-5°

Provincia-Emilia

Cristiano, l'ingegnere che amava dipingere

Cristiano, l'ingegnere che amava dipingere
0

Un male crudele se l’è portato via in pochi mesi, a soli quarantacinque anni, strappandolo all’immenso affetto dei suoi cari. E’ scomparso Cristiano Porreca, che un triste destino ha voluto accomunare alla fine del padre Giuseppe, stimato imprenditore, morto nove anni fa, della stessa terribile malattia, sempre in un giorno d’estate.
Con la famiglia abitava a Salso, in viale Matteotti, nel quartiere Sant'Antonio. Dopo la morte del padre, Cristiano e i suoi due fratelli hanno continuato a condurre uno studio di ingegneria ferroviaria a Fidenza. Un’azienda di elettrificazione ferroviaria nata con  il padre nell’82. Lui, Cristiano, era il direttore commerciale.
Persona intelligente e brillante, si era fatto stimare non solo per l’elevata professionalità, ma anche per le sue non comuni doti umane.
Animo delicato e sensibile, amava dipingere e scrivere poesie, dove emergevano i suoi stati d’animo, le sue riflessioni, le sue speranze, la sua vita.
Nelle sue tele dipinte a olio, raccontava con i colori, l’esistenza. Quella esistenza così crudele, che lo ha voluto strappare ai suoi cari così presto, ma che lo ha voluto portare a riabbracciare il suo adorato padre.
Dopo che il papà se n'era andato, aveva riposto colori e pennello perchè non si sentiva più di dipingere.
 Negli anni passati aveva partecipato con le sue tele anche a mostre, riscuotendo elogi e consensi.
Oltre ad essere un artista molto apprezzato sia per le opere pittoriche che per le delicate liriche, Cristiano era un autentico tessitore di rapporti umani. Era un uomo solare, cordiale e sempre disponibile con tutti. Sempre sorridente.
Nello scorso mese di febbraio le prime avvisaglie di un male terribile, che nonostante Cristiano abbia affrontato con grande coraggio e forza d'animo, non gli ha lasciato scampo.
Un calvario, che la sua adorata famiglia, aveva già ripercorso tale e quale, alternando speranze e timori, nove anni fa. I suoi familiari non lo hanno mai abbandonato un istante e lui, nonostante la sofferenza, non aveva mai perso il suo sorriso. Con lui se n'è andato un giovane uomo, pieno di voglia di vivere, brillante e generoso, che ha lasciato in eredità ai suoi cari, un prezioso patrimonio di valori e doti umane.
I funerali saranno celebrati domani mattina, sabato,  alle 10.45 partendo dall’abitazione di viale Matteotti 49 bis per la chiesa parrocchiale di Sant'Antonio, dove alle 11 sarà celebrato il rito funebre, presieduto dal parroco don Luigi Guglielmoni.
Dopo le esequie seguirà la cremazione al Tempio di Valera. Il corteo funebre si snoderà, dall’abitazione di viale Matteotti alla chiesa e sarà effettuato a piedi.
Il santo rosario sarà recitato questa sera alle 20.30 sempre nella stessa parrocchiale di Sant'Antonio. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

2commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

7commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

24commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

13commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery