13°

31°

Provincia-Emilia

Quattro nuovi "speed check" a Montecchio

Quattro nuovi "speed check" a Montecchio
5

Spuntano nuovi "speed check" sulle strade comunali di Montecchio Emilia. Il Comune annuncia quattro colonnine sulle arterie che presentano problematiche di frequenti episodi di eccesso di velocità.
"L’Amministrazione Comunale - dice una nota - anche basandosi sulle segnalazioni dei cittadini, ha individuato quattro punti critici prioritari per la sicurezza della viabilità montecchiese: strada Sant’Ilario in entrata, strada Calerno in uscita, strada Aiola e strada San Polo.
Le colonnine arancioni degli speed check conterranno a rotazione i rilevatori di velocità che, in caso di sforamento dei limiti, certificheranno l’incontestabilità dell’infrazione. A seconda dell’entità dello sforamento le sanzioni pecuniarie andranno da un minimo di 170 euro a un massimo di circa 1000 euro, oltre all’applicazione della penalizzazione sui punti della patente (da 3 a 10 punti) fino ad arrivare alla sospensione della stessa.
Con l’installazione dei misuratori speed check l’Amministrazione Comunale di Montecchio Emilia intende dare una risposta concreta alle esigenze di sicurezza della viabilità con riferimento prioritario alla tutela dei soggetti deboli della circolazione stradale e cioè ciclisti e pedoni".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paolo

    01 Agosto @ 09.45

    Assessore Ceccarini di collecchio prenda spunto.......

    Rispondi

  • Pietro

    31 Luglio @ 17.04

    Possibile che noi automobilisti dobbiamo essere sempre trattati come ignoranti? Possono spuntare tutti gli scatolotti arancioni del mondo, ma se non vi è vicina una pattuglia - e ben visibile - nei centri abitati non possono essere utilizzati. Stop. Tutto il resto è terrorismo mediatico riservato ai creduloni.

    Rispondi

  • valerio

    31 Luglio @ 16.29

    E i ciclisti e i pedoni sarebbero i soggetti deboli? Spesso sono i più indisciplinati.... Inoltre, come vedo dalla foto, come si fa a mettere il limite indiscriminato dei 50 km. orari anche in tratti di strada che ciò comporta pericolosi rallentamenti. Usare un pò di più di "marùga" nella pianificazione dei limiti non sarebbe male. A meno che non si voglia fare una lauta "cassetta".

    Rispondi

  • JetrhroGibbs

    31 Luglio @ 14.53

    Li ha messi PIZZAROTTI anche questi.....

    Rispondi

  • lory

    31 Luglio @ 13.54

    Sarebbe molto utili anche, sulla strada provinciale, dalla rotonda di Roccabianca fino a San Secondo. Nell'abitato di Fontanelle si potrebbe mettere uno sarter, con la bandiera a scacchi come nei gran premi di moto e macchine. Qui passano a qualsiasi ora, alla velocità più assurda, adddirittura in alcune ore, specie notturne sembra che facciano delle gare di velocità. Il comune di Roccabianca diventerebbe ricco con un bel autovelox fisso, ce ne starebbero diversi visto la lunghezza del percorso.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza sulla Pietra di Bismantova: ferito 25enne di Parma

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

SEMBRA IERI

Sembra ieri: via Farini affollata di autobus (1998)

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

salso

Terme, via libera alla liquidazione

Autostrada

Incidente e traffico intenso: code in A1 e in A15 in serata

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover