Provincia-Emilia

Salso - Una barista: "La mia battaglia contro il fisco"

Salso - Una barista: "La mia battaglia contro il fisco"
Ricevi gratis le news
1

Paola Tanzi
Sciopero fiscale e lavorativo: Luigina Ollari, dello storico Caffè di via Milano, ha deciso di combattere con queste armi un sistema di tassazione a suo avviso ingiusto ed uno Stato che «non riconosco più come il mio».
Una scelta sofferta a cui è giunta per una serie di motivazioni che spiccano nel cartello esposto  fuori del suo locale: «Dalla liquidazione negata  all’aumento delle tasse, dalla dichiarazione dei redditi sulla base degli studi di settore all’obbligo del pagamento dei fornitori entro 30 giorni, mentre lo Stato aspetta mesi. Non ultimo l’aumento dell’addizionale Irpef e della Tares». Al momento lo sciopero lavorativo sarà pomeridiano, per smaltire gli alimenti del locale, poi si vedrà, ma senza dubbio la commerciante salsese non si fermerà finché non avrà risposte.
«Una condizione inaccettabile ed insopportabile. Allo stato attuale noi commercianti non siamo più in grado di affrontare la tassazione vigente: le nostre entrate non ce lo permettono. Per pagare le tasse dobbiamo richiedere prestiti alle banche. Da oggi pagherò solo le tasse che riuscirò a coprire con il lavoro» spiega la signora Luigina aggiungendo con amarezza: «Non voglio essere un evasore fiscale, ma lo potrei diventare grazie a scelte calate dall’alto senza criterio e non sopportabili con la crisi attuale».
 «Questo è il risultato di anni di esasperazione - prosegue nel suo sfogo Luigina -. Mentre noi ci barcameniamo per andare avanti, vedere che gli sprechi di denaro pubblico, nonostante le promesse, proseguono e che gente che dovrebbe aver studiato non capisce che l’aumento delle tasse coincide con l’aumento dell’evasione, ci fa capire che nulla cambia. È ora di reagire» dice e si guarda attorno: è il lavoro di una vita.
Lei sogna che per tre anni un’attività commerciale sia gestita da un politico, («così capirebbero...»), e che la protesta giunga a Roma. Ma in quanti la seguiranno? «È una scelta difficile, lo so, ma questa situazione non è più tollerabile». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Remo

    01 Agosto @ 09.25

    Col voto a torta frittelli vedrete che ci pensa Lui , Vi aiuta tutti!!! + arance x tutti!!! Se lega tutti gli pseudobanditi pubblici del palazzo si rinpinguano le casse e cala le tasse!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Un'onda che sembra arrivare dal film Point break

Portogallo

Onde gigantesche come nel film Point break

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza in centro

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

1commento

59 ANNI

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili

89 ANNI

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

Salsomaggiore

«Serhiy Burdenyuk è scomparso: chi l'ha visto?»

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

DIPENDENZA

Una sera con i Narcotici Anonimi

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

tennis

Seppi saluta Melbourne, Nadal e Cilic ai quarti

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova