19°

29°

Provincia-Emilia

Sala, due nuovi ponti contro le esondazioni del Rio Ginestra

Sala, due nuovi ponti contro le esondazioni del Rio Ginestra
Ricevi gratis le news
0

Cristina Pelagatti
Con l’apertura al transito veicolare del ponte di via di Vittorio si è concluso l’intervento di messa in sicurezza dell’abitato di Sala Baganza resosi necessario dopo l’alluvione dell’undici giugno del 2012 per prevenire eventuali esondazioni del Rio Ginestra nel caso di eventi atmosferici di portata eccezionale.
Il progetto ha visto concretizzarsi la costruzione di due ponti sul Rio della Ginestra, in sostituzione di quelli esistenti, uno su via Castellaro, l’altro, più a valle, su via Di Vittorio.
Gli interventi, come ha spiegato Mauro Bertozzi, responsabile dell’ufficio tecnico del comune di Sala Baganza, «hanno riguardato la costruzione di due ponti, la risagomatura e l’allargamento dell’alveo del torrente sino alla confluenza col Baganza e la costruzione di una arginatura a valle dell’alveo, nel tratto tra i due nuovi ponti».
Il costo dell’intervento è stato di 650 mila euro, finanziati dalla regione Emilia Romagna. L’ufficio tecnico di bacino, in particolare Giuseppe Magnani, ha assunto la direzione dei lavori, con la collaborazione dell’ufficio tecnico comunale di Sala Baganza.
I lavori dell’intero intervento, realizzati dall’impresa Costruzioni Grenti Srl, erano iniziati alla fine di giugno 2012.  «Siamo molto soddisfatti- ha commentato il sindaco Cristina Merusi- perché in un anno siamo riusciti a mettere in sicurezza l’abitato di Sala Baganza che ha subito le conseguenze devastanti dell’alluvione dell’11 giugno 2012, nonostante il maltempo prolungato dei primi mesi del 2013. Tutto ciò è stato possibile grazie all’impegno dell’impresa Grenti Costruzioni srl che voglio ringraziare. I nostri ringraziamenti vanno inoltre alla regione Emilia Romagna che ha finanziato l’opera e al servizio tecnico di bacino che ha gestito e diretto l’intervento, oltre alla Provincia di Parma per l’impegno profuso affinché si raggiungesse l’importantissimo obiettivo».
L’intervento infatti, mette in sicurezza l’abitato salese da ulteriori alluvioni.  «Ci sono stati simulazioni e studi approfonditi per dimensionare l’opera - ha sottolineato il sindaco - a questo punto il nostro impegno sarà rivolto alla messa in sicurezza di Talignano e ai lavori sul rio Scodogna».
I lavori sullo Scodogna sono più complessi e richiedono investimenti economici più consistenti: «Gli interventi sul Rio Scodogna per mettere in sicurezza la frazione di Talignano, essendo la situazione più complicata, hanno  bisogno di tempi più lunghi. E’ di questi giorni la notizia di uno stanziamento di 400  mila euro per iniziare le opere. Sono inoltre in fase di ultimazione le proposte di intervento insieme ad un sistema di allertamento per i residenti e per coloro che si trovassero a transitare nella zona in caso di pericolo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

1commento

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti