17°

30°

Provincia-Emilia

Scoperto il quarto caso di influenza aviaria in Emilia-Romagna

Scoperto il quarto caso di influenza aviaria in Emilia-Romagna
0

Nuovo focolaio di influenza aviaria a Mordano, al confine tra il Bolognese e il Ravennate. Il quarto focolaio del virus è stato trovato in un allevamento di galline, che fa parte della filiera del gruppo Eurovo, titolare del sito dove è stato trovato il primo a Ostellato e dell’altro colpito a Mordano. L’abbattimento di 150 mila capi inizierà oggi.

La notizia è stata data dalla Regione Emilia-Romagna. Anche in questo caso il virus è stato individuato grazie al Piano di controllo straordinario previsto dalla Regione. L’accertamento del nuovo focolaio nell’allevamento di ovaiole è avvenuto grazie alla rete di sorveglianza sanitaria messa in campo dalla Regione e alla collaborazione delle imprese di settore, proprio «per garantire il contenimento dell’infezione all’indomani della scoperta dell’arrivo del virus in regione».

Dall’assessorato regionale Politiche per la salute riferiscono che «il diffondersi della malattia era prevedibile perchè avvenuto nell’ambito della stessa azienda di produzione e a pochi chilometri dall’altro focolaio». Le operazioni di abbattimento inizieranno in giornata.

La Regione, per fronteggiare il nuovo caso di aviaria, ha già emanato un’ordinanza per l’attuazione delle misure straordinarie previste dalla normativa sanitaria europea e nazionale. Nel frattempo è arrivata anche l’autorizzazione dal Ministero per procedere all’abbattimento, questo caso preventivo, di un allevamento di tacchini che si trova nelle vicinanze del focolaio di Portomaggiore e Ostellato. Gli animali (in questo caso 65mila circa) sono negativi al virus ma l’abbattimento preventivo mira a diradare la popolazione avicola, che è sensibile alla malattia, per fare "terra bruciata" attorno al virus.

PORTOMAGGIORE FA ABBATTERE TACCHINI SANI: LE CARCASSE SARANNO BRUCIATE A POLESINE. Il sindaco di Portomaggiore (Ferrara) ha emesso stamattina l’ordinanza che prevede il sequestro e l’abbattimento preventivo dei circa 65mila tacchini sani di un allevamento in località Portoverrara, la stessa dove era stato confermato nei giorni scorsi un focolaio di influenza aviaria in un allevamento di tacchini del tutto diverso.
La misura, solo di natura cautelativa, «è stata disposta - sottolinea il Comune in una nota - a seguito di una comunicazione della Regione Emilia-Romagna, del Servizio sanitario regionale e del Servizio veterinario provinciale dell’Ausl di Ferrara, con il parere positivo del Ministero della Salute e dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie - Padova».
«La proprietà - prosegue la nota - ha assicurato piena ed immediata collaborazione nello svolgimento delle procedure previste». «All’abbattimento degli animali seguiranno le procedure di smaltimento (in un’apposita struttura a Polesine Parmense) e di disinfezione dei locali e dei materiali dell’allevamento; al termine di queste operazioni - conclude il Comune - dovranno trascorrere trenta giorni prima del ripopolamento del sito con altri volatili».

(foto d'archivio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Parma, non far lo stupido stasera

PLAY off

Parma, non far lo stupido stasera - Probabili formazioni - La viabilità

Al Tardini arriva il Piacenza, ai crociati basta non perdere. Il programma dei quarti: tutte giocano alle 20.30

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

3commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

13commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

1commento

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

polizia

L' "ordinaria" sequenza di furti nei supermercati: denunciati in tre

1commento

motori

Abarth Day, a Varano oltre 5 mila fan dello Scorpione

CALCIO

Parma-Piacenza: le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

1commento

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

CICLISMO

Giro, vince Rolland. Dumoulin sempre in rosa

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare