-6°

Provincia-Emilia

Aviaria, forse un secondo caso di contagio umano a Mordano

Aviaria, forse un secondo caso di contagio umano a Mordano
1

«Abbiamo un caso confermato e uno sospetto, di cui attendiamo per domani i risultati degli esami di laboratorio». Così Tiziano Carradori, direttore generale dell’assessorato alla sanità della Regione Emilia-Romagna, conferma l’ipotesi di un secondo caso di positività per l’uomo al virus H7N7 di questa ondata di influenza aviaria.

Anche nel caso sospetto si tratta solo di congiuntivite. Ed è anche lui un operaio impegnato in un allevamento di volatili colpito dall’influenza aviaria (lo stesso stabilimento del caso confermato), che poi ha proseguito il contatto con gli animali infetti nell’attività di abbattimento, programmata per contenere il diffondersi del virus.  Il caso confermato è quello di un addetto alla raccolta di uova e pollina, mentre il caso sospetto interessa un addetto al trasporto di uova.  «Dei 110 addetti all’abbattimento tra Ferrara e Mordano – ha spiegato Carradori – 61 erano già stati esposti prima al virus, lavorando negli stabilimenti colpiti. Questi 61 sono controllati tutti i giorni dal punto di vista medico e sanitario (gli altri quaranta hanno controlli ma meno intensivi). È stato così, con l'assiduità dei controlli, che sono emersi i due casi, quello confermato e quello sospetto».

Il paziente positivo al virus H7N7, affetto da congiuntivite, si trova a casa propria ed è sottoposto ad una terapia antibiotica. Non è stato quindi ricoverato in un reparto di malattie infettive e non risulta avere nessuna complicanza respiratoria. A quanto si apprende ad una profilassi analoga sono sottoposti i suoi familiari. La situazione è costantemente monitorata.

Le operazioni di abbattimento dei volatili colpiti dal virus H7N7 dell’influenza aviaria, già terminate in due allevamenti (Ostellato e Portomaggiore nel Ferrarese), verranno completate e concluse anche per gli altri due focolai, entrambi a Mordano (Bologna), nella serata di mercoledì 4 settembre. Lo fa sapere la Regione Emilia-Romagna.  «La sanificazione degli stabilimenti, poi, si prevede che termini entro la settimana», ha precisato Tiziano Carradori, direttore generale dell’assessorato regionale alla sanità.  Aviaria: gli abbattimenti si concluderanno mercoledi'  BOLOGNA, 2 SET – Le operazioni di abbattimento dei volatili colpiti dal virus H7N7 dell’influenza aviaria, già terminate in due allevamenti (Ostellato e Portomaggiore nel Ferrarese), verranno completate e concluse anche per gli altri due focolai, entrambi a Mordano (Bologna), nella serata di mercoledì 4 settembre. Lo fa sapere la Regione Emilia-Romagna.  «La sanificazione degli stabilimenti, poi, si prevede che termini entro la settimana», ha precisato Tiziano Carradori, direttore generale dell’assessorato regionale alla sanità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mario

    03 Settembre @ 10.16

    E x un po' di congiuntivite c'era bisogno di distruggere 100.000+100.000+100.000+100.000 +100.000+100.000+100.000+100.000+100.000+100.000 galline ?E tutti i volatili che girano in cielo allora che famo, li spariamo? E' proprio vero che questa mentalità protezio-animalista irrazionale-scellerata produce mostruosità , proprio come ha fatto con la gente in certi periodi storici, predicando una giustizia che ci ha fatto fare la fine delle galline. Saluti M.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ralph Lauren vestirà Melania Trump per la cerimonia del giuramento

Stati Uniti

Ralph Lauren vestirà Melania Trump per la cerimonia del giuramento

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Cascinapiano

Parlano gli amici di Filippo Ricotti: "Era speciale, un esempio di lealtà e altruismo" 

La squadra di calcio ha sospeso l'attività per due giorni in segno di lutto

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

5commenti

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Parma

Violenze e foto shock alla ex che lo ha lasciato: 28enne patteggia

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

3commenti

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

16commenti

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

Tribunale

Parmacotto, fascicolo trasferito a Modena

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

Centro Italia, nuove forti scosse. Ingv: "Mai vista una serie come questa"

Pavia

Campane a lutto per 45 minuti. Alla fine arriva la polizia

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

TEATRO

Nuovo Teatro Pezzani: cancellato "Rosso Giungla"

SPORT

tg parma

Lotta al doping, il Ris di Parma indagherà sul caso Schwazer

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

CURIOSITA'

FIDENZA

Appello per due gatti da adottare

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento