16°

Provincia-Emilia

Un cranio fossile di rinoceronte sulle rive del Po

Un cranio fossile di rinoceronte sulle rive del Po
0

Paolo Panni

Nuovo ed incredibile ritrovamento sulle rive del Grande fiume. Sulla sponda opposta, quella cremonese, il maggiore dei corsi d’acqua italiani ha «restituito» nientemeno che il cranio fossile di un rinoceronte. Laddove un tempo «scorrazzavano» mammuth e cervi, bisonti ed altre specie ormai estinte, viveva anche questo enorme animale. Il ritrovamento è stato effettuato da Ennio Mondoni nei pressi di Spinadesco (Cremona). Si tratta, come spiegato da Davide Persico, sindaco di San Daniele Po, micro paleontologo del dipartimento di scienze della terra dell’Università di Parma e direttore del Museo paleoantropologico del Po di San Daniele Po, del «più grande e meglio conservato cranio fossile di rinoceronte che sia mai stato rinvenuto in Europa. Si tratta  di un fossile in eccellente stato di conservazione, cosa non proprio usuale per un fossile del Po, costituito da un cranio completo anche dei denti. Questi ultimi, molto grandi, assieme alla caratteristica fossa nasale aperta e alla morfologia delle ossa occipitali, hanno permesso di ipotizzare l’appartenenza del fossile alla specie  Stephanorhinus kirchbergensis, o rinoceronte di Merck, anche se sono necessarie ulteriori e più approfondite indagini. Si tratterebbe di una specie caratteristica di climi caldi (Warm species) vissuta nel territorio della Pianura Padana tra gli 80mila e i 130mila anni fa durante un intervallo interglaciale».
Attualmente il fossile si trova conservato nel laboratorio del museo dove è in fase di studio e di comparazione morfometrica. «Da questo studio – ha spiegato Persico - ci proponiamo di classificare con precisione il reperto, utilizzando la presenza di questa specie per effettuare alcune considerazioni paleoecologiche e paleo climatiche sulla pianura, nonché per individuare la formazione geologica di provenienza del reperto e di alcuni altri fossili ospitati nel museo, tra i quali un femore gigante di elefante».
Oggi, Persico e il direttore del museo, Simone Ravara, saranno ospiti di Benedetto Sala, al museo di Ferrara, per osservare e prelevare un calco di cranio di Rinoceronte di Merck. «Certamente – ha anticipato Persico - questo confronto darà il via ad una operazione di revisione tassonomica di alcuni fossili rinvenuti nel nostro territorio tra Cremona, Piacenza, Pavia e Parma. E’ un grande privilegio, da parte nostra, poter collaborare con un così importante paleontologo dei vertebrati come Sala». Il fossile sarà poi presentato con una conferenza e verrà esposto nella vetrina centrale di fronte a Pàus (il resto di uomo di Neanderthal custodito nel museo di San Daniele Po, ad oggi unico ritrovamento del genere avvenuto in Pianura Padana) insieme allo scheletro di Neanderthal e al femore di elefante nei primi giorni di novembre nel museo Paleoantropologico del Po di San Daniele Po.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi

Sport

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

ponte romano

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

1commento

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

2commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

2commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

4commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

12commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

SOCIETA'

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

TV PARMA

Sembra ieri: 1988 - Ferragosto parmigiano

SPORT

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

formula 1

Per il trionfo di Vettel in Australia 10 milioni davanti a Rai1

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017