19°

Provincia-Emilia

Fidenza - "Una scultura nella rotatoria: perchè no?"

Fidenza - "Una scultura nella rotatoria: perchè no?"
2
Gianluigi Negri 
Una pompa di benzina con un uccellino, posato sopra, quasi a fare da controllore per i litri versati. Un uomo col cappello che tiene con una mano la «pistola» e con l’altra, sollevata al cielo, saluta i passanti. E un cane a sei zampe, ai piedi del padrone, che sputa una nuvola di fuoco rossa, esattamente come quello dell’Eni. 
Se la immagina così, l’artista salsese Cristian Grossi, l’epoca degli uomini delle stazioni di servizio.
 «Prima dei MegaSelf» è il titolo di una sua opera, una scultura, che avrebbe potuto vedere la luce e sorgere all’interno della nuova rotatoria tra via Gramizzi e via IV novembre, sulla via Emilia, nella zona del famoso ex distributore della Esso.
La gara d’appalto, vinta dalla ditta Vielle Scavi, prevedeva anche l’inserimento di alcune migliorie (senza costi aggiuntivi per il Comune), tra le quali, appunto, la scultura di Grossi. L’accoglimento delle migliorie non era vincolante, ma una simile opera d’arte, secondo l’architetto salsese Tiziano Tanzi (che ha firmato il progetto delle migliorie, tra cui una pista ciclabile che è già stata realizzata), «poteva rappresentare il ponte ''ideale'' che c’è tra il passato ed il futuro della città, omaggiando un luogo simbolo come, appunto, l’ex distributore della Esso».
«Nell’affrontare una progettazione – aggiunge Tanzi - ci sono sicuramente gli aspetti tecnici da tenere presenti, ma anche quelli legati alla memoria storica dei luoghi, che devono, per quanto possibile, essere sempre richiamati e valorizzati. Per Fidenza, questa poteva essere un’opportunità in più, per ricordare il boom economico della nostra nazione e anche l’importantissimo asse viario, la via Emilia, che ha visto transitare in città mezzi provenienti da ogni parte d’Italia, pronti a fermarsi, in quel distributore, per fare rifornimento».
Era un altro mondo, un’altra epoca, quella che Grossi, artista e designer che recentemente ha esposto anche a Londra al London college of fashion, voleva evocare: gli anni nei quali c’era ancora un rapporto diretto con il benzinaio, prima dell’avvento dei self-service.
«La mia non è una polemica – precisa e conclude Tanzi -. Ovviamente non si disconosce, da parte mia, la validità delle scelte degli uffici, che avevano, come è ovvio che sia, tutta la libertà di fare le proprie scelte. Quella di Grossi era comunque un’opera che voleva creare un interessante legame con il passato, in maniera leggera, e che avrebbe dato un aspetto ''nuovo'', più ''umano'' e meno anonimo alla rotatoria».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco Bifani

    16 Agosto @ 23.02

    Ma che stupidaggini, in tempi di crisi, con le strade che sembrano uscire da bombardamenti a tappeto, tra rotonde e fagioloni araffica, costosi ed inutili!

    Rispondi

  • romano

    16 Agosto @ 19.20

    non si può spendere quei soldi per aggiustare delle strade? è UNA VERGOGNA!!!.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

4commenti

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

CALCIO

Buffon a quota 1000

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

Protesta

Oggi sciopero nazionale dei taxi: "Pochi in giro per paura di ritorsioni"

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano