15°

29°

Provincia-Emilia

Delitto Berni: condannate Giuseppina Lugari e Sonia Barbieri

Delitto Berni: condannate Giuseppina Lugari e Sonia Barbieri
Ricevi gratis le news
3

Si è svolta questa mattina davanti al gup Alessandro Conti l'udienza del processo per la morte del 72enne Giuseppe Berni a Borgotaro. Sotto accusa madre e figlia, Giuseppina Lugari e Sonia Barbieri: la Lugari è accusata di omicidio preterintenzionale e rapina, la Barbieri solo di rapina.

LE CONDANNE. Giuseppina Lugari è stata condannata a 8 anni e 10 mesi, con interdizione  perpetua dai pubblici uffici. Condannata a 3 anni e 4 mesi (con 5 anni di interdizione) la figlia Sonia Barbieri. Entrambe restano in carcere. Rigettata la richiesta di revoca della custodia cautelare presentata dalla Barbieri.
Le due donne sono state condannate al risarcimento dei danni in sede civile: un risarcimento alla sorella della vittima, con una provvisionale di 25mila euro (la parte civile aveva chiesto 150mila euro).

Il pubblico ministero Giuseppe Amara, dopo una requisitoria di tre ore, aveva chiesto 11 anni per Giuseppina Lugari e 4 anni e 8 mesi per Sonia Barberi. Oltre all'interdizione perpetua per entrambe, la parte civile - rappresentata dall'avvocato Gianluca Pagllia per la sorella della vittima - aveva chiesto il risarcimento in separata sede con  una provvisonale di 150mila euro. L"udienza si è svolta davanti al gup Alessandro Conti, dopo che il gup Paola Artusi si era astenuta per incompatibilità. 
In aula questa mattina erano presenti le due imputate: Giuseppina Lugari è difesa da Francesco Coruzzi, Sonia Barbieri è difesa da Elisabetta Panozzo. Sono arrivate attorno alle 10, trasferite rispettivamente dai carceri di  Piacenza e Modena, dove sono detenute la madre per omicidio preterintenzionale e rapina, la figlia per rapina, lesioni e furto.

Berni era stato trovato morto per freddo nella sua casa vicino a Borgotaro: aveva avuto un malore causato da un cocktail micidiale di farmaci e non era stato soccorso.
L'avvocato Panozzo aveva  chiesto, per la sua assistita, l'assoluzione per il furto del 17 agosto e il minimo pena per le altre due contestazioni. Francesco Coruzzi, legale della Lugari, aveva chiesto l'assoluzione in via principale.

(foto: l'arrivo di Giuseppina Lugari in tribunale)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ringo

    29 Agosto @ 09.50

    Le pene vengono date a seconda dell'umore dei giudici di magistratura democratica sempre piu' faziosi settari antidemocratici e illiberali---equita' docet.

    Rispondi

  • fabrizio

    29 Agosto @ 00.11

    Chi dice che in Italia la legge è uguale per tutti è in malafede..8 anni ad un assassina mi pare un po' poco specialmente se li paragoniamo al caso Bonsu dove i p.m hanno preso più o meno gli stessi anni.Troppo poco la prima o troppo esagerati con i secondi??

    Rispondi

  • Susy

    28 Agosto @ 20.10

    Troppo poco: certe cose si fanno volontariamente e con intenzione. Quindi ergastolo. Se la prigione ti migliora, benissimo. Vorrà dire che aiuterai, stando in carcere, chi ha una pena inferiore, oppure svolgendo quei tanti lavori che potrebbero rendere più vivibili il carcere, così non si grava sulle nostre tasche. Se non altro per rispetto di chi rimane.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

7commenti

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti