Provincia-Emilia

Bimba di Reggio Emilia sottratta ai genitori: la Cassazione dice "no" al riaffido

Ricevi gratis le news
1

Il quadro che emerge è quello di un’incapacità genitoriale in capo a entrambi i ricorrenti, non reversibile": sulla base di questo presupposto, la Cassazione, prima sezione civile, ha rigettato il ricorso presentato da due genitori, Massimiliano e Gilda, in merito al caso della richiesta di riaffido della loro figlia. Assistiti dall’avvocato Francesco Miraglia, i due genitori – la cui vicenda approdò in passato anche a Chi l’ha visto? e che arrivarono a "rapire" la piccola pur di riaverla quando fu affidata ai servizi sociali - avevano infatti impugnato di fronte alla Suprema Corte la sentenza della corte d’appello di Bologna, mentre precedentemente il Tribunale aveva dichiarato che la bambina era adottabile.

La vicenda iniziò nel 2007 quando il pm di Reggio Emilia Maria Rita Pantani chiese una perquisizione nell’abitazione della coppia alla ricerca di stupefacenti. In quell'intervento i carabinieri non trovarono nulla di compromettente, ma segnalarono lo stato di degrado della casa in cui viveva la bambina, che all’epoca aveva appena due anni.

Inviata un’informativa al tribunale dei Minori di Bologna, intervennero i servizi sociali che confermarono quanto già reso noto dalle forze dell’ordine pur non recandosi – a detta della difesa – sul posto per una verifica. Nel giugno 2008 il tribunale di Bologna stabilì che la piccola dovesse essere portata in un istituto, seguita dai servizi sociali, nel quale poteva comunque incontrare regolarmente i genitori. Ma nel 2010, dopo essere venuti a sapere che la bimba poteva essere data in affidamento, i genitori decisero di 'rapirlà dall’istituto in cui risiedeva. Rintracciati all’estero, vennero indagati per sottrazione di minore, con il tribunale di Bologna a chiedere nuovi accertamenti. Temendo il peggio, la coppia prelevò nuovamente la bimba nell’estate di quell'anno, mentre era in vacanza a Marina di Massa, scappando con lei in Svizzera. Una fuga breve, che ai genitori costò poi anche il carcere.

I LEGALI DEI GENITORI: "FAREMO RICORSO A STRASBURGO". «La vicenda non finisce qui. I genitori della bambina non si arrendono. Stiamo già valutando un ricorso alla Corte europea dei diritti dell’uomo e studiamo la possibilità di revocatoria della sentenza della Cassazione». Lo ha spiegato all’agenzia Ansa l’avvocato Francesco Miraglia, dopo che è stato rigettato il ricorso presentato da due genitori da lui assistiti in merito al caso della richiesta di riaffido della loro figlia.
La vicenda aveva avuto negli anni passati una certa eco, e approdò anche a Chi l’ha visto? dopo che i genitori arrivarono perfino a "rapire" la bimba pur di riaverla. Il legale oggi spiega di aver appreso del rigetto dalla stampa e di non aver ancora letto la sentenza.
Ma, spiega, la considera una «grossa ingiustizia. E non per i due genitori, ma per la bambina». E', per il legale, una sentenza che mostra «quanto la giustizia minorile vada riformata», e dalla caratura prettamente «politica: noi ce lo aspettavamo, nel senso che la Cassazione non poteva dare torto alle sentenze precedenti, e diciamolo, a tutto al mercato delle adozioni che ci gira attorno». I due genitori, appresa la notizia, «stanno ovviamente malissimo, ma visto come funziona la giustizia se lo aspettavano. Se la giustizia avesse funzionato, non staremmo ancora qui a discutere della adottabilità di una bambina di 10 anni, che prima o poi, quando ne avrà l’età, deciderà comunque da sola di tornare a casa dai suoi genitori».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GIALLOBLU'

    28 Agosto @ 16.04

    Capisco il fatto di portare la bambina in un istituto adeguato, se la casa era in così brutte condizioni igieniche, ma non capisco il motivo dell'affidamento forzato. Cosa hanno fatto di male questi genitori per arrivare ad affidarla a delle persone sconosciute E chissà dove poi. E' fuori dal mondo togliere i figli ai genitori per delle cavolate o comunque cose non così gravi. Xchè per quanto ne posso sapere le cose gravi sono i maltrattamenti, morali e fisici, l'abbandono, l'indifferenza, l'incapacità di provvedere ai bisogni della bimba. Al di fuori di ciò Gli assistenti sociali dovrebbero aiutare i genitori in questo caso E NON PORTANDOGLI VIA LA FIGLIA chissà dove! I genitori hanno tutto il diritto di vedere la propia figlia!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Oscar: 'La forma dell'acqua' accusata di plagio

cinema

Accuse di plagio per il film "La forma dell'acqua", candidato a 13 Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente anziana

in serata

Investita in via Volturno: grave un'anziana Video

tg parma

Dopo la neve arriva il "gelo siberiano" (anche a Parma) Video

A rischio il match del Tardini contro il Venezia

Al Tardini

D'Aversa: "Con il Venezia conta solo vincere" Video. Neve-gelo, match a rischio

I convocati: Ciciretti, Di Gaudio, Mazzocchi e Munari out

Pioggia

Carambola di auto e frontale, due incidenti nella zona Ovest di Parma: due feriti Foto e Video

anteprima gazzetta

Molestava bimba: condannato prof di ginnastica

2commenti

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

POLIZIA

Vende cocaina in viale dei Mille: giovane pusher arrestato. Ma è subito libero

Il giudice ha convalidato l'arresto e ha disposto la scarcerazione in attesa del processo, fissato per il 23 marzo

19commenti

diplomazia

Il sindaco Pizzarotti incontra la console generale Usa Foto

GAZZAFUN

Come è bella Parma! Scegli il tuo posto all'aperto preferito!

europa league

Le star del Borussia in hotel a Parma (e allenamento a Collecchio) Gallery

COMUNE

Varato un piano triennale di opere pubbliche: investimenti per 134 milioni Video

I punti principali del programma di lavori pubblici: le interviste del TgParma

sostenibilità

Benessere degli animali d'allevamento: Barilla prima tra le aziende italiane

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

8commenti

Terremoto

Scossa 3.3 a Castelnovo. "Avvertita anche a Traversetolo"

Commenti sui social: c'è chi ha avvertito la scossa anche nella Val d'Enza parmense

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Caso Embraco, l'Europa dimostri di esistere

di Aldo Tagliaferro

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

INCIDENTI

Auto pirata investe 12enne: identificato un calciatore del Bologna

molestie

Scandalo Oxfam: l'ex capo di Save The Children lascia l'Unicef

SPORT

Europa League

Atalanta beffata: il Borussia pareggia all'83'

Formula 1

E' nata la nuova Ferrari Foto

SOCIETA'

Lutto

E' morta "Sirio", l'astrologa dei vip: aveva 85 anni

LONDRA

Polvere bianca in una lettera a Harry e Meghan

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra