16°

30°

Provincia-Emilia

Novità per il Ponte Verdi: il limite scende a 50 km all'ora

Novità per il Ponte Verdi: il limite scende a 50 km all'ora
Ricevi gratis le news
0

 Paolo Panni

Quasi 200mila euro di lavori al ponte sul Po «Giuseppe Verdi». Questo lo stanziamento deciso dalla Provincia al fine di risolvere le criticità che, da tempo, interessano il manufatto. 
Gli interventi, per un importo preciso di 167mila euro, come annunciato dall’assessore provinciale Andrea Fellini, sono già stati appaltati e quindi prenderanno il via a breve.
 Nel frattempo, in attesa dei lavori, è entrato in vigore il nuovo limite di velocità. Su tutto il ponte si passa dal massimo dei 90 km/h ai 50 km/h.
 La limitazione è entrata in vigore da appena pochi giorni ed è stata stabilita, con apposita ordinanza firmata dal dirigente provinciale Gabriele Alifraco. 
Questo al fine di garantire la sicurezza per tutti gli utenti della strada. Come si legge nell’ordinanza, vi sono dislivelli e deformazioni dei giunti su tutto il viadotto. Vengono inoltre ricordati gli incidenti, anche gravi (diversi, purtroppo, anche  mortali) accaduti negli anni e originati dall’elevata velocità, così come si rimarca la tipologia della barriere presenti. In virtù di tutto questo, dovendo innanzitutto garantire la sicurezza per tutti coloro che si trovano a transitare sul ponte che unisce collega le province di Parma e Cremona nel tratto compreso fra Zibello e San Daniele Po, ecco che la Provincia ha deciso di abbassare il limite di velocità da 90 a 50 km/h.
In questi ultimi due anni i pericoli sono stati più volte segnalati dal gruppo «Vita in campagna» e vi sono state ripetute interrogazioni del consigliere provinciale Manfredo Pedroni mentre la scorsa primavera, al fine di evidenziare la pericolosità di questa via di comunicazione, si è tenuta una pacifica «invasione» di biciclette promossa sempre da «Vita in campagna» e sostenuta da Fiab Parma, Fiab Cremona, Comuni di Zibello e di San Daniele Po. 
 Ed ora ecco, quindi, questo stanziamento deciso dalla Provincia. 
«Ritengo sia un segnale importante – ha detto l’assessore Fellini – che ci permetterà di realizzare opere di ricostruzione e consolidamento delle strutture portanti. Nel contempo abbiamo anche messo il limite di velocità a fronte della criticità che esistono.  A settembre – ha annunciato – incontrerò il collega assessore della Provincia di Cremona e insieme valuteremo come procedere». Ed a chi ha già avanzato critiche sul nuovo limite di velocità, Fellini ha risposto che «i 50 km/h non rappresentano la soluzione al problema ma favoriscono la sicurezza degli utenti della strada. Contestualmente però abbiamo deciso di investire 167mila euro per lavori di consolidamento e quindi di messa in sicurezza del ponte».
 Sui lavori è intervenuto anche Roberto Bernardini, consigliere provinciale ed ex sindaco di San Secondo.
 «La Provincia – ha esordito – nonostante le gravi difficoltà e la necessità di ripristinare la viabilità in montagna è comunque riuscita a trovare un po’ di risorse anche per le necessità della Bassa. Ritengo sia un segno di attenzione importante, anche se non risolutivo per ripristinare appieno la funzionalità del viadotto. Questo intervento – ha concluso – dimostra altresì come, soprattutto per i piccoli Comuni, la Provincia sia di particolare rilevanza».                  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti