-5°

Provincia-Emilia

L'impegno degli scout per dire "no" a mafia e camorra

L'impegno degli scout per dire "no" a mafia e camorra
0

 E' stata una forte esperienza quella vissuta dai ragazzi e ragazze dai 16 ai 21 anni, del gruppo scout Agesci Fidenza 1, «Il Clan della Nuova Frontiera», che hanno trascorso una settimana di lavoro e di formazione su un bene confiscato alla camorra a Sessa Aurunca, nell’alto Casertano.
Una settimana di cammino non da un luogo ad un altro, ma da una coscienza ad un’altra: confrontarsi con l’esperienza di chi vive il lavoro agricolo come lotta alla criminalità organizzata significa accorgersi che la mafia mette radici soprattutto dove non c’è alternativa. Incontrare i testimoni della lotta alle mafie ha permesso ai ragazzi di apprendere un po’ di quei fondamentali che servono anche per capire come e dove le organizzazioni criminali cercano di attaccare il Nord Italia, sempre più spesso. Vivere al fianco di queste persone ha fatto capire che questa lotta si può vincere, e che siamo tutti chiamati ad impegnarci.
E così si sono conclusi i campi estivi del Gruppo scout Fidenza 1 e Salsomaggiore 2 con la partecipazione di ben 150 ragazzi, che hanno vissuto nuove esperienze. L’estate ha visto la realizzazione degli obiettivi educativi condivisi all’inizio dell’anno dalla Comunità Capi. I lupetti e le coccinelle, bambini dagli 8 agli 11 anni, hanno vissuto le vacanze di branco e cerchio a Festà dal 22 al 28 luglio. Accompagnati dai loro capi, 41 lupetti e coccinelle hanno potuto vivere «il campo estivo», momento privilegiato della vita scout, che consente ai bambini di vivere per una settimana liberi di correre e di giocare nella natura, lontani dai condizionamenti quotidiani e da tutti i passatempi iper-tecnologici a cui sono abituati. I bambini sono stati guidati all’utilizzo di fantasia e immaginazione in un’ambientazione che ha avuto come tema il libro per ragazzi «Peter Nimble e i suoi fantastici occhi» di Jonathan Auxier: partendo dagli spunti del libro, il tema di fondo del campo è stato la scoperta l’altro a dispetto delle apparenze e la ricerca delle proprie potenzialità positive.
Il percorso di catechesi è stato incentrato sulla conoscenza di personaggi biblici che, pur essendo ancora fanciulli, hanno saputo mettersi in gioco nell’accogliere e annunciare la Parola del Signore. Le giornate sono state, inoltre, scandite dai valori contenuti nella Legge e nella Promessa di lupetti e coccinelle, in un percorso che coinvolge, oltre alla fantasia e al gioco, anche i temi che sono alla base dell’essere scout nell’associazione cattolica Agesci.
Gli scout e le guide, ragazzi e ragazze dai 12 ai 16 anni ( reparti J.F.K. e Sadalsud, del gruppo Fidenza 1 e Stella del Mattino del Salsomaggiore 2 ) hanno trascorso l’avventura del campo estivo a Fontana Marenga, sull’appennino piacentino. Per tredici giorni i ragazzi hanno vissuto insieme mille avventure basate principalmente sul tema dei Vichinghi.
Collegati a questo tema i ragazzi hanno potuto riflettere  sul loro futuro, sui sogni, desideri, ambizioni e obiettivi per la loro crescita personale e comunitaria. Importante è stata la giornata di riflessione sul valore della parola Amen, guidata dall’assistente di zona Don Francesco Ponci. Significativo è stato il momento della celebrazione della santa messa domenicale, celebrata da don Ezio Molinari, parroco della zona, in cui più di 200 uniformi azzurre, Fidenza1, Fontanellato, Vicenza 1 e Vicenza 8 si sono incontrate salutandosi, poi, con i propri urli di squadriglia. A tal proposito i capi dei ragazzi colgono l’occasione per ringraziare gli abitanti adiacenti al campo che hanno dimostrato solidarietà e il loro appoggio nei momenti di bisogno, e don Ezio, che li ha seguiti quotidianamente.
Le attività del Gruppo Scout FIdenza 1 riprenderanno a metà settembre nelle sedi del Seminario e del Cenacolo di Spiritualità, mentre per il Salsomaggiore 2 nella parrocchia di Santa Maria Assunta. Nel caso qualcuno fosse interessato questi i numeri da contattare: 3357456057 - 3478935472.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

3commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo 0-0: primo tempo con poche emozioni Foto

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

23commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto