-7°

Provincia-Emilia

Influenza aviaria nel Bolognese: mezzo milione di galline da abbattere

Influenza aviaria nel Bolognese: mezzo milione di galline da abbattere
9

Ancora influenza aviaria nelle galline in Emilia-Romagna. Dopo Ferrara, Bologna. Il ministero della Salute reso noto che oggi l’istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie conferma la positività per l’influenza aviaria del tipo A nelle galline ovaiole di un’azienda commerciale nel comune di Mordano, in provincia di Bologna. E se nel Ferrarese devono essere abbattute 128mila galline, ora nel Bolognese gli esemplari da uccidere sono quasi mezzo milione.

La positività al virus è stata individuata durante i controlli nelle aziende nelle zone soggette a restrizione e in quelle considerate a rischio, dopo il focolaio nei giorni scorsi in un’azienda del comune di Ostellato, vicino a Ferrara. Le Ausl «hanno applicato tutte le misure di controllo» per un raggio di 10 chilometri attorno all’azienda, il rintraccio degli animali e dei loro prodotti, l'abbattimento di tutti i volatili presenti in azienda e la pulizia e disinfezione delle strutture.
La Regione precisa che quello di Mordano è un diverso stabilimento dello stesso gruppo di Ostellato. 

Il ministero aggiunge che sono stati intensificati i controlli, la vigilanza veterinaria e le misure di biosicurezza negli allevamenti. Il ministero ha fatto sapere anche di essere «in stretto coordinamento con le autorità sanitarie locali e regionali» e di tenere costantemente informata della situazione la Commissione europea».

SARANNO ABBATTUTE 500MILA GALLINE. Per il nuovo focolaio di aviaria a Mordano sono «previste, tra le altre misure - precisa la Regione Emilia-Romagna - le operazioni di abbattimento dei quasi 500mila esemplari presenti nell’allevamento». Era invece cominciato a Ferragosto l’abbattimento delle 128mila galline ovaiole dell’allevamento di Ostellato (Ferrara) della stessa azienda agricola San Paolo colpita dal virus H7. «L'accertamento del nuovo focolaio - prosegue la Regione - è avvenuto grazie alla stretta rete di sorveglianza».

(foto d'archivio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    23 Agosto @ 10.15

    HA RAGIONE , SIGNOR OSSIMPRANDI, ma, se guarda la sequenza dei messaggi, vedrà che, ad associare l' "aviaria" alla spalatura della neve, non sono stato io.

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    23 Agosto @ 01.23

    .......e io mi chiedo- Cosa gh'entra al buter col ferrovii..............?

    Rispondi

  • Francesco

    22 Agosto @ 17.46

    FEDERICO , TIRA FUORI LA "STATISTICA" che compara l' incidenza di malori mortali durante l' attività sportiva , con quella di cardiopatici sotto sforzo al freddo. Dimmi nomi degli Autori , nomi della Rivista che ha pubblicato il "lavoro" , e, possibilmente , data di pubblicazione. IN REALTA' LA "STATISTICA" CHE TU SBANDIERI NON ESISTE . Si tratta di un' osservazione nata dall' esperienza e confermata dalle cronache. NON ESISTE NESSUNA LEGGE CHE POSSA OBBLIGARE QUALCUNO A TENERE COMPORTAMENTI PREGIUDIZIEVOLI PER LA PROPRIA SALUTE O PER LA PROPRIA VITA. Vuoi provare ? Aspettiamo che un cardiopatico che , giustamente e precauzionalmente , non spali la neve , venga perseguito con una sanzione , poi ricorriamo alla Magistratura portando al Giudice la cartella clinica della Cardiologia , e vediamo cosa decide............... Per fortuna le delibere comunali non sono "Leggi" , ma provvedimenti amministrativi , più o meno sensati , come quello con cui il leggendario Gentilini, faceva togliere le panchine dalle strade di Treviso per non farci sedere i Marocchini.........Il mio avvertimento sarà ripetuto anche il prossimo inverno quando nevicherà , poi, se qualcuno avrà la bontà di "ottemperarvi" bene, altrimenti è libero di suicidarsi come gli pare.

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    22 Agosto @ 13.08

    ...........mezzo milione di spiedi in più sul mercato!

    Rispondi

  • federico

    22 Agosto @ 12.32

    E io continuerò a suggerire che si può ottemperare alla legge senza farsi scoppiare il cuore. Fra l'altro le statistiche dicono che muoiono più persone sui campi di calcio amatoriali o dilettantistici che a spalare la neve...gente certificata dal medico. Nel dubbio oggi pollo ai ferri e frittata.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

usa

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

1commento

maradona

calcio

Maradona torna a Napoli: tifo da stadio sotto l'hotel Video

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa

Collecchio

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa Foto

Le foto sono state pubblicate su Facebook

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

6commenti

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

2commenti

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

14commenti

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

La storia

In via Po circondati dal degrado

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

Lega Pro

La Top 11 del girone B

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

meteo

Domenica coi fiocchi: la neve imbianca il Parmense

Inviate le vostre foto

2commenti

natura

Cronache di ghiaccio: un Appennino di gelida bellezza Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

KIRGHIZISTAN

Aereo caduto a Biskek, forse errore umano

BOLOGNA

Stupra disabile nel bagno di un bar: la Lega Nord chiede la castrazione chimica

SOCIETA'

curiosità

E' il "lunedì nero": è considerato il giorno più triste dell'anno

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

tennis

Australia Open: Vinci e Schiavone ko all'esordio

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video