Provincia-Emilia

Langhirano - "Che emozione quando il Papa ha baciato la nostra Giorgia"

Langhirano - "Che emozione quando il Papa ha baciato la nostra Giorgia"
0

Giulia Coruzzi

Il sorriso della piccola Giorgia è contagioso, apre il cuore e fa stare bene. Deve essere stato lo stesso pensiero che ha fatto Papa Francesco quando l’ha tenuta tra le braccia e le ha schioccato un bacio sulla fronte sussurrandole chissà quali parole di fede in argentino. 
Giorgia ha soltanto tre anni ma sicuramente ricorderà per tutta la vita la giornata speciale trascorsa a Roma con la sorella Giulia, la mamma Sofia e il nonno Gaudenzio. 
Un viaggio con tanti amici, ben ottanta, tutti di Langhirano, partiti per andare a salutare il Papa e vivere un’esperienza fianco a fianco in piazza San Pietro. 
Poco dopo la nomina del nuovo pontefice il gruppo di cresimandi di Langhirano ha scritto una lettera al Papa. E il Papa ha risposto invitandoli  a partecipare a una delle sue udienze. 
I giovanissimi fedeli, con la catechista Giovanna Bertinelli e i genitori hanno deciso ben volentieri di raccogliere l’invito. 
«Tutto è stato organizzato e pensato perché il Papa ci venisse vicino e posasse il suo sguardo su di noi». spiega Giulia Neri, dodici anni, nata a Parma, cresciuta a Langhirano ma battezzata a Buenos Aires. 
Lo striscione preparato con tanta cura con la scritta «Fermati da noi», i cori e l’abbigliamento coordinato non potevano  essere ignorato da Papa Francesco che infatti ha accolto l’invito e si è fermato. 
A colpirlo è stato senz'altro vedere la più piccola del gruppo, Giorgia, sorella di Giulia, con la maglietta azzurra e bianca: i colori dell’Argentina, cui Papa Francesco è tanto legato, non sono stati scelti a caso. 
Giorgia e Giulia, infatti, sono figlie di Gerardo e Sofia. Quest’ultima oggi è una langhiranese a tutti gli effetti ma è nata e ha vissuto a lungo in Argentina. Racconta cosa è successo quando il Papa si è avvicinato a Giorgia, la più piccolina del gruppo.
«L'ha baciata, e lei gli ha consegnato sorridendo una palla su cui ognuno di noi aveva scritto i nomi di persone care che avevano particolare bisogno di preghiere – spiega la mamma Sofia - Abbiamo in questo modo messo nelle mani e nel cuore del nostro Papa i nostri famigliari e amici». 
Papa Francesco ha parlato alla piccola Giorgia in argentino.
«Ma non sappiamo – spiega papà Gerardo, che per impegni di lavoro non è potuto andare con la famiglia a Roma - cosa le abbia detto. Sappiamo però che le sue parole le rimarranno nel cuore». 
Il nonno Gaudenzio è felice dell’esperienza che ha potuto condividere con le nipoti e la nuora: «La catechista Giovanna ci ha insegnato un coro e il Papa è stato colpito dal cantare accorato del gruppo. Abbiamo tutti pronunciato a gran voce  “Un cristiano è felice”: le stesse parole che lui aveva pronunciato qualche giorno prima».
Nei due giorni trascorsi a Roma, il gruppo ha anche visitato la città, le tante bellezze e i luoghi monumentali. «Il nostro pellegrinaggio è stato emozionante e straordinario». 
Anche i nonni argentini  Estela Clara Recondo e Julio Esteban Grober sono orgogliosi: orgogliosi di sapere che il loro Papa argentino ha baciato la loro piccola Giorgia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

4commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

referendum

seggi

Referendum, urne aperte e discreta affluenza. Istruzioni per l'uso

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

1commento

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

5commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

COMMENTO

Un post per i posteri

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti