15°

Provincia-Emilia

Virus "West Nile" portato dalle zanzare: al via la disinfestazione nella Bassa

Virus "West Nile" portato dalle zanzare: al via la disinfestazione nella Bassa
Ricevi gratis le news
15

Comunicato stampa

La Regione Emilia-Romagna con propria nota prot. 202287 del 14/08/2013 ha informato i Comuni che la sorveglianza entomologica ha evidenziato una rilevante circolazione del virus West Nile nell’area della bassa pianura delle province di Bologna, Modena, Ferrara e Reggio Emilia e di Parma, in particolare nei Comuni di Torrile, Trecasali e Roccabianca.
La comparsa di un primo caso umano di malattia West Nile nella Provincia di Modena, associata alla intensa circolazione del virus, configura una condizione di rischio classificata come livello 3° (inizio di epidemia) e come tale deve essere trattata con opportune misure di profilassi e prevenzione dell’infezione nell’uomo, in particolare:

-         Attuare interventi di lotta antilarvale
-         Effettuare interventi straordinari preventivi con adulticidi qualora sia in programma una manifestazione che comporti il ritrovo di molte persone in ore serali all’aperto
-         Rafforzare la comunicazione ai cittadini circa l’opportunità di proteggersi dalle punture delle zanzare, in particolare nelle ore crepuscolari e notturne e nelle aree di pianura.
In conformità con le direttive regionali, il Settore Ambiente del Comune di Parma ha adeguato le proprie linee di azione per la lotta integrata alle zanzare tigre vettrici del virus West Nile.

In particolare, per tutte le manifestazioni all’aperto in aree verdi organizzate nella zona a nord della Via Emilia del Comune di Parma, all’aperto ed in orario serale/notturno, sarà prescritta l’effettuazione di una preventiva disinfestazione.
Per chi volesse saperne di più è possibile consultare gli atti a riguardo al seguente link: http://www.comune.parma.it/notizie/news/FAMIGLIA+E+PERSONA/2013-08-20/Linee-guida-regionali-per-la-lotta-integrata-alle-zanzare-vettrici-del-virus-West-Nile.aspx
 
  Guarda il servizio del TgParma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • chiara

    26 Agosto @ 18.47

    ..ritengo utile segnalare questo dispositivo meccanico e totalmente ecologico già impiegato dalle amministrazioni del padovano contro la proliferazione delle zanzare: il Mosquito Stopper. Si installa all'interno dei tombini delle strade e degli spazi privati, perchè è principalmente all'interno di questi che le zanzare si riproducono in grandi quantità! Il dispositivo impedisce alle zanzare di raggiungere l'acqua stagnante presente all'interno dei tombini, bloccando il loro ciclo riproduttivo. I mezzi chimici risolvono solo in parte questo problema, inoltre pare certo che siano rischiosi per la salute dell'uomo e dell'ambiente...

    Rispondi

  • Francesco

    21 Agosto @ 17.00

    Il "West Nile Virus" non si trasmette direttamente da persona a persona , ma si propaga attraverso la puntura della zanzara ( non solo "tigre" , ma anche la comune "culex" ). L' insetto succhia il virus col sangue di un portatore, poi lo inietta in chi va a pungere. Per questo l' unica prevenzione efficace è la prevenzione delle punture di zanzara. Colpisce non solo l' uomo, ma anche altri mammiferi (cavalli, mucche , conigli , cani e gatti ) ed uccelli . E' noto che uno dei segni ambientali che spesso si associano ad un' epidemia da "West Nile Virus" è un' insolita morìa di uccelli .

    Rispondi

  • Francesco

    21 Agosto @ 12.23

    HA RAGIONE "STRAIE' " . Il virus della Febbre del Nilo Occidentale (West Nile Fever ) è trasmesso all' uomo dalla puntura di zanzare , non solo "tigre" , ma anche comuni "culex" , da sempre presenti in Italia , e il nonno di "harris81" sicuramente ne ha viste un sacco. Dopo una - due settimane d' incubazione compaiono febbre, più o meno alta , mal di testa , spesso una modesta eruzione cutanea , arrossamento degli occhi , talvolta nausea e vomito . In genere , nelle persone senza particolari fattori di rischio, la malattia si risolve da sola in qualche giorno . In soggetti a rischio ( anziani, diabetici , cardiopatici , pneumopatici .......) la cosa può essere un pò più delicata . Non esiste un vaccino. Non esiste una terapia specifica. Gli antibiotici , trattandosi di un virus , non fanno niente. La prevenzione migliore è la prevenzione delle punture di zanzara, non solo "tigre".

    Rispondi

  • demetrio

    21 Agosto @ 11.59

    Quindi? In effetti hai ragione tu sulla provenienza del virus ma mi sembra che la colpa della circolazione dei virus per il mondo non si possa dare in esclusiva a una qualsiasi popolazione e/o ad una specifica causa... siamo TUTTI colpevoli.. Se non ricordo male nelle Americhe gli europei hanno portato tanti virus etc. etc. La circolazione delle popolazioni e delle merci porta inevitabilmente ad un'espansione di tutti i virus e malattie.......

    Rispondi

  • Straiè

    21 Agosto @ 09.11

    @ DICO. Io non ho affermato nulla, ho solo fatto una domanda. Il virus, come dice il nome, è originario dell’Egitto. Il vettore per eccellenza non è tanto la zanzara tigre (Aedes albopictus) che fa bella mostra di sé nell’articolo, ma bensì la nostrana Culex, che esiste da sempre in Italia. Sei tu che dovresti documentarti meglio prima di sparare critiche ai lettori.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Furto alla mensa del Campus

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

protesta

Martedì anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

PARMA

Nominato il nuovo cda della Fondazione Teatro Regio 

Entrano Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati e Alberto Nodolini

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

3commenti

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

MOSTRA

"Cielo e Terra": a Lesignano le foto di Luca Radici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica