12°

Provincia-Emilia

Scoperto il quarto caso di influenza aviaria in Emilia-Romagna

Scoperto il quarto caso di influenza aviaria in Emilia-Romagna
0

Nuovo focolaio di influenza aviaria a Mordano, al confine tra il Bolognese e il Ravennate. Il quarto focolaio del virus è stato trovato in un allevamento di galline, che fa parte della filiera del gruppo Eurovo, titolare del sito dove è stato trovato il primo a Ostellato e dell’altro colpito a Mordano. L’abbattimento di 150 mila capi inizierà oggi.

La notizia è stata data dalla Regione Emilia-Romagna. Anche in questo caso il virus è stato individuato grazie al Piano di controllo straordinario previsto dalla Regione. L’accertamento del nuovo focolaio nell’allevamento di ovaiole è avvenuto grazie alla rete di sorveglianza sanitaria messa in campo dalla Regione e alla collaborazione delle imprese di settore, proprio «per garantire il contenimento dell’infezione all’indomani della scoperta dell’arrivo del virus in regione».

Dall’assessorato regionale Politiche per la salute riferiscono che «il diffondersi della malattia era prevedibile perchè avvenuto nell’ambito della stessa azienda di produzione e a pochi chilometri dall’altro focolaio». Le operazioni di abbattimento inizieranno in giornata.

La Regione, per fronteggiare il nuovo caso di aviaria, ha già emanato un’ordinanza per l’attuazione delle misure straordinarie previste dalla normativa sanitaria europea e nazionale. Nel frattempo è arrivata anche l’autorizzazione dal Ministero per procedere all’abbattimento, questo caso preventivo, di un allevamento di tacchini che si trova nelle vicinanze del focolaio di Portomaggiore e Ostellato. Gli animali (in questo caso 65mila circa) sono negativi al virus ma l’abbattimento preventivo mira a diradare la popolazione avicola, che è sensibile alla malattia, per fare "terra bruciata" attorno al virus.

PORTOMAGGIORE FA ABBATTERE TACCHINI SANI: LE CARCASSE SARANNO BRUCIATE A POLESINE. Il sindaco di Portomaggiore (Ferrara) ha emesso stamattina l’ordinanza che prevede il sequestro e l’abbattimento preventivo dei circa 65mila tacchini sani di un allevamento in località Portoverrara, la stessa dove era stato confermato nei giorni scorsi un focolaio di influenza aviaria in un allevamento di tacchini del tutto diverso.
La misura, solo di natura cautelativa, «è stata disposta - sottolinea il Comune in una nota - a seguito di una comunicazione della Regione Emilia-Romagna, del Servizio sanitario regionale e del Servizio veterinario provinciale dell’Ausl di Ferrara, con il parere positivo del Ministero della Salute e dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie - Padova».
«La proprietà - prosegue la nota - ha assicurato piena ed immediata collaborazione nello svolgimento delle procedure previste». «All’abbattimento degli animali seguiranno le procedure di smaltimento (in un’apposita struttura a Polesine Parmense) e di disinfezione dei locali e dei materiali dell’allevamento; al termine di queste operazioni - conclude il Comune - dovranno trascorrere trenta giorni prima del ripopolamento del sito con altri volatili».

(foto d'archivio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen Give Teen A Guitar Lesson On Stage

australia

15enne suona sul palco con Springsteen, con tanto di lezione Video

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

enti

Allarma Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

12commenti

anteprima

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

lega pro

Piovani: "Il Parma? Un po' Fortana, un po' Malvasia" Video

crocetta

Crocetta, il mistero dell'auto bruciata

autobus

Via Farini, da domani modifica temporanea del percorso del 15

parma calcio

Trasferta di Salò: ecco la prevendita dei biglietti

Boys e Coordinamento organizzano i pullman (tutte le info)

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

2commenti

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

Gazzareporter

Parma e Torrechiara: scatti invernali

Foto della lettrice Simona

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Novara

Auto sui binari travolta da un treno: salvo il conducente 

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

presidente samb

Fedeli: "Parma più simpatico, proveremo a fermare il Venezia"

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti