-4°

Provincia-Emilia

10 e 11 agosto con sei escursioni diverse in Appennino

10 e 11 agosto con sei escursioni diverse in Appennino
0

Sei proposte diverse in un solo fine settimana, in un condensato di luoghi, ambiente e di cultura di due valli dalle tradizioni fortemente radicate in quella fetta di territorio che unisce l'Appennino tosco-emiliano a quello ligure.
Proposte di differenti difficoltà e durata, per bambini, famiglie, camminatori meno allenati ed escursionisti esperti.
Dalla riscoperta delle tradizioni religiose e popolari alla gastronomia tipica, alla vista del tramonto e delle stelle cadenti con due iniziative diverse contemporanee. Con approfondimenti storici in luoghi misteriosi e abbandonati dall'alta valenza simbolica, raggiungibili solo grazie all'accompagnamento di guide esperte che vivono e operano tutto l'anno nei luoghi esplorati.

Nelle settimane successive, approfittando della presenza di villeggianti ma anche di persone in fughe dal caldo delle città e delle pianure, escursioni anche infrasettimanali e addirittura una proposta di vacanza vera e propria di 3 giorni, da ferragosto al sabato successivo, con attendamenti sotto le stelle nei boschi di alto fusto di faggio e in castagneti secolari.

Il gruppo delle guide delle valli del Taro e del Ceno è stato costituito per coordinare e promuovere le attività di turismo escursionista della montagna a sudovest di Parma e nei territori limitrofi.
La zona si caratterizza per la presenza di antichi cammini: la “Via degli Abati” (il collegamento che dal VII secolo univa i monasteri irlandesi degli Appennini) e la “Via Francigena”, l’itinerario principale dei pellegrinaggi a Roma durante il medioevo e che iniziava in Inghilterra da Canterbury.
Offrono un calendario di escursionismo che permette a chiunque di iscriversi alle singole iniziative e visitare luoghi differenti e magici degli Appennini, con l’accompagnamento di una guida esperta che, oltre a garantire la sicurezza, conduce il gruppo attraverso sentieri anche sconosciuti ai più raccontando la storia, le genti, la cultura e e gli aspetti naturalistici dei luoghi.
Dettagli sulle singole escursioni e informazioni:
http://www.trekkingtaroceno.it/


Sabato 10 agosto
- speciale famiglie e bambini -
VAL DORBORA: DAL MONASTERO DI CABERRA ALLA GROTTA DELLA RONDINARA
Con visita-merenda finale a Caseificio Biologico di Parmigiano-Reggiano e allevamento di Maialino Nero.
Nella nascosta sottovalle del Ceno, un percorso non impegnativo attraverso i luoghi della peste del 1524, ripercorrendo i misteri mistici della "Devota della Costa". Immersi in boschi fittissimi ricchi di ruscelli, interrotti da improvvise emergenze ofiolitiche e rocce calcaree.
Conduzione effettuata da DAVIDE GALLI
Per informazioni e prenotazioni: cell. 388.1059331 oppure 334.6506029 - e-mail: davide.galli@trekkingtaroceno.it

Sabato 10 agosto
ESCURSIONE NOTTURNA SUL GROPPO DI GORRO:
NOTTE DI SAN LORENZO
Passeggiata notturna per ammirare il fenomeno di sciame meteorico meglio noto come stelle cadenti tradizionalmente visibili nella notte tra il 10 e l'11 agosto.
Conduzione effettuata da ROBERTO BARDINI
Per informazioni e prenotazioni: cell. 339.75503719 - e-mail: roberto.bardini@trekkingtaroceno.it

Sabato 10 agosto
TRAMONTO E STELLE CADENTI SUL MONTE PENNA: ESCURSIONE NOTTURNA
Escursione sul Monte Penna, la montagna simbolo della vallata, ad ammirare il tramonto e una fantastica stellata, per un’esperienza indimenticabile. Posta ad un’altitudine di 1.735 metri, la vetta è una cima ofiolitica dalla quale si possono ammirare le vallate sottostanti e, nelle giornate terse, le Alpi e le montagne della Corsica.
Conduzione effettuata da ANTONIO MORTALI
Per informazioni e prenotazioni: cell. 339-7843072 e-mail: antonio.mortali@trekkingtaroceno.it

Domenica 11 agosto
LE CRESTE DEL MONTE BARIGAZZO E LA MISTERIOSA "CITTÀ D'UMBRIA"
Cosa nascondono le rovine nascoste nei boschi della Città d'Umbria? Un villaggio fortificato dei Celti-Liguri? Un mistero da verificare di persona. Per poi ripartire dai laghetti e stagni posti appena sotto e risalire attraverso le faggete ad alto fusto, utilizzando la "Cresta Facile" del Barigazzo per raggiungerne i maestosi prati della cima.
Conduzione effettuata da DAVIDE GALLI
Per informazioni e prenotazioni: cell. 388.1059331 oppure 334.6506029 - e-mail: davide.galli@trekkingtaroceno.it

Domenica 11 agosto
ESCURSIONE ALLA SCOPERTA DELLE SAGRE E FESTE TRADIZIONALI DI MONTAGNA:
FESTA DELLA PATTONA DI CORCHIA (Berceto)
Tradizionale appuntamento estivo alla scoperta dell’incantevole borgo di Corchia di Berceto (PR) e della riscoperta culinaria della pattona e della cucina fatta con il “testo”, tipico utensile pontremolese utilizzato per cottura di torte pane focacce ecc..
Conduzione effettuata da ROBERTO BARDINI
Per informazioni e prenotazioni: cell. 339.75503719 - e-mail: roberto.bardini@trekkingtaroceno.it

Domenica 11 agosto
LE ROCCHE DI DRUSCO: UN FRESCO PERCORSO TRA SITI PREISTORICI
E NATURA SELVAGGIA
Una splendida escursione organizzata in collaborazione con l’associazione Cenoc’è, alla scoperta di uno dei siti archeologici più interessanti dell’Appennino: una serie di camini magmatici modellati nella preistoria per farne degli insediamenti e dei luoghi di avvistamento; ancora oggi il luogo conserva un carattere monumentale e “magico”
Conduzione effettuata da EMANUELE MAZZADI
Per informazioni e prenotazioni: cell. 333.4555208 e-mail: emanuele.mazzadi@trekkingtaroceno.it

Martedì 13 agosto
- speciale festa dell'emigrante -
ESCURSIONE DELL'EMIGRANTE AL MONTE PELPI (1.485 mt.)
La montagna panoramica per abbracciare con lo sguardo tutte le terre degli avi, fino al mare
"E attorno nel sereno immenso una corona grandiosa di giganti che si seguono secondo una curva ovest-sud-est Monte Ragola, Maturasa, Bue, Penna, Zatta, Zuccone, Gottero, Molinatico , Orsaro. Poi le Alpi Apunae, il Barigazzo, il Pizzo d’Oca , le montagne di Bardi, di Morfasso, di Bettola. Lontanissima appare la pianura divisa dal Po e sopra i vapori dell’orizzonte si intravede fiammeggiare il Monte Rosa“ (Flora del Monte Pelpi – La giovane montagna 1942)
Conduzione effettuata da DAVIDE GALLI
Per informazioni e prenotazioni: cell. 388.1059331 oppure 334.6506029 - e-mail: davide.galli@trekkingtaroceno.it

Da giovedì 15 a sabato 17 agosto
idea vacanza
TREKKING DI FERRAGOSTO: 3 GIORNI DALLA VAL CENO ALLA VAL TARO
Un grande anello partendo dalla Val Noveglia, attraverso il Pizzo d'Oca per raggiungere il Monte Barigazzo e pernottare la prima notte in tenda sui suoi prati alti e le faggete secolari.
Il secondo giorno discesa in Valmozzola attraverso piccoli borghi sulla vecchia strada Varsi-Borgotaro, fino a Castello di Mariano, girando attorno al Monte Corno di Bue per giungere a Prato Grande, bel balcone panoramico e poi alla statua della Madonna dei cieli di Tiedoli con vista speciale sulla valle; discesa per sentieri semi-dimenticati fino al castagneto di Pian del Monte e pernottamento in tenda.
L'ultimo giorno salita a Lago Buono, Monte La Tagliata per scendere a Barigazzi di Gravago e utilizzare la Via degli Abati per rientrare attraverso i borghi longobardi alla frazione di Noveglia.
Conduzione effettuata da DAVIDE GALLI, DAVIDE COSTA e GIUSEPPE ZANETTI
Per informazioni e prenotazioni: cell. 388.1059331 oppure 334.6506029 - e-mail: davide.galli@trekkingtaroceno.it

 


I minori di 18 anni devono essere obbligatoriamente accompagnati da persona garante e responsabile.

Tutte le guide del gruppo sono in possesso di abilitazione europea rilasciata dalla Provincia di Parma a seguito di specifici corsi della Regione Emilia-Romagna, con esami selettivi di ammissione, attestato di frequenza e superamento degli esami finali. Sono assicurate e iscritte ad AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche).
Ricordiamo che le G.A.E. sono le uniche autorizzate a svolgere l'attività professionale di illustrare "a persone singole e gruppi di persone gli aspetti ambientali e naturalistici del territorio, conducendoli in visita ad ambienti montani, collinari, di pianura e acquatici, anche antropizzati, compresi parchi ed aree protette, nonché ambienti o strutture espositive di carattere naturalistico ed ecologico".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

7commenti

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Il Soccorso Alpino di Parma opera sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

4commenti

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

4commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

4commenti

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Le immagini terribili dell'hotel Rigopiano Gallery

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta