluigi Negri
Settanta anni e non li dimostra. Al contrario, anzi, diventa sempre più giovane. Un po’ per scelta, un po’ per necessità, la Fulgor riparte dal vivaio per tornare «grande». E per dare a tutti la possibilità di vivere e praticare uno degli sport più amati, da sempre, dai fidentini: la pallacanestro.
Dopo le vicissitudini economiche che hanno visto la prima squadra precipitare dalla serie A Dilettanti alla Prima divisione, per l’impossibilità di iscriversi al campionato professionistico tre stagioni fa, era inevitabile ripartire dai giovani. Una necessità che oggi, dopo tre campionati e due promozioni, diventa anche una scelta: consapevole, voluta, cercata, per riavvicinare la squadra alla città nel momento in cui celebra uno storico compleanno.
Oggi la Fulgor, dopo la finale di Promozione vinta a Reggio lo scorso 26 giugno con al seguito trecento tifosi fidentini, è iscritta al campionato di serie D. Oltre alla prima squadra, tra minibasket e formazioni giovanili, ci sono duecento ragazzi di Fidenza e di città vicine che si sono iscritti. I dirigenti hanno presentato il progetto 2013-2014 nel corso di un incontro al palasport.
Paolo Castellani, giocatore negli anni ’80, ha sempre allenato lontano da Fidenza e oggi è il direttore sportivo. «La nostra società è nata nel 1943 e stiamo pensando a grandi festeggiamenti, specialmente per l’Ottobre fidentino. La base del nostro progetto sono i giocatori locali, sui quali lavorare, per cercare di farne arrivare qualcuno anche nelle categorie superiori o al professionismo».
Daniele Gatti da tre anni è dirigente del settore giovanile ed è stato un giocatore della Fulgor negli anni ’70: «Continuiamo l’attività delle ultime stagioni. Ci iscriveremo a tutti i campionati nella fascia Elite: Under 13, Under 14, Under 15, Under 17, Under 19. Oltre a queste squadre abbiamo tutte le categorie del minibasket. Il settore giovanile deve essere lo sbocco per la prima squadra». L’intenzione della società è quella di arrivare a una «tranquilla salvezza», ma la squadra fidentina ha spesso dimostrato di saper sorprendere il proprio pubblico.
Anche Sibelius Zanardi ha allenato fuori Fidenza ed in piazze importanti. Rientrato nella sua città, sottolinea che «i giovani sono una risorsa e la Fulgor è diventata un punto di riferimento per le famiglie».
Alessandro Fiesolani è stato l’allenatore delle ultime due promozioni: «C’è fame sportiva a Fidenza e speriamo di coinvolgere il pubblico nel sostenere la prima squadra, a partire da tutti i ragazzi iscritti alle squadre giovanili». Anche l’assessore allo Sport Daniele Aiello ha dichiarato di «volere sostenere la società e la scuola di basket».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • beppe

    31 Luglio @ 11.25

    Il nome Fulgor rievoca im me mitici ricordi di bambino degli anni 70 quando scendevano in campo con la divisa gialla minotti-il capitano-rigoni,marchignoli,fontanelli,pratizzoli,mambriani....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti