17°

32°

Provincia-Emilia

Trafficanti di coca arrestati a Bolzano: due sono salsesi

Trafficanti di coca arrestati a Bolzano: due sono salsesi
1

 C'erano anche due trafficanti salsesi, G. B. 24 anni e M.S.A. 31 anni, insieme a una donna dominicana fermata con 40 ovuli pieni di cocaina in una valigia e 67  nel suo stomaco, tutti e tre arrestati in provincia di Bolzano. Lo stupefacente avrebbe fruttato ai tre circa 100 mila euro.

L’arresto è avvenuto nell’ambito di un’operazione congiunta di alcuni Reparti della Guardia di Finanza della provincia di Bolzano, che ha portato al sequestro, presso la barriera autostradale di Vipiteno, di 107 ovuli contenenti cocaina, arrivati in Italia grazie a una donna di origine dominicana. 
I «Baschi Verdi», le Unità cinofile e i militari di Vipiteno e Bressanone, nel corso controllo lungo l’Autostrada A 22, hanno fermato i tre provenienti dall’Olanda a bordo di una Citroen Xsara Picasso. Gli occupanti dell’auto hanno dato subito segno di evidente nervosismo, inducendo così finanzieri e carabinieri ad approfondire gli accertamenti, attraverso una verifica sul terminale dei precedenti di polizia e successivamente richiedendo l’ausilio dell’Unità cinofila antidroga. I sospetti iniziali sono stati confermati da un cane antidroga, che con decisione ha cominciato a fiutare uno dei bagagli trasportati. Così i militari hanno deciso di eseguire un accurato controllo, che ha interessato sia la vettura che i tre soggetti fermati. 
All’interno della valigia segnalata dal cane, sono stati rinvenuti 40 ovuli contenenti cocaina. A seguito di questa scoperta, la  dominicana è stata portata nella struttura ospedaliera di Bressanone per essere sottoposta ad accertamenti clinici tesi a verificare se la donna avesse altri ovuli nel corpo. Nelle 48 ore successive la donna ha espulso gli altri 67 ovuli in precedenza ingeriti. La droga sequestrata ammonta a 1 chilo e 223 grammi. 
I due salsesi e la dominicana sono stati arrestati e trasferiti negli Istituti penitenziari di Bolzano e Trento, a disposizione dell’Autorità giudiziaria. Lo stupefacente sequestrato era destinato al mercato dell’Italia Settentrionale. Sono ancora in corso le indagini per accertare la provenienza, l’itinerario e la destinazione finale della droga. Nel corso dell’operazione, che si inserisce nell’ambito dei servizi di controllo economico del territorio quotidianamente assicurati dalla Guardia di Finanza altoatesina e coordinati dal Comando Regionale Trentino Alto Adige, sono stati sequestrati anche 4 telefoni cellulari, un navigatore satellitare e la Citroen Xsara Picasso, di cui sarà richiesta la confisca. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Handy

    11 Settembre @ 11.00

    * che salsesi pare sian manager "Svizzeri"

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

“Fame Reunion 2017”: il cast di “Saranno Famosi” sceglie ancora Salsomaggiore Terme

spettacoli

La reunion del cast di “Saranno Famosi” di nuovo a Salso. Grazie al crowdfunding

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Truffa ai danni di un'anziana

truffa

"Deve pagare la tassa rifiuti: lo dice la Ue": e si porta via 900 euro

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi sotto auto e treno

incidente

Schianto tra tre auto e una moto in A1: grave motociclista

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

2commenti

DOPO IL PALACITI

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

università

Lo sfogo di Gallese: "Ecco l'ultimo paradosso del Miur: escludere i migliori"

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

1commento

RUGBY

Gavazzi, «ultimatum» alle Zebre

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

1commento

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

37commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TORINO

Neonato abbandonato in strada, muore in ospedale

modena

Sniffano la "droga del diavolo" a una festa, due 30enni in coma

1commento

SOCIETA'

panama

E' morto Noriega, ex dittatore-presidente

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione