14°

Provincia-Emilia

Il Piano provinciale delle acque per migliorare il sistema fognario

Il Piano provinciale delle acque per migliorare il sistema fognario
0

Concentrare le reti depurative uscendo dalla logica dei piccoli depuratori per passare a impianti che danno maggiori garanzie e maggiori economie di scala. E’ questo l’obiettivo del Piano provinciale delle Acque, con il quale la Provincia sta riordinando il sistema fognario e della depurazione dell’intero territorio.
Anche in questi mesi estivi il Servizio Ambiente dell’ente sta seguendo tre cantieri dove sono in corso lavori per 723 mila euro che aggiunti ai 942 mila degli altri quattro interventi conclusi di recente, portano l’investimento complessivo a quasi 1,7 mln di euro.
A Fornovo si è dato corso al terzo stralcio dell’intervento sulla rete fognaria (184 mila euro). Dopo il rifacimento delle condotte nelle frazioni lungo il Rio Sporzana e la realizzazione dell’impianto di depurazione nella frazione di Villanova, del collegamento del depuratore di Viazzano (Varano) al depuratore di Rubbiano (Solignano), la sistemazione degli scarichi fognari lungo la provinciale, ora si procederà col rifacimento della rete interna del capoluogo.
L'intervento - finanziato da Regione, Provincia e Montagna 2000 - è finalizzato a ridurre l'acqua di falda nella rete fognaria con rischio di compromissione del processo depurativo dell’impianto di Riccò.
A Roccabianca l’intervento in corso, articolato in due stralci per complessivi 330 mila euro di Regione, Provincia e Emiliambiente, riguarda il collegamento fognario della frazione di Ragazzola al depuratore di Roccabianca.
In tal modo si supererà l’emergenza presente a Roccabianca, comune attualmente con la percentuale di copertura fognaria più bassa dell’intero territorio provinciale.
Il terzo intervento in corso riguarda la messa in sicurezza e bonifica dell’ex-discarica di Riccodalle (409 mila euro) operativa negli anni 70.
Le opere che si stanno realizzando, su finanziamento della Regione con fondi afferenti al programma di interventi urgenti per siti contaminati, sono finalizzate a evitare perdite nel terreno di sostanze tossiche riportando l’impianto in condizioni tali da garantire il livello di sicurezza ambientale necessaria.
«Stiamo portando avanti con determinazione le azioni stabilite con il Piano provinciale delle Acque - spiega l’assessore all’Ambiente Giancarlo Castellani - Il tema depurativo e fognario è particolarmente importante e il nostro obiettivo è stato quello di favorire il riciclo passando da un sistema che poteva contare solo su una serie di piccoli depuratori, alla realizzazione di vere proprie dorsali, con impianti che possano davvero migliorare le acque in uscita. Ne è un esempio l’intervento eseguito a Langhirano grazie al quale parte dei reflui insistenti su quel depuratore possono ora essere inviati, per il trattamento, al depuratore di Felino, permettendo così di tutelare maggiormente l’area che è il "bacino" di ricarica della pianura parmense. Un altro intervento da segnalare è quello che ha messo insieme, dopo 20 anni, Salsomaggiore e Fidenza, un impianto di depurazione all’avanguardia che permetterà di ottenere grandi risultati, fra cui la produzione di biogas».
Il collegamento del depuratore di Langhirano al depuratore consortile di Felino (finanziamento Regione, Provincia e Iren) conclude uno dei sette schemi fognari previsti nel piano provinciale che comprende il depuratore di Langhirano, che può trattare i reflui della Val Parma, di Felino, che raccoglie già Pilastro, Marzolara, nonché i reflui fanghi di depurazione di Calestano. Schema iniziato negli anni 90 e portato così a termine.
 L’opera rientra negli schemi di disinquinamento regionali e europei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

13commenti

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Convegno

Come cambiano il territorio e la sua economia: la presentazione di "Top 500" Foto

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

processo aemilia

Traffico di yacht e gruppi russi: quegli incontri a Parma della 'ndrangheta Tg Parma

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

7commenti

amministrative

Provincia Nuova attacca Fritelli e denuncia inciucio fra ex 5 Stelle e Pd

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

2commenti

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

efsa

I batteri resistenti agli antibiotici fanno 25mila morti all'anno in Europa 

MAFIA

Ucciso e dato in pasto ai maiali: 4 arresti nell'Ennese

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv