13°

24°

Provincia-Emilia

Bilanci, Fontanellato il comune meno indebitato del parmense

Bilanci, Fontanellato il comune meno indebitato del parmense
Ricevi gratis le news
0

La Regione Emilia Romagna ha «certificato» nei giorni scorsi, con la pubblicazione dei dati relativi all’anno 2010, il primato di Fontanellato tra i Comuni meno indebitati della provincia.
609 euro è infatti il debito che gravava, allora, su ogni residente nel territorio fontanellatese: 55 euro meno di Sorbolo (piazzato al secondo posto) e oltre 5000 euro in meno di Berceto, fanalino di coda della particolare classifica.
Un dato eccellente: inorgoglisce gli amministratori e, come spiega il sindaco Domenico Altieri, è stato anche migliorato negli anni successivi. Il debito pro capite oggi è infatti sceso a 372 euro (dato 31/12/2012) grazie ad una operazione di estinzione anticipata di mutui fatta nello scorso anno.
«I dati pubblicati dalla Regione si riferiscono alla fine 2010 quando io ero vicesindaco: il merito va quindi condiviso con l’allora primo cittadino Maria Grazia Guareschi – ha anticipato Altieri prima di illustrare il percorso degli anni successivi -. Da allora abbiamo sempre continuato, anche sotto la mia regia, mantenendo sempre la strada della responsabilità verso i cittadini. Il risultato di cui oggi ci possiamo vantare, è in realtà frutto di molti anni di gestione oculata della programmazione delle risorse finanziarie: negli ultimi anni, per esempio, non abbiamo acceso alcun nuovo mutuo per finanziare nuove opere preferendo fare con quello che avevamo e senza scaricare sulle generazioni future i costi delle nostre scelte».
«Ma non solo non abbiamo fatto nuovi debiti: stiamo anche cancellando quelli fatti nei decenni scorsi. Quando andava di moda la cosiddetta finanza creativa, a Fontanellato ci siamo rifiutati di fare rinegoziazioni di debiti attraverso gli strumenti finanziari derivati, e, dove è stato possibile, siamo andati a ricercare finanziamenti a fondo perduto per realizzare interventi importati come il nuovo polo scolastico o il centro sociale in Gazzera. Tutte scelte faticose ma che hanno dato i frutti che oggi ci vengono riconosciuti».
Per il futuro, Altieri indica la stessa rotta: «Il nostro monte di debiti, oggi, è di circa 2 milioni e 500 mila euro. Nel contempo, però, abbiamo sul conto corrente circa 2 milioni e 300mila euro: la liquidità è quindi quasi pari al debito. Alla fine del 2013, se le condizioni lo consentiranno, procederemo ad una ulteriore estinzione anticipata dei vecchi mutui per un valore di circa 800 mila euro, frutto della vendita della vecchia scuola materna: l’obiettivo è arrivare a circa 250 euro di debito pro capite entro la fine del 2013. Avere pochi debiti non è una medaglia da attaccarsi alla giacca ma è un modo di avere risorse per garantire i servizi mantenendo accettabile il livello della pressione fiscale». E' risultato essere Berceto, invece, il Comune più indebitato del parmense. «ll debito pro capite per ogni cittadino di Berceto nel giugno 2009 (quando Lucchi fu eletto sindaco, ndr) era di   7.505 euro. Nell’agosto 2013, è di euro 4.600 circa - spiega il primo cittadino Luigi Lucchi -. I cittadini di Berceto hanno, quindi, rispetto al giugno 2009, circa 2.905 euro in meno di debito procapite. Riuscire in tutto questo in piena crisi economica, finanziaria, politica e Istituzionale non è stato semplice», aggiunge.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Cade in bici, è grave

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

2commenti

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery