Provincia-Emilia

Fidenza - "Una scultura nella rotatoria: perchè no?"

Fidenza - "Una scultura nella rotatoria: perchè no?"
Ricevi gratis le news
2
Gianluigi Negri 
Una pompa di benzina con un uccellino, posato sopra, quasi a fare da controllore per i litri versati. Un uomo col cappello che tiene con una mano la «pistola» e con l’altra, sollevata al cielo, saluta i passanti. E un cane a sei zampe, ai piedi del padrone, che sputa una nuvola di fuoco rossa, esattamente come quello dell’Eni. 
Se la immagina così, l’artista salsese Cristian Grossi, l’epoca degli uomini delle stazioni di servizio.
 «Prima dei MegaSelf» è il titolo di una sua opera, una scultura, che avrebbe potuto vedere la luce e sorgere all’interno della nuova rotatoria tra via Gramizzi e via IV novembre, sulla via Emilia, nella zona del famoso ex distributore della Esso.
La gara d’appalto, vinta dalla ditta Vielle Scavi, prevedeva anche l’inserimento di alcune migliorie (senza costi aggiuntivi per il Comune), tra le quali, appunto, la scultura di Grossi. L’accoglimento delle migliorie non era vincolante, ma una simile opera d’arte, secondo l’architetto salsese Tiziano Tanzi (che ha firmato il progetto delle migliorie, tra cui una pista ciclabile che è già stata realizzata), «poteva rappresentare il ponte ''ideale'' che c’è tra il passato ed il futuro della città, omaggiando un luogo simbolo come, appunto, l’ex distributore della Esso».
«Nell’affrontare una progettazione – aggiunge Tanzi - ci sono sicuramente gli aspetti tecnici da tenere presenti, ma anche quelli legati alla memoria storica dei luoghi, che devono, per quanto possibile, essere sempre richiamati e valorizzati. Per Fidenza, questa poteva essere un’opportunità in più, per ricordare il boom economico della nostra nazione e anche l’importantissimo asse viario, la via Emilia, che ha visto transitare in città mezzi provenienti da ogni parte d’Italia, pronti a fermarsi, in quel distributore, per fare rifornimento».
Era un altro mondo, un’altra epoca, quella che Grossi, artista e designer che recentemente ha esposto anche a Londra al London college of fashion, voleva evocare: gli anni nei quali c’era ancora un rapporto diretto con il benzinaio, prima dell’avvento dei self-service.
«La mia non è una polemica – precisa e conclude Tanzi -. Ovviamente non si disconosce, da parte mia, la validità delle scelte degli uffici, che avevano, come è ovvio che sia, tutta la libertà di fare le proprie scelte. Quella di Grossi era comunque un’opera che voleva creare un interessante legame con il passato, in maniera leggera, e che avrebbe dato un aspetto ''nuovo'', più ''umano'' e meno anonimo alla rotatoria».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco Bifani

    16 Agosto @ 23.02

    Ma che stupidaggini, in tempi di crisi, con le strade che sembrano uscire da bombardamenti a tappeto, tra rotonde e fagioloni araffica, costosi ed inutili!

    Rispondi

  • romano

    16 Agosto @ 19.20

    non si può spendere quei soldi per aggiustare delle strade? è UNA VERGOGNA!!!.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video

emergenza

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video 1-2

La sindaca: "State lontani dagli argini"

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

ospedale

Arresto cardiaco durante l’ora di ginnastica: 15enne salvato al Maggiore

1commento

maltempo

Emergenza elettricità: tante frazioni isolate nel parmense

1commento

ferrovia

Enza esondato: chiuse le linee Parma-Brescia e Parma-Suzzara

1commento

PIENA

Enza, a Casaltone il peggio è passato. "Ma restate lontano dagli argini" Foto

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

4commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

17commenti

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole