-4°

Provincia-Emilia

Fidenza - "Una scultura nella rotatoria: perchè no?"

Fidenza - "Una scultura nella rotatoria: perchè no?"
2
Gianluigi Negri 
Una pompa di benzina con un uccellino, posato sopra, quasi a fare da controllore per i litri versati. Un uomo col cappello che tiene con una mano la «pistola» e con l’altra, sollevata al cielo, saluta i passanti. E un cane a sei zampe, ai piedi del padrone, che sputa una nuvola di fuoco rossa, esattamente come quello dell’Eni. 
Se la immagina così, l’artista salsese Cristian Grossi, l’epoca degli uomini delle stazioni di servizio.
 «Prima dei MegaSelf» è il titolo di una sua opera, una scultura, che avrebbe potuto vedere la luce e sorgere all’interno della nuova rotatoria tra via Gramizzi e via IV novembre, sulla via Emilia, nella zona del famoso ex distributore della Esso.
La gara d’appalto, vinta dalla ditta Vielle Scavi, prevedeva anche l’inserimento di alcune migliorie (senza costi aggiuntivi per il Comune), tra le quali, appunto, la scultura di Grossi. L’accoglimento delle migliorie non era vincolante, ma una simile opera d’arte, secondo l’architetto salsese Tiziano Tanzi (che ha firmato il progetto delle migliorie, tra cui una pista ciclabile che è già stata realizzata), «poteva rappresentare il ponte ''ideale'' che c’è tra il passato ed il futuro della città, omaggiando un luogo simbolo come, appunto, l’ex distributore della Esso».
«Nell’affrontare una progettazione – aggiunge Tanzi - ci sono sicuramente gli aspetti tecnici da tenere presenti, ma anche quelli legati alla memoria storica dei luoghi, che devono, per quanto possibile, essere sempre richiamati e valorizzati. Per Fidenza, questa poteva essere un’opportunità in più, per ricordare il boom economico della nostra nazione e anche l’importantissimo asse viario, la via Emilia, che ha visto transitare in città mezzi provenienti da ogni parte d’Italia, pronti a fermarsi, in quel distributore, per fare rifornimento».
Era un altro mondo, un’altra epoca, quella che Grossi, artista e designer che recentemente ha esposto anche a Londra al London college of fashion, voleva evocare: gli anni nei quali c’era ancora un rapporto diretto con il benzinaio, prima dell’avvento dei self-service.
«La mia non è una polemica – precisa e conclude Tanzi -. Ovviamente non si disconosce, da parte mia, la validità delle scelte degli uffici, che avevano, come è ovvio che sia, tutta la libertà di fare le proprie scelte. Quella di Grossi era comunque un’opera che voleva creare un interessante legame con il passato, in maniera leggera, e che avrebbe dato un aspetto ''nuovo'', più ''umano'' e meno anonimo alla rotatoria».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco Bifani

    16 Agosto @ 23.02

    Ma che stupidaggini, in tempi di crisi, con le strade che sembrano uscire da bombardamenti a tappeto, tra rotonde e fagioloni araffica, costosi ed inutili!

    Rispondi

  • romano

    16 Agosto @ 19.20

    non si può spendere quei soldi per aggiustare delle strade? è UNA VERGOGNA!!!.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

IL FATTO DEL GIORNO

Massese pericolosa, Brambilla: "Il rimpallo di responsabilità è inaccettabile" Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

14commenti

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

5commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

1commento

Gazzareporter

Massimo Mari: "Parma, inverno"

1commento

Wopa

I genitori omosessuali fra difficoltà e pregiudizi

Presentato libro a Parma in un dibattito moderato da Chiara Cacciani

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

1commento

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Rigopiano (Pescara)

Hotel sommerso da una slavina: due vittime accertate, decine di dispersi Foto

2commenti

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta