Provincia-Emilia

Tra fiabe, giochi e laboratori, si sono chiusi i centri estivi comunali di Fidenza

Tra fiabe, giochi e laboratori, si sono chiusi i centri estivi comunali di Fidenza
0

Fiabe, giochi, laboratori ma, soprattutto, tante emozioni e la loro rielaborazione: sono questi i temi conduttori che hanno accompagnato i centri estivi organizzati dal Comune, in collaborazione con la cooperativa sociale “società Dolce”. 

I centri estivi, conclusisi in questi giorni, si sono svolti nella scuola per l'infanzia “G. Rodari”, in via Isonzo per I bambini nella fascia di età 3 – 6 anni e nella scuola primaria “Ongaro”, di via Caduti di Cefalonia, per I bambini della fascia di età 6-14 anni. Si sono elaborati progetti che hanno coinvolto anche gli ospiti della Casa Protetta di via Esperanto: qui si sono svolte le feste conclusive dei laboratori di pittura “La balena Arcobalena” (per bambini tra i 3 e i 6 anni) “Recupero di cose care” (bambini dai 6 ai 14 anni).
“Il tema conduttore del centro estivo 2013 rivolto ai bambini dai 3 ai 6 anni, gestito dalla cooperativa sociale Dolce è stato una fiaba che i bambini hanno ascoltato, compreso e rielaborato, riconoscendo emozioni, sentimenti e valori positivi. Attraverso momenti di narrazione, di gioco e di laboratorio, come pittura e manipolazione, i bambini hanno sviluppato capacità linguistiche, relazionali ed espressive - ha commentato l'assessore alle Politiche scolastiche Pier Luigi Zanettini -. Il progetto La Balena Arcobalena, ha previsto un laboratorio di pittura per la costruzione della scenografia che ha fatto da cornice durante la lettura del racconto, presentato durante la festa di chiusura del progetto, ospitata nel cortile della Casa Protetta a Fidenza – ha proseguito Zanettini -. Ai ragazzi di età compresa tra I 6 e I 14 anni, è stato invece proposto un atelier artistico espressivo con costruzione di oggetti, dal titolo Recupero di cose care. Si è trattato di un progetto nel quale i ragazzi hanno sperimentato e assemblato liberamente a piccoli gruppi materiali di recupero.
I bambini e ragazzi dell'estivo, hanno trasformato insieme agli anziani, semplici scatole di scarpe in oggetti preziosi (attraverso il colore e l'applicazione di bottoni, catene, ecc.). Anche questa volta, tutti gli oggetti prodotti dai ragazzi sono stati presentati durante la festa di chiusura alla Casa protetta. Siamo molto soddisfatti dell'esito e della conduzione dei progetti: la novità di quest'anno è stata quella di proporre l'iscrizione settimanale ai centri estivi e di trascorrere una giornata intera alla Piscina Guatelli”, ha concluso l'assesore Zanettini. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti