Provincia-Emilia

Una mappa della rete di internet girovagando sull'Appennino

Una mappa della rete di internet girovagando sull'Appennino
0

Beatrice Minozzi
Il «digital divide» affligge il nostro Appennino e spesso, a farne le spese, sono gli escursionisti. Può capitare, infatti, di trovarsi a fare i conti con un «divario digitale» che spesso, soprattutto in alta montagna, rischia di mettere in difficoltà gli escursionisti.
Ed è proprio quello che è successo in passato a Giuliano Guerri, presidente di Mangia Trekking, l’associazione sportiva capofila del trekking in Val di Vara, nello spezzino.
 «Mi trovavo al Lago Santo e sono stato colto dal maltempo - ricorda -: allora mi avrebbe fatto comodo poter accedere a internet, ma la copertura del segnale, in quella zona, è a macchia di leopardo».
Ed è proprio da questa esperienza che è nata l’idea di tracciare una mappa di internet, affrontando una traversata dal Lago Santo al Passo della Cisa. Con due guide d’eccezione, Francesco Migliorati, istruttore ginnico della Marina militare, e Roberto Nardi specializzato nel soccorso, nove escursionisti si sono mossi a tutto campo, agevolati anche dalla buona conoscenza di un territorio, l’Appennino Tosco-Emiliano, che per loro è divenuto ormai veramente familiare. Così per alcuni giorni, tra il passo della Cisa ed il passo del Lagastrello, gli escursionisti hanno compiuto un vero e proprio «allenamento alla vita di montagna», muovendosi tra baite e sorgenti e visitando i luoghi in cui è possibile bivaccare, trovare riparo e rifornirsi d’acqua, segnando al contempo su una mappa i luoghi dove ci si può connettere con uno smartphone o col tablet ma anche quelli dove, al contrario, il segnale latita.
Un progetto impegnativo, quello ideato dall’associazione Mangia Trekking e condotto in autonomia dall’escursionista Roberto Mariti, appassionato di informatica, che per ora, però, è ancora in fase embrionale.
«Abbiamo preso in considerazione i tre operatori più noti - afferma Guerri - ed abbiamo riscontrato delle enormi differenze nella ricezione del segnale. Il lavoro è solo all’inizio, ma presto i dati raccolti potrebbero tradursi in un servizio utile per tanti frequentatori della montagna e dare il via ad un interessante progetto di sviluppo e sicurezza nei territori impervi».
E per non farsi mancare nulla, i nove escursionisti non hanno rinunciato alle soste serali al rifugio Mariotti dove, in piena assonanza e rispetto del nome della loro associazione, hanno potuto gustare ottimi piatti tipici del territorio. Per info sulle attività dell’associazione www.mangiatrekking.it.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti