10°

Provincia-Emilia

Interventi sulla rete fognaria: continuano gli interventi della Provincia a Fornovo e Roccabianca

Interventi sulla rete fognaria: continuano gli interventi della Provincia a Fornovo e Roccabianca
0

Comunicato stampa della Provincia

Concentrare le reti depurative uscendo dalla logica dei piccoli depuratori per passare a impianti che danno maggiori garanzie e maggiori economie di scala. E’ questo l’obiettivo del Piano provinciale delle Acque, principale strumento di pianificazione con il quale la Provincia sta riordinando il sistema fognario e della depurazione dell’intero territorio.
Anche in questi mesi estivi il Servizio Ambiente dell’ente sta seguendo tre cantieri dove sono in corso lavori per 723mila euro che aggiunti ai 942mila degli altri quattro interventi conclusi di recente, portano l’investimento complessivo a quasi 1,7 mln di euro.

A Fornovo si è dato corso al terzo stralcio dell’intervento sulla rete fognaria (184mila euro). Dopo il rifacimento delle condotte nelle frazioni lungo il Rio Sporzana e la realizzazione dell’impianto di depurazione nella frazione di Villanova, del collegamento del depuratore di Viazzano (Varano) al depuratore di Rubbiano (Solignano), la sistemazione degli scarichi fognari lungo la provinciale, ora si procederà col rifacimento della rete interna del capoluogo.
L’intervento - finanziato da Regione, Provincia e Montagna 2000 – è finalizzato a ridurre l’apporto di acqua di falda nella rete fognaria con rischio di compromissione del processo depurativo finale dell’impianto di Riccò.

A Roccabianca l’intervento in corso, articolato in due stralci per complessivi 330mila euro di Regione,Provincia e Emiliambiente, riguarda il collegamento fognario della frazione di Ragazzola al depuratore di Roccabianca. In tal modo si supererà l’emergenza presente a Roccabianca, comune con la percentuale di copertura fognaria più bassa dell’intero territorio provinciale. 
Il terzo intervento in corso riguarda la  messa in sicurezza e bonifica dell’ex-discarica di Riccodalle (409mila euro) operativa negli anni '70. Le opere che si stanno realizzando, su finanziamento della Regione con fondi afferenti al programma di interventi urgenti per siti contaminati, sono finalizzate a evitare perdite nel terreno di sostanze tossiche riportando l’impianto in condizioni tali da garantire il livello di sicurezza ambientale necessaria.

«Stiamo portando avanti con determinazione le azioni stabilite con il Piano provinciale delle Acque – spiega l’assessore all’Ambiente Giancarlo Castellani -. Il tema depurativo e fognario è particolarmente importante e il nostro obiettivo è stato quello di favorire il riciclo passando da un sistema che poteva contare solo su una serie di piccoli depuratori, alla realizzazione di vere proprie dorsali, con impianti che possano davvero migliorare le acque in uscita. Ne è un esempio l’intervento eseguito a Langhirano grazie al quale parte dei reflui insistenti su quel depuratore possono ora essere inviati, per il trattamento, al depuratore di Felino, permettendo così di tutelare maggiormente l’area che è  il “bacino” di ricarica della pianura parmense. Un altro intervento da segnalare è quello che ha messo insieme, dopo 20 anni, Salsomaggiore e Fidenza, un impianto di depurazione all’avanguardia che permetterà di ottenere grandi risultati, fra cui la produzione di biogas».

Il collegamento del depuratore di Langhirano al depuratore consortile di Felino (finanziamento Regione, Provincia e Iren) conclude uno dei sette schemi fognari previsti nel piano provinciale  che comprende il depuratore di Langhirano, che può trattare i reflui della Val Parma, di Felino, che raccoglie già Pilastro, Marzolara, nonché i reflui fanghi di depurazione di Calestano. Schema iniziato negli anni 90 e portato così a termine. L’opera rientra negli schemi di disinquinamento regionali e europei.

Lavori in corso al 31 luglio 2013
rete fognaria Fornovo 3° stralcio,
rete fognaria 2° stralcio Ragazzola e Roccabianca, 130mila euro, ditta: Toscani
messa in sicurezza e bonifica ex-discarica di Riccodalle, 409mila euro, ditta:  Ccp italiana.
Totale opere appaltate: 723mila euro

Opere terminate al 31 luglio 2013
-collegamento fognario Langhirano-Torrechiara-Felino, 199mila euro. ditta: Euroscavi di Rovigo.
-1° stralcio rete fognaria Ragazzola-depuratore di Roccabianca, 200mila euro. ditta : Toscani Dino
-Rete fognaria Fornovo Taro 1° stralcio, 224mila euro. ditta: Grenti
- Collegamento fognario (2° stralcio Fornovo-Villanova) Viazzano-depuratore di Rubbiano, 319mila euro. ditta: Fontana
totale: 942mila euro

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia