-5°

Provincia-Emilia

Il Taro Taro Story in campo per aiutare Tizzano e Corniglio

Il Taro Taro Story in campo per aiutare Tizzano e Corniglio
0

 Gian Carlo Zanacca

Divertimento in nome della solidarietà: il Taro Taro Story ci riprova. L’appuntamento è per venerdì 6 settembre alla Corte di Giarola, a Collecchio, dove è in programma una grande festa il cui ricavato sarà devoluto a favore dei Comuni dell’Appennino colpiti dalle frane nella primavera di quest’anno: Tizzano e Corniglio.
 «L’evento è stato pensato - spiega Roberto Merusi del Taro Taro Story - secondo l’esperienza che abbiamo maturato negli scorsi anni. Nel 2012 furono raccolti circa 9 mila euro per la scuola elementare del Comune di San Felice sul Panaro, colpito dal devastante terremoto del maggio dello stesso anno». 
L’iniziativa è stata presentata alla Corte di Giarola, sede del Parco del Taro che fa parte degli Enti di gestione per i Parchi e la biodiversità dell’Emilia occidentale. Erano presenti il vicesindaco di Tizzano Giancarlo Cobianchi e l’assessore al Welfare Matteo Manici con Serena Brandini, assessore alla Scuola e al Bilancio; con loro anche i rappresentati del Taro Taro Story e Matteo Bersanelli del Bar Centrale che, con i volontari delle squadre di calcio che sponsorizza il bar, darà una mano per l’organizzazione dell’iniziativa. 
La festa di fine estate è un appuntamento ormai tradizionale per la Pedemontana: musiche anni Settanta e Ottanta riporteranno nell’antica corte medievale le atmosfere che contraddistinsero la discoteca Taro Taro. Un momento di divertimento che anche quest’anno avverrà nel nome della solidarietà a favore dei Comuni che hanno subito gravi danni a seguito degli eventi franosi avvenuti per le eccezionali precipitazioni della scorsa primavera. 
«Ci tengo a ringraziare l’assessore provinciale ai Parchi e Turismo, Agostino Maggiali - prosegue Roberto Merusi -, per il sostegno che ci ha garantito. L’Ente Parchi, infatti, mette a disposizione la Corte proprio per il fatto che si tratta di un’iniziativa benefica». 
La situazione nei Comuni di Tizzano e Corniglio è ancora complessa. «Proprio in questi giorni - spiega l’assessore Matteo Manici- sono arrivati i primi finanziamenti di somma urgenza a partire dai contributi per l’autonoma sistemazione previsti per le famiglie che hanno perso la casa. Iniziative benefiche come queste aiutano a implementare le risorse purtroppo esigue che sono state messe a diposizione». 
Per l’assessore Serena Brandini «nei momenti di difficoltà abbiamo riscoperto una grande coesione sociale all’interno della nostra comunità a cui si aggiunge anche quella di altre realtà che ci confortano e il cui contributo sarà importante per ricostruire il nostro futuro». 
La festa del Taro Taro Story si aggiunge al concerto dei Nomadi che si è svolto, sempre alla Corte di Giarola in luglio e a molte altre iniziative di piccole e grandi associazioni che si sono impegnate in nome della solidarietà. Giancarlo Cobianchi,  vicesindaco di Tizzano, sottolinea come «accanto alle grandi iniziative ognuno di noi possa contribuire alla causa dei Comuni colpiti dalle frane acquistando, per esempio, le “Magliette arancioni antifrana” in vendita in occasione delle diverse manifestazioni e alla Pro loco di Tizzano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

1commento

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

8commenti

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

DATI

Collecchio, boom di nascite

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto