10°

Provincia-Emilia

Salso, viaggio sulle strade tra inesattezze e cartelli nascosti

Salso, viaggio sulle strade tra inesattezze e cartelli nascosti
1

 Manrico Lamur

Segnali stradali verticali nascosti dai rami degli alberi, cartelli collocati in maniera non corretta, segnaletica orizzontale poco chiara, indicazioni toponomastiche con errori ortografici. Se è vero che gli automobilisti non sempre si dimostrano propensi al rispetto delle regole dettate dal codice della strada, è altrettanto vero che i responsabili della viabilità dovrebbero comunque mettere in grado gli utenti della strada di rispettarle. A cominciare dal centro storico. 
In via Dalla Rosa i rami degli alberi presenti sul lato destro nascondono alla vista degli automobilisti una serie di segnali verticali tra i quali un segnale di divieto d’accesso, dal quale erano escluse le vetture dei clienti di un albergo della zona che potevano parcheggiare sugli stalli riservati alla struttura.  Posti auto che sono ora inevitabilmente inutilizzabili dal momento che la convenzione con il Comune non è più in essere, vigendo ancora divieto d’accesso oltre il quale non si può andare.
 Sempre nella stessa via, gli automobilisti si trovano al cospetto di una segnaletica orizzontale quantomeno dubbia: quella che riserva alcuni posti ad un albergo alla quale si sovrappone quella blu a pagamento. A corredo, un segnale verticale di divieto di sosta ad esclusione degli scuolabus. Peccato che nelle vicinanze non sia presente alcun plesso scolastico.
Spostandosi in via Mascagni, all’incrocio con via Rossini è presente un cartello di divieto d'accesso dal quale sono esclusi i clienti di una struttura alberghiera: anche in questo caso il segnale è di difficile, se non impossibile, visualizzazione, a meno di pericolose contorsioni da parte dei conducenti delle quattro ruote, poiché posto parallelamente al senso di marcia.
Segnaletica che lascia perplessi anche all’ingresso della ztl di piazza Berzieri: si vieta il transito agli autoveicoli e motoveicoli non autorizzati, ad eccezione del carico e scarico merci e dei residenti in determinate fasce orarie ed agli accessi agli alberghi senza limitazione. 
Ad un’attenta lettura quindi si potrebbe immaginare che i pedoni potrebbero vedersi sfrecciare a pochi centimetri i ciclomotori.
Infine, sul fronte delle tabelle toponomastiche, non si può non notare via Arturo Toscanini, Direttore D’orchestra (direttore d’orchestra), via torino (Torino), sottolineando la discriminazione della quale è vittima Giuseppe Mazzini, patriota, al cospetto di Leonida Bissolati, Politico. 
 
 
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bon

    06 Settembre @ 09.29

    Per quanto alla segnalazione tra via Mascagni e Rossini, sarebbe pure da chiarire chi ha la precedneza, visto che chi vien da dx difficilmente la ottiene salendo e spesso si rischia ! Comunque anche a PR entrando sull'Emilia i segnali prima del ponte ferroviario dei posteggi liberi son occultati rami da molto tempo....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Rissa con una lanciarazzi clandestina, arrestato 20enne tunisino

carabinieri

Arresto bis, dopo manco due mesi: 20enne tunisino è in via Burla

Protagonista di una rissa è stato trovato con lanciarazzi e droga. A dicembre aveva in casa 500grammi di hashish

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

polizia

Targa falsa per commettere furti: presi  Video

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

2commenti

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

2commenti

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

1commento

lega pro

D'Aversa: "Il Feralpi, una buona squadra: un attacco forte" Video

lega pro

A Salò sarà invasione crociata: sold-out la curva (Tutte le info)

E per chi resta a Parma, diretta su Tv Parma e live sul sito

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

collecchio

Assemblea pubblica su situazione Copador, sabato 4 marzo

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

1commento

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

ITALIA/MONDO

Milano

Cade dal terrazzo del cinema, grave ragazza 14enne

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia