Provincia-Emilia

Aviaria: le carcasse di 128mila galline saranno bruciate a Polesine

Aviaria: le carcasse di 128mila galline saranno bruciate a Polesine
0

Saranno smaltite in questi giorni nella campagna di Polesine le 128 mila galline ovaiole dell’allevamento ferrarese, salito in questi giorni alla ribalta delle cronache, dopo essere stato colpito dal virus dell’influenza aviaria, per altro uno dei ceppi a più alta virulenza, del tipo H7.
Un caso di cui si sono occupate tutte le testate nazionali e che ha reso necessaria la creazione di un tavolo di crisi, da parte della Regione, nonché l’intervento del ministro della salute Beatrice Lorenzin, che oltre ad adottare tutte le misure necessarie ha anche informato del caso l’Organizzazione mondiale della sanità e la Commissione Europea.
A Polesine, in questi giorni, le migliaia di carcasse delle galline ovaiole saranno bruciate all’interno della Dusty Rendering, azienda che sorge in aperta campagna, lungo strada del Bruzzo, nella frazione di Santa Croce.
Si tratta di una realtà imprenditoriale presente ormai da anni sul territorio, specializzata in questo genere di interventi, dotata di tutte le attrezzature e tecnologie necessarie per poterli attuare. Un’azienda che in questi anni si è anche distinta sostenendo manifestazioni ed opere pubbliche a favore del territorio.
Il focolaio del virtus è stato individuato il 13 agosto in un grande allevamento di Ostellato. L’infezione risalirebbe al 20 luglio ed avrebbe interessato solo pochi esemplari. Ma, in base alla legge vigente, tutte le galline presenti devono essere abbattute e l’azienda è stata isolata.
La Regione Emilia Romagnaha emanato un’ordinanza per l’attuazione di misure straordinarie previste dalla normativa sanitaria europea e nazionale per il contenimento dell’infezione, il monitoraggio degli allevamenti e per la tutela della salute pubblica.
Le misure volte alla prevenzione della diffusione del virus hanno previsto, tra l’altro, l’istituzione di zone di protezione e sorveglianza dell’area colpita, il censimento di tutte le aziende e degli animali presenti, prelievi e accertamenti sierologici da parte dei veterinari, controlli straordinari su tutto il territorio regionale e la sospensione di  fiere e mercati di animali di specie vulnerabili.
Da un paio di giorni, a cura di una ditta specializzata della provincia di Forlì, è quindi iniziato l’abbattimento di tutte le galline ovaiole di cui si occupano una ventina di persone.
Il lavoro, secondo le previsioni, dovrebbe protrarsi per 5-7 giorni.
 Ai confini del Parmense, e quindi a Polesine, le carcasse arriveranno rinchiuse e sigillate dalle autorità sanitarie, e quindi senza alcun rischio di diffusione della malattia nel nostro territorio.
La Dusty Rendering, quindi, farà il resto smaltendo il grande quantitativo. In tutto, conti alla mano, finiranno in cenere 188 tonnellate di carne. Anche in questo caso, secondo i programmi, il tutto dovrebbe protrarsi per pochi giorni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": ecco come sarà via Mazzini Foto

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

3commenti

via toscana

Scontra due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

1commento

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

14commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery