Provincia-Emilia

Sarà a Sorbolo l'ultimo saluto a Erika

Sarà a Sorbolo l'ultimo saluto a Erika
0

Cristian Calestani

Sarà   celebrato  a Sorbolo il funerale di Erika Frigeri, la 33enne morta improvvisamente il 10 agosto scorso nel Bresciano dodici giorni dopo essere rimasta coinvolta in un incidente. La donna è spirata mentre era ospite della famiglia del marito,   sposato poco più di un mese fa. Sul decesso, la Procura della Repubblica di Parma ha aperto un’inchiesta per fare chiarezza.
Ancora non è stato possibile determinare la data del funerale, che allo stato attuale, dovrebbe tenersi non prima di mercoledì. «Ringrazio per tutte le manifestazioni di affetto e vicinanza ricevute in questi giorni – ha scritto il marito Leonardo Araldi sulla bacheca della pagina Facebook di Erika -. Tenevo a comunicare che allo stato delle cose le esequie di Erika di sicuro non si terranno prima di mercoledì 21 agosto. Il nostro desiderio sarebbe quello di   allestire la camera ardente già dal tardo pomeriggio di domani all’ospedale di Gavardo, in provincia di Brescia, per poi venire a celebrare il funerale a Sorbolo l’indomani, indicativamente nel pomeriggio. Tutto questo previo nulla osta delle autorità competenti, cui spetta la decisione in merito».
Tramite la stessa bacheca della pagina di Facebook e i quotidiani Leonardo renderà nota quanto prima la data del funerale. «Erika deve poter riposare il prima possibile – ha aggiunto Leonardo -: questa lunga attesa prima di poterle dare l’ultimo saluto e senza poter far niente per lei è uno stillicidio che consuma l’anima. In primis lei non meritava tutto questo, l’amore della mia vita deve, anzi, “vuole fare le ninì” come diceva sempre».
Molti dubbi restano nel frattempo in merito alla morte di Erika, tanto che la Procura della Repubblica di Parma, con indagini delegate ai colleghi di Brescia, ha aperto un’inchiesta per ricostruire gli ultimi giorni di vita di Erika e riuscire a capire con certezza quali siano le cause che ne hanno provocato la morte.
Erika è scomparsa improvvisamente sabato 10 agosto nel Bresciano dove era ospite della famiglia del marito Leonardo Araldi, 34enne con il quale si era sposata in giugno. Il 29 luglio scorso con il marito aveva avuto un incidente stradale a San Prospero. Erika e Leonardo, intorno alle 21 di quel giorno, erano stati tamponati dall’auto condotta da un 24enne originario di Castellamare di Stabia. Il colpo subito dai due coniugi sorbolesi era stato piuttosto violento. Entrambi erano stati trasportati al Pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Parma e poi dimessi intorno alle 3 di notte. Erika era poi tornata alcuni giorni dopo a farsi visitare visto che accusava forti dolori, in particolare ad una gamba tanto che nei giorni successivi aveva fatto ricorso all’uso di una stampella per camminare. Venerdì 9 agosto, giorno del suo compleanno, si era recata con il marito Leonardo nel Bresciano per festeggiare insieme ai suoceri. Poi la morte improvvisa. Erika aveva conosciuto Leonardo frequentando l’università di Parma e sempre a Parma aveva lavorato per diverso tempo come promoter esterno di una compagnia telefonica all’interno del Media World dell’Euro Torri.
Abitava a Sorbolo, in via IV Novembre e di recente era stata alle dipendenze della Cisl per la compilazione delle dichiarazioni dei redditi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il "balletto" del ghiaccio di Montreal

doctor web

Montreal, ecco cosa succede se la strada si può solo... pattinare Video

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Incornato da un toro: grave allevatore

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

3commenti

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

27commenti

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

4commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

tg parma

Festival Verdi: a rischio il finanziamento Video

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio

Da venerdì 9 dicembre a domenica 8 gennaio tornano le iniziative del Cinefotoclub

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

torino

Sale sulle scale mobili della metro. Ma col Suv Foto

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto

tg parma

All'Annunziata 40 presepi in mostra da tutta Italia Video