-4°

Provincia-Emilia

Il ministro Orlando convoca le Regioni per studiare una strategia contro l'inquinamento nella Pianura padana

5

(ANSA) - Il ministro dell’Ambiente Andrea Orlando ha convocato per il 4 settembre prossimo una riunione con i presidenti delle Regioni Lombardia, Veneto, Piemonte, Emilia-Romagna e Val d’Aosta e delle Province autonome di Trento e Bolzano per affrontare - ha spiegato nella lettera di convocazione - i problemi dell’inquinamento atmosferico nel bacino padano.

Nella lettera il ministro ricorda che nell’aprile scorso la Commissione Europea ha aperto "un nuovo caso di precontenzioso contro l’Italia sui temi dell’inquinamento atmosferico" e che "l'Italia sta affrontando da diversi anni un complesso contenzioso comunitario in materia di qualità dell’aria che ha portato, nel dicembre 2012, ad una sentenza di condanna, che non ha determinato seguiti sanzionatori per il nostro Paese per un mero vizio procedurale riscontrato dalla Corte europea di Giustizia nel ricorso inoltrato dalla Commissione Europea".

Per avviare "una nuova e più determinata strategia a livello nazionale, che si integri con quanto già messo in campo dalle Regioni e Province autonome per porre rimedio alla diffusa situazione di inadempimento esistente sul nostro territorio - scrive ancora Orlando – si è tenuta il 23 luglio scorso, presso questo dicastero, una riunione preliminare con i ministri aventi competenza sui settori che producono emissioni in atmosfera volta ad individuare le azioni e gli impegni da assumere per risolvere il contenzioso comunitario in corso".

Tenuto conto che "la problematica dell’inquinamento atmosferico ha una conseguenza ambientale ed una eco rilevante, soprattutto con riferimento alle regioni del bacino padano, che va ben oltre il contenzioso in atto, ritengo opportuno convocare un apposito incontro per il 4 settembre 2013, volto ad analizzare le possibili strategie da attuare per la soluzione delle problematiche sopra esposte".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuio

    24 Agosto @ 11.14

    perchè non fanno qualche inchiesta parlamentare, che non si areni come tutte le altre, sulle chemtrails che da qualche anno coprono intere regioni e ci toglono il cielo azzurro e a cui in pochi fanno caso, cariche di metalli come ossido di bario e ossido di alluminio ?

    Rispondi

  • roberto

    24 Agosto @ 09.38

    Emissione in atmosfera di fumi: che ne pensate delle "nuvole" che s'elevano dalla ciminiera della Laterlite a Rubbiano che brucia oli particolari (così di dice) e che da anni la gente attorno si lamenta ma nulla è cambiato?

    Rispondi

  • elisa

    24 Agosto @ 07.21

    Per ridurre l'inquinamento bisogna bloccare il consumo di suolo e non costruire più autostrade. A Parma occorre fermare definitivamente il progetto di costruzione della Tibre, da Fontevivo a Trecasali 9,5 Km, 513 milioni ei euro e .....inquinamento (gli sforamenti del PM 10 sono oltre 100 all'anno) danni alla salute e all'ambiente.

    Rispondi

  • marco

    24 Agosto @ 00.03

    Ah beh, allora se adesso "studiano una strategia" possiamo stare Tranquilli, il problema lo possiamo dare per risolto.

    Rispondi

  • simona

    23 Agosto @ 21.57

    A Parma per combattere l'inquinamento ci sarà un nuovo inceneritore ed un cogeneratore alimentato da olio animale nel comune di Felino.....siamo veramente il fiore all'occhiello di questa regione.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

2commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

1commento

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta