18°

33°

Provincia-Emilia

Dopo l'appello di William Gass dall'Illinois spunta un parente a Corchia

Dopo l'appello di William Gass dall'Illinois spunta un parente a Corchia
Ricevi gratis le news
2

Andrea Violi

L'appello lanciato dall'Illinois non è caduto nel vuoto: nel giro di 24 ore per William Gass, 65enne discendente di un emigrato di Corchia di Berceto, sono arrivate diverse testimonianze. A Corchia vive un suo parente, Gian Pietro Iasoni. Altre tracce sono in Archivio e, come segnala un lettore dalla Francia, anche su internet.
William Gass non ha mai conosciuto il nonno materno, Marco Pietrantoni, che a fine Ottocento emigrò in Tunisia, poi negli Stati Uniti. Vorrebbe saperne di più e un giorno - quando avrà superato alcuni problemi di salute - desidera venire in Italia «e camminare nelle stesse strade in cui camminò» nonno Marco. 
 
Poteva sembrare difficile trovare informazioni, invece fra lunedì pomeriggio e ieri sono arrivate in redazione diverse risposte. Quella più significativa viene da Corchia. Gian Pietro Iasoni ha 78 anni, prima della pensione ha lavorato come operaio edile ed è figlio del pittore Martino. Quando ha letto i dettagli della vicenda, Gian Pietro non ha avuto dubbi: è parente di William Gass. Marco Pietrantoni infatti era uno dei fratelli di Teresa, nonna di Gian Pietro. Lui si ripropone di cercare documenti anche negli archivi del Comune, ma in base ai suoi ricordi non ha bisogno di conferme. 
La nonna di Iasoni, Teresa Pietrantoni, che nacque nel 1879 e morì nel 1952, era quindi sorella di Marco e di Rocco, a sua volta emigrato negli Stati Uniti all'inizio del Novecento. «Mia nonna emigrò in America nel 1905 e tornò nel 1926 - spiega Gian Pietro Iasoni -. I suoi fratelli andarono a lavorare in miniera (un particolare riferito anche da Gass, ndr). A New York, invece, mia nonna aveva un negozio di generi alimentari e nello stesso tempo cucinava per 25-30 emigrati italiani». 
«Ricordo che mia nonna parlava dei suoi fratelli: i Pietrantoni erano una famiglia molto povera. Mia nonna andò in America prima» dei famigliari, con il marito Giovanni Iasoni e il figlio Martino. Gian Pietro ha perso i contatti con zii e cugini oltreoceano ma ricorda: «Mio padre, che sapeva l'inglese, tenne una corrispondenza con alcuni parenti». Ora, aiutato dai famigliari, il signor Iasoni potrà allacciare i rapporti con William. 
 
La sua storia - come accade spesso, quando si parla di strajè e di radici “perdute” - ha destato curiosità. Altre segnalazioni sono arrivate in redazione, oltre a quella di Gian Pietro Iasoni. 
Un lettore che doveva recarsi all'Archivio di Stato per motivi personali, incuriosito, riferisce di aver trovato una serie di atti di nascita: documenti parrocchiali, scritti in latino. Fra questi, il documento che riguarda Marco Pietrantoni, che nacque nel 1876. Si citano anche il padre Giuseppe (quindi il bisnonno di William Gass) e la moglie Caterina Macchi. 
Via e-mail, infine, parla di Marco Pietrantoni anche Patrick Medioli, discendente di un emigrato di Montechiarugolo che abita in Francia e in passato è stato intervistato a sua volta dal nostro quotidiano. Medioli dice che Pietrantoni partì in nave per New York nel 1907 con la nave «Roma» partita da Marsiglia (in realtà un documento in possesso di Gass, che abbiamo già citato, dice che la nave “Rom” partì dall'Algeria). Anche Medioli comunque voluto dare una mano allo “strajè” dell'Illinois, basandosi sui siti web che consultò per effettuare ricerche sui propri antenati. A questo punto, la ricerca continua. 
 
 
 Hai notizie sulla storia di William o vuoi segnalare altre storie di strajè? Scrivi a sito@gazzettadiparma.net

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • oberto

    21 Agosto @ 21.09

    Mi auguro che il sig. Gass possa presto venire in Italia a Corchia , da dove è partito suo nonno, e rimarrà sicuramente stupefatto da questa zona del nostro appennino, così bella.

    Rispondi

  • Giorgio

    21 Agosto @ 20.53

    Iasoni, non c'è dubbio, è di Corchia!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente