22°

Provincia-Emilia

Cristiano, l'ingegnere che amava dipingere

Cristiano, l'ingegnere che amava dipingere
Ricevi gratis le news
0

Un male crudele se l’è portato via in pochi mesi, a soli quarantacinque anni, strappandolo all’immenso affetto dei suoi cari. E’ scomparso Cristiano Porreca, che un triste destino ha voluto accomunare alla fine del padre Giuseppe, stimato imprenditore, morto nove anni fa, della stessa terribile malattia, sempre in un giorno d’estate.
Con la famiglia abitava a Salso, in viale Matteotti, nel quartiere Sant'Antonio. Dopo la morte del padre, Cristiano e i suoi due fratelli hanno continuato a condurre uno studio di ingegneria ferroviaria a Fidenza. Un’azienda di elettrificazione ferroviaria nata con  il padre nell’82. Lui, Cristiano, era il direttore commerciale.
Persona intelligente e brillante, si era fatto stimare non solo per l’elevata professionalità, ma anche per le sue non comuni doti umane.
Animo delicato e sensibile, amava dipingere e scrivere poesie, dove emergevano i suoi stati d’animo, le sue riflessioni, le sue speranze, la sua vita.
Nelle sue tele dipinte a olio, raccontava con i colori, l’esistenza. Quella esistenza così crudele, che lo ha voluto strappare ai suoi cari così presto, ma che lo ha voluto portare a riabbracciare il suo adorato padre.
Dopo che il papà se n'era andato, aveva riposto colori e pennello perchè non si sentiva più di dipingere.
 Negli anni passati aveva partecipato con le sue tele anche a mostre, riscuotendo elogi e consensi.
Oltre ad essere un artista molto apprezzato sia per le opere pittoriche che per le delicate liriche, Cristiano era un autentico tessitore di rapporti umani. Era un uomo solare, cordiale e sempre disponibile con tutti. Sempre sorridente.
Nello scorso mese di febbraio le prime avvisaglie di un male terribile, che nonostante Cristiano abbia affrontato con grande coraggio e forza d'animo, non gli ha lasciato scampo.
Un calvario, che la sua adorata famiglia, aveva già ripercorso tale e quale, alternando speranze e timori, nove anni fa. I suoi familiari non lo hanno mai abbandonato un istante e lui, nonostante la sofferenza, non aveva mai perso il suo sorriso. Con lui se n'è andato un giovane uomo, pieno di voglia di vivere, brillante e generoso, che ha lasciato in eredità ai suoi cari, un prezioso patrimonio di valori e doti umane.
I funerali saranno celebrati domani mattina, sabato,  alle 10.45 partendo dall’abitazione di viale Matteotti 49 bis per la chiesa parrocchiale di Sant'Antonio, dove alle 11 sarà celebrato il rito funebre, presieduto dal parroco don Luigi Guglielmoni.
Dopo le esequie seguirà la cremazione al Tempio di Valera. Il corteo funebre si snoderà, dall’abitazione di viale Matteotti alla chiesa e sarà effettuato a piedi.
Il santo rosario sarà recitato questa sera alle 20.30 sempre nella stessa parrocchiale di Sant'Antonio. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

1commento

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

43commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

1commento

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

SOCIETA'

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro