16°

31°

Provincia-Emilia

Cristiano, l'ingegnere che amava dipingere

Cristiano, l'ingegnere che amava dipingere
Ricevi gratis le news
0

Un male crudele se l’è portato via in pochi mesi, a soli quarantacinque anni, strappandolo all’immenso affetto dei suoi cari. E’ scomparso Cristiano Porreca, che un triste destino ha voluto accomunare alla fine del padre Giuseppe, stimato imprenditore, morto nove anni fa, della stessa terribile malattia, sempre in un giorno d’estate.
Con la famiglia abitava a Salso, in viale Matteotti, nel quartiere Sant'Antonio. Dopo la morte del padre, Cristiano e i suoi due fratelli hanno continuato a condurre uno studio di ingegneria ferroviaria a Fidenza. Un’azienda di elettrificazione ferroviaria nata con  il padre nell’82. Lui, Cristiano, era il direttore commerciale.
Persona intelligente e brillante, si era fatto stimare non solo per l’elevata professionalità, ma anche per le sue non comuni doti umane.
Animo delicato e sensibile, amava dipingere e scrivere poesie, dove emergevano i suoi stati d’animo, le sue riflessioni, le sue speranze, la sua vita.
Nelle sue tele dipinte a olio, raccontava con i colori, l’esistenza. Quella esistenza così crudele, che lo ha voluto strappare ai suoi cari così presto, ma che lo ha voluto portare a riabbracciare il suo adorato padre.
Dopo che il papà se n'era andato, aveva riposto colori e pennello perchè non si sentiva più di dipingere.
 Negli anni passati aveva partecipato con le sue tele anche a mostre, riscuotendo elogi e consensi.
Oltre ad essere un artista molto apprezzato sia per le opere pittoriche che per le delicate liriche, Cristiano era un autentico tessitore di rapporti umani. Era un uomo solare, cordiale e sempre disponibile con tutti. Sempre sorridente.
Nello scorso mese di febbraio le prime avvisaglie di un male terribile, che nonostante Cristiano abbia affrontato con grande coraggio e forza d'animo, non gli ha lasciato scampo.
Un calvario, che la sua adorata famiglia, aveva già ripercorso tale e quale, alternando speranze e timori, nove anni fa. I suoi familiari non lo hanno mai abbandonato un istante e lui, nonostante la sofferenza, non aveva mai perso il suo sorriso. Con lui se n'è andato un giovane uomo, pieno di voglia di vivere, brillante e generoso, che ha lasciato in eredità ai suoi cari, un prezioso patrimonio di valori e doti umane.
I funerali saranno celebrati domani mattina, sabato,  alle 10.45 partendo dall’abitazione di viale Matteotti 49 bis per la chiesa parrocchiale di Sant'Antonio, dove alle 11 sarà celebrato il rito funebre, presieduto dal parroco don Luigi Guglielmoni.
Dopo le esequie seguirà la cremazione al Tempio di Valera. Il corteo funebre si snoderà, dall’abitazione di viale Matteotti alla chiesa e sarà effettuato a piedi.
Il santo rosario sarà recitato questa sera alle 20.30 sempre nella stessa parrocchiale di Sant'Antonio. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il pranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

6commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

3commenti

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

Irlanda

Il bodybuilder al supermarket è uno show

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti