22°

32°

Provincia-Emilia

Silvia Marchetti, "il teatro è un'emozione"

Silvia Marchetti, "il teatro è un'emozione"
Ricevi gratis le news
0

Lucia Carletti
Direttrice artistico del teatro Crystal di Collecchio, presidente della «Compagnia del Calzino» di teatro, regista, promotrice di numerosi corsi di teatro per adulti e ragazzi, attrice e burattinaia. Queste le mille facce di Silvia Marchetti, collecchiese di nascita e, nonostante si sia trasferita a Parma, anche nel cuore. Da quando ha deciso di far diventare il teatro la sua professione, Collecchio è sempre stato un luogo centrale e privilegiato della sua attività. 
Teatralmente, spiega la Marchetti, «sono nata a Collecchio. La prima volta che ho fatto teatro è stata in terza elementare. Facevo un topo e devo ammettere che non fu esattamente un’esperienza che mi ha cambiato la vita. Per questo non fui entusiasta, a 10 anni, di ereditare per una sera il posto a teatro di mia madre: i miei genitori avevano l’abbonamento e tutte le settimane andavano a Parma a vedere uno spettacolo. Quella sera mia mamma non poteva e io presi il suo posto».
Silvia Marchetti rimase folgorata, «fulminata dall’attrice che con così tanta energia mi aveva trasmesso emozioni molto forti. Decisi allora che nella vita avrei fatto teatro».
Anche per questo episodio, la Marchetti ha sempre lavorato con i ragazzi, tenendo corsi e laboratori di teatro molto seguiti a Collecchio e in altri paesi: «vorrei che anche loro scoprissero quanto è straordinario e divertente poter giocare ad essere qualcun altro, vivere una vita immaginaria e allo stesso tempo reale sul palco, tanto da emozionarsi ed emozionare chi guarda dalla platea». 
Uno dei primi corsi di teatro frequentati da Silvia Marchetti è stato, a 16 anni, proprio al Crystal con la compagnia «La voce perduta» di Lorenzo Berciga. In quinta liceo ha iniziato a recitare con Umberto Fabi ed è poi approdata alla regia con «O gato mal» e «Mare, cielo... terra!», primo spettacolo della «Compagnia del Calzino».
Grazie ad Umberto Fabi ha conosciuto Otello Sarzi, burattinaio reggiano che le ha insegnato a lavorare il legno e la cartapesta; da suo nonno ha poi imparato ad usare materiale di recupero.
La regia è il grande amore di Silvia Marchetti: «ho iniziato recitando, ma quando leggevo gli spettacoli riuscivo ad immaginarli in scena e non a come interpretarli». Non ha però abbandonato la recitazione: «ho studiato da attrice perché volevo cercare dei linguaggi con i quali mettere in comunicazione regista e attore. Uno spettacolo per me è un lavoro di creazione collettiva: io dò la direzione per il messaggio da trasmettere, ma ho bisogno anche della creazione artistica dell’attore».
Ma come nasce uno spettacolo? «Parto da qualcosa che mi colpisce e poi sviluppo il soggetto. Alla base c’è sempre un’emozione». 
Un momento importante della carriera di Silvia Marchetti è stata la creazione della «Compagnia del Calzino», avvenuta in realtà molto dopo gli inizi della compagnia: nel febbraio del 2012 l’incontro con l’amico e attore Andrea Ramosi, diplomato come lei alla scuola di teatro di Bologna «Alessandra Galante Garrone», è stato determinante.
Da qui non si è più fermata: tanti spettacoli e corsi e, da quest’anno, la direzione artistica del teatro Crystal, che ha segnato il ritorno del vero teatro alla struttura parrocchiale.
In questo ruolo «è la mia prima esperienza. Don Guido Brizzi Albertelli, parroco di Collecchio, ha creduto subito in questo progetto: portare al Crystal una stagione paragonabile a quella dei teatri di Parma».
E il risultato è stato positivo. Come Compagnia del Calzino «il progetto futuro è creare una sorta di consorzio teatrale, facendo girare gli spettacoli tra Bologna e Collecchio. C’è bisogno di cultura e gli artisti hanno voglia di unire le forze per continuare a fare teatro».                   
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti