15°

28°

Provincia-Emilia

Da Fidenza a Strasburgo a piedi per un ideale

Da Fidenza a Strasburgo a piedi per un ideale
Ricevi gratis le news
0

 In cammino per la rinascita dell’Europa. 

Grande impresa per il fidentino Angelo Fantini, pellegrino d’Europa, che ha percorso a piedi 1.200 chilometri, da Mantova a Strasburgo. L’intero tragitto è stato portato a termine, in 35 giorni, da dodici pellegrini, anche se, al gruppo, strada facendo, si aggiungeva sempre qualche persona, arrivando anche a 25 unità 
«E' stata una bella avventura, con una media di 32 chilometri percorsi al giorno e un tempo abbastanza clemente. Abbiamo dormito nelle palestre comunali, alcune volte negli ostelli della via Francigena, questa percorsa da Piacenza sino a Orbe, dopo Neuchatel in Svizzera e abbiamo pernottato anche in tre bunker  atomici. Ci siamo imbattuti solo in quattro giorni di  pioggia e tanta neve al Passo del San  Bernardo  aperto proprio al nostro passaggio». 
«Una grande emozione è stata quando siamo arrivati a destinazione, a Strasburgo, sede del Parlamento Europeo, dove si è concluso il nostro viaggio». Fantini, pellegrino doc, ha già percorso due volte, una a piedi e una in bici, il tragitto dalla città a Santiago de Compostela e si è fatto, l’anno scorso, sempre a piedi, Fidenza-Roma. La grande impresa di quest’anno, chiamata Freccia d’Europa, da Mantova a Strasburgo, è stata organizzata dalla  rivista e Associazione Il primo amore. 
Antonio Moresco, in un servizio postato in rete, ha spiegato che dopo un cammino a piedi da Milano a Napoli per ricucire l’Italia a piedi, che si è svolto l’anno scorso e che è stata chiamata «Cammina Cammina», dopo il lungo viaggio irradiante da ogni punto cardinale del Paese verso il suo cuore terremotato de L’Aquila, che si è svolto nei mesi scorsi e che è stata chiamata Stella d’Italia, quest'anno ha voluto dare il suo  contributo a questo sogno lanciando la proposta di un cammino dall’Italia a Strasburgo, sede del Parlamento Europeo, seguendo l’antica via Francigena dei pellegrini. 
«La partenza da Mantova, non è stata casuale, perché alle sue porte sono stati scoperti alcuni anni fa gli scheletri di due ragazzi abbracciati, provenienti dalla preistoria, che sono attualmente conservati nel Museo Archeologico di questa città. E’ proprio da lì che siamo partiti. Per dire che l’Europa è cominciata prima della sua storia, prima delle sue terribili guerre e dei suoi genocidi. E che può continuare anche dopo, e continuerà, in modi e forme che noi in questo momento non riusciamo ancora neppure lontanamente a immaginare, ma che possiamo contribuire a inventare». Gran finale per i camminatori di Freccia d’Europa, che sono stati ricevuti a Strasburgo  dal Presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz e conferenza con i capigruppo dei partiti presenti in Parlamento.   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti