14°

Provincia-Emilia

Bilanci, Fontanellato il comune meno indebitato del parmense

Bilanci, Fontanellato il comune meno indebitato del parmense
0

La Regione Emilia Romagna ha «certificato» nei giorni scorsi, con la pubblicazione dei dati relativi all’anno 2010, il primato di Fontanellato tra i Comuni meno indebitati della provincia.
609 euro è infatti il debito che gravava, allora, su ogni residente nel territorio fontanellatese: 55 euro meno di Sorbolo (piazzato al secondo posto) e oltre 5000 euro in meno di Berceto, fanalino di coda della particolare classifica.
Un dato eccellente: inorgoglisce gli amministratori e, come spiega il sindaco Domenico Altieri, è stato anche migliorato negli anni successivi. Il debito pro capite oggi è infatti sceso a 372 euro (dato 31/12/2012) grazie ad una operazione di estinzione anticipata di mutui fatta nello scorso anno.
«I dati pubblicati dalla Regione si riferiscono alla fine 2010 quando io ero vicesindaco: il merito va quindi condiviso con l’allora primo cittadino Maria Grazia Guareschi – ha anticipato Altieri prima di illustrare il percorso degli anni successivi -. Da allora abbiamo sempre continuato, anche sotto la mia regia, mantenendo sempre la strada della responsabilità verso i cittadini. Il risultato di cui oggi ci possiamo vantare, è in realtà frutto di molti anni di gestione oculata della programmazione delle risorse finanziarie: negli ultimi anni, per esempio, non abbiamo acceso alcun nuovo mutuo per finanziare nuove opere preferendo fare con quello che avevamo e senza scaricare sulle generazioni future i costi delle nostre scelte».
«Ma non solo non abbiamo fatto nuovi debiti: stiamo anche cancellando quelli fatti nei decenni scorsi. Quando andava di moda la cosiddetta finanza creativa, a Fontanellato ci siamo rifiutati di fare rinegoziazioni di debiti attraverso gli strumenti finanziari derivati, e, dove è stato possibile, siamo andati a ricercare finanziamenti a fondo perduto per realizzare interventi importati come il nuovo polo scolastico o il centro sociale in Gazzera. Tutte scelte faticose ma che hanno dato i frutti che oggi ci vengono riconosciuti».
Per il futuro, Altieri indica la stessa rotta: «Il nostro monte di debiti, oggi, è di circa 2 milioni e 500 mila euro. Nel contempo, però, abbiamo sul conto corrente circa 2 milioni e 300mila euro: la liquidità è quindi quasi pari al debito. Alla fine del 2013, se le condizioni lo consentiranno, procederemo ad una ulteriore estinzione anticipata dei vecchi mutui per un valore di circa 800 mila euro, frutto della vendita della vecchia scuola materna: l’obiettivo è arrivare a circa 250 euro di debito pro capite entro la fine del 2013. Avere pochi debiti non è una medaglia da attaccarsi alla giacca ma è un modo di avere risorse per garantire i servizi mantenendo accettabile il livello della pressione fiscale». E' risultato essere Berceto, invece, il Comune più indebitato del parmense. «ll debito pro capite per ogni cittadino di Berceto nel giugno 2009 (quando Lucchi fu eletto sindaco, ndr) era di   7.505 euro. Nell’agosto 2013, è di euro 4.600 circa - spiega il primo cittadino Luigi Lucchi -. I cittadini di Berceto hanno, quindi, rispetto al giugno 2009, circa 2.905 euro in meno di debito procapite. Riuscire in tutto questo in piena crisi economica, finanziaria, politica e Istituzionale non è stato semplice», aggiunge.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia