-6°

Provincia-Emilia

Maltrattamenti di animali: una denuncia del sindaco di Berceto

Maltrattamenti di animali: una denuncia del sindaco di Berceto
2

COMUNICATO

Non vorrei far sembrare Armando Tartaglia l’unico arrogante anche se mi ha indotto a fare le prime denunce della mia vita e ben due in una settimana (Corpo Forestale dello Stato e Carabinieri). 

L’ho fatto per dare l’esempio e togliere dal timore diversi cittadini minacciati da questa losca figura. 
E’ 37 anni, poi, che si prende gioco delle Istituzioni e con arroganza tratta male gli animali, non rispetta le proprietà e il lavoro altrui, mette a repentaglio, abbandonando i propri animali (cavalli, vacche, tori, asini), la vita degli automobilisti. Ritengo importante, insomma, provarci per davvero, a porre fine, per sempre, a vicende tanto gravi e alla fine, almeno nei fatti e nel modo di vedere dei cittadini, tollerati dalle Istituzioni.  Un pessimo esempio. Metto tutto il mio impegno e i doveri di Sindaco per riuscirci.
Senza arrivare alle denunce ai Carabinieri lotto anche contro l’arroganza di chi abbandona i rifiuti, di chi li pone in luoghi non appropriati, di chi li espone in orari non stabiliti. L’arroganza di chi non rispetta i divieti di sosta, i cartelli stradali. L’arroganza di chi prende lo stipendio dai cittadini e non si dedica, con passione, al proprio lavoro. L’arroganza di chi ha ridotto il comune in un colabrodo e vuole ancora pontificare sapendo che lo ha distrutto per favorire i propri interessi. Siamo circondati e soprafatti da persone arroganti ma credo che a Berceto, nel nostro Comune, con l’aiuto di tutti, possiamo contrastarli. La maggioranza silenziosa non deve temere e deve farsi sentire altrimenti l’unica voce che ci renderà sordi è quella delle persone arroganti ed egoiste. Se non riusciamo a contrastare l’arroganza in una Comunità, a debellarla nel nostro paese come possiamo sperare di contrastarla, per davvero, in Italia?
Impegniamoci tutti. Sembrano, o possono sembrare, piccole cose ma i paesi prosperano, si sviluppano se riescono, almeno per un periodo della loro storia, a sconfiggere l’arroganza, l’egoismo e il disinteresse.
 
E’ IL MOMENTO PER QUANTI HANNO RICEVUTO DANNI, MINACCE, DAL COMPORTAMENTO DEL SIGNOR TARTAGLIA, DI ANDARE DAI CARABINIERI, SENZA TIMORI.  IL TARTAGLIA MINACCIA TUTTI MA NON DOBBIAMO, NON POSSIAMO, AVERE PAURA. O CI RIUSCIAMO ADESSO O MAI PIU’. 
IL PREFETTO E’ COINVOLTO E STA FACENDO TUTTO QUANTO GLI COMPETE INSIEME AI CARABINIERI E AL CORPO FORESTALE DELLO STATO.
 
Oltre ai danni alle cose, ai pericoli per le persone e gli automobilisti, questo signore compie un altro grave reato: MALTRATTA I SUOI ANIMALI. 
Anni addietro, ad esempio, mi hanno riferito, che alcune vacche sono entrate in un seccatoio per le castagne e non sono più riuscite ad uscire morendo, atrocemente, di fame e di sete. Non possiamo permettere che gli animali siano maltrattati.
        Luigi Lucchi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GAETAN LOUIS

    11 Settembre @ 07.41

    Sul fondo della vicenda non so dire se la denuncia e meritata o meno. Sulla forma mi sembra che il Signor Lucchi, sempre pronto a dare lezioni di civismo, dovrebbe sapere che ogni citadino e presunto innocente fin quando non arriva la sanzione pronunciata dal servizio competente. Quello che fa il Signor Lucchi nel suo comunicato non altro che diffamazione. L'eterno problema e sempre la fissa, o la mania, di cercare tutti i motivi per mettersi in mostra........

    Rispondi

  • giuliano

    10 Settembre @ 07.18

    ma questo lucchi perché esige l'intervento del sindaco? come si permette di obbligare un'altra persona a fare le cose che lui richiede?questa è l'immagine dell'arroganza se proprio vuole nessuna legge gli proibisce di interessarsi di questi animali. lo faccia a sue spese, altrimenti le spese vanno a ricadere sui cittadini per le sue rimostranze , senzaltro questo signore non a altro a cui pensare di più costruttivo per la sua famiglia per il suo benessere famigliare per i figli oppure per i suoi genitori qualche cosa di veramente solido. può sempre aprire una stalla ed accudire amerevolmente le bestie che gli aggradano di più ma senza usare soldi degli altri che abbiamo già da mantenere anche troppi. sign. lucchi ci sono dei turni di lavoro anche alla mattina presto per guadagnare soldi per i suoi ideali .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

2commenti

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

"buona scuola"

La docente materana vince la causa: iIlegittimo trasferimento a Parma

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

15commenti

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

gazzareporter

Piazzale Borri, quelle dichiarazioni di (zero) amore...

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

SANT'ILARIO D'ENZA

Soldi e gioielli in freezer per "salvarli" dal mercurio: anziana truffata

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

tg parma

Lotta al doping, il Ris di Parma indagherà sul caso Schwazer

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video