Provincia-Emilia

Dopo l'appello di William Gass dall'Illinois spunta un parente a Corchia

Dopo l'appello di William Gass dall'Illinois spunta un parente a Corchia
2

Andrea Violi

L'appello lanciato dall'Illinois non è caduto nel vuoto: nel giro di 24 ore per William Gass, 65enne discendente di un emigrato di Corchia di Berceto, sono arrivate diverse testimonianze. A Corchia vive un suo parente, Gian Pietro Iasoni. Altre tracce sono in Archivio e, come segnala un lettore dalla Francia, anche su internet.
William Gass non ha mai conosciuto il nonno materno, Marco Pietrantoni, che a fine Ottocento emigrò in Tunisia, poi negli Stati Uniti. Vorrebbe saperne di più e un giorno - quando avrà superato alcuni problemi di salute - desidera venire in Italia «e camminare nelle stesse strade in cui camminò» nonno Marco. 
 
Poteva sembrare difficile trovare informazioni, invece fra lunedì pomeriggio e ieri sono arrivate in redazione diverse risposte. Quella più significativa viene da Corchia. Gian Pietro Iasoni ha 78 anni, prima della pensione ha lavorato come operaio edile ed è figlio del pittore Martino. Quando ha letto i dettagli della vicenda, Gian Pietro non ha avuto dubbi: è parente di William Gass. Marco Pietrantoni infatti era uno dei fratelli di Teresa, nonna di Gian Pietro. Lui si ripropone di cercare documenti anche negli archivi del Comune, ma in base ai suoi ricordi non ha bisogno di conferme. 
La nonna di Iasoni, Teresa Pietrantoni, che nacque nel 1879 e morì nel 1952, era quindi sorella di Marco e di Rocco, a sua volta emigrato negli Stati Uniti all'inizio del Novecento. «Mia nonna emigrò in America nel 1905 e tornò nel 1926 - spiega Gian Pietro Iasoni -. I suoi fratelli andarono a lavorare in miniera (un particolare riferito anche da Gass, ndr). A New York, invece, mia nonna aveva un negozio di generi alimentari e nello stesso tempo cucinava per 25-30 emigrati italiani». 
«Ricordo che mia nonna parlava dei suoi fratelli: i Pietrantoni erano una famiglia molto povera. Mia nonna andò in America prima» dei famigliari, con il marito Giovanni Iasoni e il figlio Martino. Gian Pietro ha perso i contatti con zii e cugini oltreoceano ma ricorda: «Mio padre, che sapeva l'inglese, tenne una corrispondenza con alcuni parenti». Ora, aiutato dai famigliari, il signor Iasoni potrà allacciare i rapporti con William. 
 
La sua storia - come accade spesso, quando si parla di strajè e di radici “perdute” - ha destato curiosità. Altre segnalazioni sono arrivate in redazione, oltre a quella di Gian Pietro Iasoni. 
Un lettore che doveva recarsi all'Archivio di Stato per motivi personali, incuriosito, riferisce di aver trovato una serie di atti di nascita: documenti parrocchiali, scritti in latino. Fra questi, il documento che riguarda Marco Pietrantoni, che nacque nel 1876. Si citano anche il padre Giuseppe (quindi il bisnonno di William Gass) e la moglie Caterina Macchi. 
Via e-mail, infine, parla di Marco Pietrantoni anche Patrick Medioli, discendente di un emigrato di Montechiarugolo che abita in Francia e in passato è stato intervistato a sua volta dal nostro quotidiano. Medioli dice che Pietrantoni partì in nave per New York nel 1907 con la nave «Roma» partita da Marsiglia (in realtà un documento in possesso di Gass, che abbiamo già citato, dice che la nave “Rom” partì dall'Algeria). Anche Medioli comunque voluto dare una mano allo “strajè” dell'Illinois, basandosi sui siti web che consultò per effettuare ricerche sui propri antenati. A questo punto, la ricerca continua. 
 
 
 Hai notizie sulla storia di William o vuoi segnalare altre storie di strajè? Scrivi a sito@gazzettadiparma.net

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • oberto

    21 Agosto @ 21.09

    Mi auguro che il sig. Gass possa presto venire in Italia a Corchia , da dove è partito suo nonno, e rimarrà sicuramente stupefatto da questa zona del nostro appennino, così bella.

    Rispondi

  • Giorgio

    21 Agosto @ 20.53

    Iasoni, non c'è dubbio, è di Corchia!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ucciso da forma di parmigiano: condannato produttore "spazzolatrice"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

16 dicembre

Valter Mainetti professore ad honorem dell'Università di Parma

Il conferimento alle ore 11 nell’Aula Magna dell’Ateneo

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

pazzo mondo

Venezia: si lancia con il surf da Ponte degli Scalzi

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)