12°

Provincia-Emilia

Salso - Caselgrandi: "Modulare le tasse all'insegna dell'equità"

Salso - Caselgrandi: "Modulare le tasse all'insegna dell'equità"
1

«Esprimere pareri non propagandistici, nella situazione economica in cui sono Comune ed operatori economici salsesi, è difficile. Ancora più arduo è sottrarsi alla polemica in merito alla fiscalità locale. Non parlerò della rateizzazione della Tares o della rimodulazione locale delle quote che la compongono, ma di equità».

 Così inizia un intervento  del capogruppo di «Uniti per Salso & Tabiano» (la formazione di centrodestra che si era presentata alle recenti elezioni), Marco Caselgrandi, sulla fiscalità locale.
 «Imu e Tares sono nate con il fine esclusivo e tecnico di colmare i buchi dei bilanci delle pubbliche amministrazioni, e per questo fanno riferimento a basi imponibili che ci paiono quasi sempre inique o abnormi. Sono tasse pensati in momenti in cui la crisi non era ancora così stringente e le famiglie non erano in questa condizione di difficoltà ed incertezza - osserva -. Credo che il primo dovere della pubblica amministrazione sia quello di imporre una tassazione sostenibile, per non indurre il cittadino ad ignorare il tributo. Il secondo dovere penso sia quello di dare sempre contezza dell’impiego dei proventi incassati».
 Per Caselgrandi, «è necessario modulare la tassazione locale, entro i limiti concessi dalla legge, considerando tutte le casistiche ammissibili e dando contezza dei servizi che con questi introiti la pubblica amministrazione locale continuerà a garantire. Ciò però senza ignorare la necessità immediata di gestire i costi delle amministrazioni locali per budget, cioè con riferimento a disponibilità economiche e finanziarie sostenibili, partenendo dalla riduzione dei fabbisogni e liberando risorse». 
«Questa è la vera rivoluzione culturale che deve unire in un patto gli amministratori ed i cittadini, patto che non è conciliabile con la logica del consenso, ma con quella della responsabilità. Senza questo passo – conclude - qualunque tassa venga imposta sarà sempre iniqua e immotivata, ma soprattutto di nessuna aiuto all’amministrazione che sarà costretta poi a lavorare in una condizione di emergenza, generando nuovi costi nel recupero del non pagato, e nell’impossibilità di pianificare il proprio futuro e quello della cittadinanza. Questo vale per tutto. Solo così il cittadino potrà capire che nella sua città ciò che è legale coincide con ciò che è equo».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Hugo

    06 Agosto @ 16.14

    BLA BLA BLA.... BASTA TASSE E SOPRUSI AI CITTADINI, TAGLIATE LE SPESE CHE IN COMUNE SONO OLTRE IL DOPPIO DELLA MEDIA NAZIONALE E AI LIVELLI DI COMUNI "INFESTATI" GO HOME !!!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

8commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Sant’Ilario

Rubava il telefono ai giocatori di videopoker: denunciato 35enne

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia