11°

22°

Provincia-Emilia

Incastrati i rapinatori della Uno Verde: dopo il Tramvai di Fidenza puntavano alle "Vele"

Incastrati i rapinatori della Uno Verde: dopo il Tramvai di Fidenza puntavano alle "Vele"
Ricevi gratis le news
7

Sgominata la banda dei rapinatori  che ha seminato il terrore negli ultimi mesi in diversi locali di Fidenza, Cremona e Piacenza. La cinquina di malviventi, che agivano sempre arrivando a bordo di una Uno verde, è stata bloccata dalla Squadra Mobile di Parma e dai colleghi di Cremona venerdì scorso, mentre stava per colpire nel locale "La Vela poker Parma", nel complesso "Le Vele" di San Prospero.

La banda era formata dal fidentino Luca Tosi, 22 anni, e da un casertano, Giovanni Pragliola, 19 anni, residente sempre a Fidenza, e da tre napoletani di base a Piacenza: Giovanni De Simone, 28 anni, Felice Terracciano, 30 anni e Rocco Di Maio, 40 anni.

I cinque sarebbero i responsabili anche della rapina, pistola alla mano, al Tramvai di Fidenza, messa a segno a maggio in via Ferraris, e di quella di dieci giorni prima fatta a Cremona nel locale che porta lo stesso nome. 

I poliziotti sono riusciti a stringere a mano a mano il cerchio attorno alla banda attraverso un minuzioso lavoro di analisi dei traffici di cella generati dai cellulari nei diversi posti dove erano avvenuti i colpi. Incrociandoli, e puntando anche sulle intercettazioni, si è risaliti ad alcuni soggetti e ad intuire che un altro colpo stava per essere messo in atto nel parmense. Con le indicazioni costantemente aggiornate dai colleghi di Cremona, gli uomini della Mobile di Parma hanno ristretto a 4/5 locali il possibile obiettivo dei rapinatori. Poi venerdì sera alcuni d gli uomini finiti nel mirino sono stati pedinati e si è arrivati fino alla "Vela poker Parma" a San Prospero. E' sempre dalle intercettazioni che è emerso che uno dei componenti del gruppo era all'interno della sala giochi per indicare ai complici il momento propizio per entrare in azione. Un momento che è arrivato verso le 5 del mattino: è a quell'ora che è arrivata la Uno verde a elevata velocità e con una delle tre persone a bordo con indosso un casco. I tre sono stati bloccati mentre marciavano in direzione dell'ingresso del locale con caschi, passamontagna ed armi in pugno.. E quando sul posto è passata l'auto dei due complici fidentini, anche loro sono finiti nella rete delle forze dell'ordine,.

I dettagli delle indagini fra Cremona, Piacenza e Parma - In cinque, incappucciati e con le pistole in pugno, avevano seminato terrore al ristorante Tramvai di Cremona la notte di venerdì 10 maggio. Sempre in cinque, ancora a volto coperto e a semi-automatiche spianate, nove giorni più tardi avevano assaltato un locale della medesima proprietà a Fidenza (Parma). Tutti e cinque sono stati catturati dalla polizia in flagranza di reato all’uscita di una sala giochi di Parma diventata il teatro del loro ennesimo saccheggio. E come ipotizzato dagli inquirenti già nell’immediatezza dell’incursione da incubo nel ristorante di Cremona, quando valutando la dinamica di quella rapina perfettamente pianificata si era subito pensato all’azione di un commando organizzato, sarebbero degli specialisti.
 
Dallo spessore criminale testimoniato dalla fedina penale e dall’abitudine a maneggiare le armi: revolver giocattolo quelli che avevano a disposizione quando sono stati bloccati 48 ore fa, veri, stando a quanto ritengono gli investigatori, quelli utilizzati in alcune delle scorribande precedenti.

Guarda il servizio del TgParma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giovanni70

    13 Agosto @ 12.06

    Tranquilliiiiii! a Breve ci sarà lo SVUOTACARCERI!!!! Ma ci rendiamo conto in che paese viviamo? i delinquenti vengono liberati e i cittadini che si difendono vengono indagati! ma ci rendiamo conto che paese di M.... hanno creato i nostri governatori??? ma tranquilli, sono sicuro che andrà sempre peggio ! saluti a tutti i lettori

    Rispondi

  • adriano

    13 Agosto @ 11.01

    con le leggi assurde e il buonismo italiota, prima o poi si arresteranno i carabinieri per sequEstro di persona quando si permettono di fermare un delinquente !

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    12 Agosto @ 16.55

    Presto saranno ai domiciliari e poi il reinserimento con un lavoro sicuro, eventualmente suggerisco segretari di qualche consigliere comunale o regionale o sindaco. Anche questi nostri politici ci tengono a rapinarci buona parte dei guadagni onesti !!!

    Rispondi

  • francesco brundo

    12 Agosto @ 15.05

    Questi in galera ci staranno per un bel pezzo, sono italiani. Se fossero extracomunitari, al massimo li sgridano.

    Rispondi

  • luca

    12 Agosto @ 14.54

    ahahah ormai anche i criminali napoletani vengono sgamati, gli unici che ancora si salvano sono quelli dell'est europa, quelli sono proprio bravi, io direi di importarne ancora un po'!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter dalla pornostar

storie di ex

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter da una pornostar

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata

gossip reale

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata Foto

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Banda di ladri acrobati: arrestato un albanese residente a Sorbolo

CARABINIERI

Entrano i ladri, donna finge di dormire per paura di violenze: arrestato 32enne di Sorbolo Video

Arrestato a Reggio Emilia un albanese che abita nel paese della Bassa. I due complici sono riusciti a fuggire

2commenti

COLLECCHIO

Gli agenti fermano un camionista ubriaco e scoprono una storia di sfruttamento 

Un 48enne romeno è stato multato e gli è stata ritirata la patente. Lavora in condizioni molto dure e per pochi soldi per un'agenzia intestata a un italiano

4commenti

COMUNE

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

Fontanesi lascerà il comando della Municipale di Castelnovo Monti. Il suo ruolo: affiancherà l'assessore nella gestione degli interventi

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

San Leonardo: furto al centro diurno, nel laboratorio dei disabili

Le anticipazioni della Gazzetta di Parma di domani

tg parma

San Michele Tiorre, trasferiti da Parma i primi 8 migranti Video

4commenti

Via Burla

Rissa fra detenuti, agente ferito a Parma. Il Sappe: "Carcere praticamente in mano ai detenuti"

Il sindacato Sappe ribadisce i problemi di organico della polizia penitenziaria

2commenti

soccorso alpino

Escursionista cade sul monte Caio e batte la testa: ferito un 21enne reggiano

Il giovane è stato portato al Maggiore. Non è in pericolo di vita

AEREI

Ryanair: Confconsumatori chiede un procedimento per omessa informazione ai viaggiatori

Ecco le proposte dell'associazione parmigiana dopo l'incontro all'Enac

PROVINCIA

Ponte di Colorno-Casalmaggiore: accelerati i lavori di verifica

Resta l'ipotesi del ponte di barche

2commenti

PARMA

Tajani al Collegio Europeo: "Il voto tedesco impone Italia protagonista per la stabilità" Video

Il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, ha aperto l'anno accademico con una lectio magistralis

parma

In bici ubriaco: denunciato e due ruote sequestrata

7commenti

gazzareporter

In piazza Garibaldi è arrivato Capitan Acciaio Gallery

corso per ds

Coverciano: a lezione del professor Faggiano

PARMA

Nuovo rettore: mercoledì il primo turno delle elezioni, 6 candidati in lizza

Se nessuno otterrà la maggioranza assoluta, si tornerà a votare la prossima settimana

gazzareporter

Frigo e materassi in strada... Rifiuti abbandonati in via Pelacani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

COMO

Morta con fazzoletti in bocca: giallo alla casa di riposo

Fisco

Spesometro: una settimana di proroga

SPORT

serie B

Verso la Salernitana: il Parma già al lavoro a Collecchio Video

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

SOCIETA'

russia

Fermata una coppia di cannibali: resti umani nel frigo

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano: 30 anni fa e oggi, le foto

1commento

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery