14°

Provincia-Emilia

Danny Dallara, ritorno a casa nel ricordo del fratello John

Danny Dallara, ritorno a casa nel ricordo del fratello John
0

Giorgio Camisa

BEDONIA - In visita a Bedonia un figlio di emigrati negli Stati Uniti, Danny Dallara, originario di Costa di Castagnola e fratello di John, morto eroicamente a New York l'11 settembre 2001 durante l’attentato alle Torri Gemelle
Il suo arrivo è stato accolto e festeggiato con grande soddisfazione dai tanti parenti ed anche dal sindaco Carlo Berni, dall’assessore alla Cultura Maria Pia Cattaneo, dal presidente del Centro Studi Cardinal Agostino Casaroli, dallo storico Giuliano Mortali, che aveva seguito le vicende del bedoniese scomparso in quel tragico attentato, e da tanti amici.
John Dallara era membro delle forze di sicurezza della polizia di New York ed era accorso subito in soccorso della gente che si trovava nelle torri. Era riuscito a mettere in salvo centinaia di persone ma, purtroppo, il crollo della imponente struttura lo aveva travolto.  Nel 2008 era stata consegnata al padre Giovanni, emigrato a New York nel 1920 all’età di 7 anni, la medaglia d’oro al valore civile degli Stati Uniti alla memoria del figlio.
Una storia lunga e commovente raccontata dal fratello gemello di John che, al suo arrivo, è stato ricevuto assieme alla moglie in municipio dal sindaco, dalla giunta comunale e dai dirigenti del Centro Studi Casaroli. Dopo uno scambio di doni, Danny Dallara ha rievocato la figura del fratello grazie ai ricordi personali e a un album di foto di quel tragico avvenimento.
Gli amministratori di Bedonia hanno donato alla famiglia Dallara il gagliardetto del Comune ed alcuni libri del Centro Studi che trattano dell’emigrazione locale negli Stati Uniti e del fenomeno degli «orsanti», di cui la famiglia Dallara è stata protagonista nei secoli scorsi.
 «La giornata ha riserbato un’altra sorpresa - ha spiegato Giuliano Mortali storico e segretario del Centro Studi Cardinal Casaroli - : nel primo pomeriggio abbiamo incontrato Giovanni Ecanosti, un altro emigrato bedoniese che è stato anch’esso protagonista di quei tragici avvenimenti ed ha potuto salvarsi da quell’inferno del settembre di dodici anni. Giovanni, nativo di Drusco nell’Alta Val Ceno, emigrato negli Stati Uniti, si trovava al suo posto di lavoro al 45esimo piano di una delle torri quando successe il finimondo, riuscì a scappare per tempo, forse salvato proprio da quegli agenti delle forze di sicurezza come John Dallara. Ecanosti è fuggito insieme a tanta altra gente fino al ponte di Brooklyn trovando poi un mezzo per recarsi a casa nel vicino New Jersey».
Soltanto a casa vide alla televisione lo scempio accaduto alle due torri simbolo di New York. Giovanni Ecanosti era nei giorni scorsi in vacanza nella sua Drusco ed ha portato volentieri la sua testimonianza.
Questi illustri emigranti hanno visitato i locali del Centro Studi Casaroli, nel seminario di Bedonia, dove è ospitato il Centro di documentazione dati dell’emigrazione e Danny Dallara ha donato una «scatola d’ombre» nella quale ha inserito fotografie e documenti dell’emigrazione della propria famiglia, oltre ad una croce ottenuta con il materiale ferroso delle torri crollate.
Grande è stata l’emozione dello stesso Danny quando ha potuto scoprire documenti e fotografie riguardanti i suoi antenati nella loro antica professione di «orsanti» e di venditori ambulanti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noe': "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

9commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

calciomercato

Amauri nuovo giocatore dei New York Cosmos

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv