-1°

12°

Provincia-Emilia

Langhirano - Municipio «ferito» dopo il restyling Ordinanza del sindaco antibivacco

Langhirano - Municipio «ferito» dopo il restyling Ordinanza del sindaco antibivacco
0

Giulia Coruzzi

Sono terminati i lavori di completamento del municipio di Langhirano. Le conseguenze del terremoto del 23 dicembre 2008 sono durate a lungo, ma ora anche il Comune è tornato a ospitare in tutte le sue stanze le varie attività. Anche la sala dei Tartari, al piano rialzato, è stata riportata al suo splendore. Anche la scala posteriore è stata riaperta e con essa la porta esterna posta sul retro che permette l’accesso ai disabili per mezzo dell’ascensore. Questa operazione rappresenta l’ultimo intervento di ristrutturazione dell’edificio, che risale alla fine del 1500, dopo il lungo periodo di lavori post-terremoto e nel contempo si pone come il tassello conclusivo per il progetto di consolidamento, mantenimento e valorizzazione del patrimonio pubblico, in cui rientra il palazzo municipale.
Ma con le belle notizie, arrivano a braccetto anche quelle spiacevoli: a pochi giorni dallo smantellamento del cantiere, qualche vandalo ha già compiuto il suo «battesimo»: un gesto vile, inutile e dettato da una profonda ignoranza, che vede compromesso il piano in cotto del primo loggiato del municipio. Un gruppo di persone non ancora identificate ha appiccato un fuoco sul pavimento, che si è presentato, a chi ha scoperto il gesto, completamente arso e danneggiato. Di fronte a questo episodio il sindaco Stefano Bovis ha emesso un’ordinanza che stabilisce disposizioni urgenti per garantire la tutela, la valorizzazione e la fruizione pubblica dell’edificio storico del Municipio di Langhirano. «Ogni cittadino è pregato di segnalare qualsiasi atto, azione o comportamento non conforme alle regole imposte ai Carabinieri o alla Polizia Municipale – spiega il primo cittadino -. L’ordinanza che ho emesso è un atto resosi necessario, in quanto già dai primi giorni di apertura dell’ingresso posteriore del Municipio, si sono verificati fenomeni di danneggiamento. Il Comune sta provvedendo ad accentuare i dispositivi di controllo negli spazi del Municipio e in quelli adiacenti». L’ordinanza vieta pertanto di bivaccare, di consumare cibo o bevande, di giocare a calcio e di arrecare danni al patrimonio pubblico nelle aree di Municipio situate a est e ovest. Chiunque violi le disposizioni rischia una sanzione fino a 500 euro e il risarcimento dei danni accertati.
Il loggiato è diventato nel tempo luogo di incontro per ragazzi e ragazze che qui passano il tempo libero; l’ordinanza dispone che qualora si accertasse che eventuali danni siano da imputare a minorenni, a rispondere saranno naturalmente gli adulti preposti alla loro sorveglianza. Oltre all’incendio che ha intaccato la pavimentazione sono sorti anche diversi graffiti, alcuni a danno delle imposte in legno del piano rialzato che presentano segni incisi e difficilmente eliminabili.
L’aiuto delle telecamere posizionate nei pressi della vicinissima banca potrebbero aiutare nell’individuazione dei colpevoli, anche se ora si apre un nuovo inevitabile capitolo sull'installazione eventuale di altri punti di videosorveglianza che potrebbero andare ad aggiungersi a quelli recentemente attivati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Presentata la stagione 2016-2017 di Europa Teatri

presentazione

Europa Teatri, domani al via la stagione

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Innovazione ict

INNOVAZIONE ICT 

L'Italia scommette sulle imprese 4.0

di Patrizia Ginepri

Lealtrenotizie

Incidente

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

calcio

Parma, Ds e allenatore: fumata bianca in vista  Video

Dieci giorni di trepidante attesa per i tifosi (Guarda)

1commento

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

4commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

gazzareporter

Scia e aerei: mistero sui cieli di Parma Video

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

amministrative

Dall'Olio si candida alle primarie del Pd

"Ma prima c'è il referendum e l'attività di Consigliere comunale"

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

4commenti

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

parma

Morrone ai tifosi: "Un coro in più in questo momento fa la differenza"

tragedia

Lunedì l'autopsia sul corpo di Elio Spinabelli morto asfissiato Video

Via Amendola

Aggredisce carabinieri: arrestato

Ventenne nigeriano finisce in cella

2commenti

Mezzani

Viola i sigilli della sua carrozzeria e brucia rifiuti speciali

Nuovi guai per un 56enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Ritrovato in Norvegia il cancello di Dachau

stati uniti

Obama accende il suo ultimo albero di Natale alla Casa Bianca Video

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Elisabetta Pozzi, Paolo Rossi... tutti a teatro

sos animali

Ritrovato gatto in Via Solari

SPORT

Calcio

La telenovela del diesse

Rugby

Cambia il Sei Nazioni: arrivano i punti bonus

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

bologna

Motor Show, ci siamo. Ecco tuti i numeri e le novità