18°

32°

Provincia-Emilia

Salso, vandali scatenati: divelti i cartelli del percorso "Alberi della Regina"

Salso, vandali scatenati: divelti i cartelli del percorso "Alberi della Regina"
Ricevi gratis le news
3

 Non si fermano gli atti di vandalismo a danno degli arredi cittadini. Dopo i recentissimi atti compiuti contro la rete di recinzione del laghetto di parco Mazzini, l’impianto d’irrigazione e gli alberelli piantati dai ragazzi delle scuole ai bordi della pista ciclabile che va verso Ponteghiara, questa volta è toccato ancora una volta ai cartelli descrittivi dell’itinerario botanico «Alberi della Regina», alcuni dei quali sono stati divelti. 

E non è la prima volta che ignoti si accaniscono contro questi manufatti, «divertendosi» a toglierli: pannelli illustrativi, molto apprezzati dai turisti e cittadini, che sono stati collocati alcuni anni fa cura dell’associazione «Amici di Salsomaggiore» in collaborazione con il Comune per illustrare le caratteristiche di alcune piante storiche di particolare pregio che si trovano nel parco Mazzini. 
Panchine, fioriere, alberelli, aiuole, impianti d’irrigazione, giochi per i bimbi: ben poco del verde e dell’arredo urbano viene risparmiato da persone incivili che si accaniscono contro le cose di patrimonio comune. 
Questi ultimi atti vandalici vengono ad allungare una lista di episodi. Come si ricorderà, più volte, negli anni passati, era stato rubato il tridente alla statua del Nettuno nel laghetto di Parco Mazzini; come pure era stata segata una parte della sponda in legno del ponticello del laghetto. Non si contano più, inoltre, gli episodi di fiori nelle aiuole sia del parco che in altre zone del centro; mentre una volta erano state anche rubate le bandiere sul ponte Iqbal Mashih (quello che collega via Parma con via Salvo d’Acquisto). 
Ma anche i graffitari sono stati più volte all’opera, prendendo di mira in questi anni i muri il retro del palazzo dei Congressi, il basamento del busto del Porro in viale Romagnosi e i muri del gazebo sempre in viale Romagnosi. 
Mentre più di recente nei mesi scorsi erano stati oggetti di atti vandalici, mettendole fuori uso, le isole ecologiche a scomparsa in centro.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Susy

    02 Agosto @ 17.50

    A me non interessa chi sia stato, se un ragazzino annoiato, di qulunque colore, o un adulto che pensa di essere furbo. Sono stupidi. Una volta trovati, dovrebbero lavorare - ovviamente gratis - per rirpistinare il danno fatto, magari con una bella tuta arancio che identifichi che sono persone che stanno pagando per un reato commesso. Un po' di sana vergogna per imparare il rispetto per la cosa comune, per il lavoro e le fatiche degli altri.

    Rispondi

  • mirko

    02 Agosto @ 14.40

    questa è gente che non paga le tasse, altrimenti capirebbe da dove vengo i soldi! o ragazzini brufolosi o maramao! prenderli e fargli dragare tutto il laghetto dei cigni a raccogliere escrementi di Pippo in apnea.

    Rispondi

  • Hugo

    02 Agosto @ 09.49

    Purtroppo da lustri è stata promossa la linea polica dell'accoglienza generalizzata e la sopraffazione è da tanto evidente....questi son i risultati ! Il disastro è totale tutti chiudono...ma qualcuno che apre in grande c'è ....si vede che qualcuno ci guadagna!!! O no? Il sistema era noto nelle grandi città da decenni, la chiamavan mafia... che poi sia parente della politica....mah!!??

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Lutto

La morte di Igino Lemoigne, una vita nelle assicurazioni

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

L'intervista

Insinna: «Vi racconto la verità sui fuori-onda»

IL PERSONAGGIO

Torrechiara, Alberto Angela «gira» nel castello

BORGOTARO

La medicina del Santa Maria, untutti i dati del 2016

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

Fidenza

Roslyn, campionessa di nuoto a 74 anni

delitto s.prospero

Omicidio all' "Angelica club": Samuele Turco suicida in carcere Video

1commento

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

22commenti

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

22commenti

ITALIA/MONDO

operazione

Milano, stazione Centrale invasa dai migranti: nuovo blitz della polizia

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

nuoto

Italia show ai mondiali: Detti oro e Paltrinieri bronzo negli 800 sl

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita