10°

18°

Provincia-Emilia

Trafficanti di coca arrestati a Bolzano: due sono salsesi

Trafficanti di coca arrestati a Bolzano: due sono salsesi
1

 C'erano anche due trafficanti salsesi, G. B. 24 anni e M.S.A. 31 anni, insieme a una donna dominicana fermata con 40 ovuli pieni di cocaina in una valigia e 67  nel suo stomaco, tutti e tre arrestati in provincia di Bolzano. Lo stupefacente avrebbe fruttato ai tre circa 100 mila euro.

L’arresto è avvenuto nell’ambito di un’operazione congiunta di alcuni Reparti della Guardia di Finanza della provincia di Bolzano, che ha portato al sequestro, presso la barriera autostradale di Vipiteno, di 107 ovuli contenenti cocaina, arrivati in Italia grazie a una donna di origine dominicana. 
I «Baschi Verdi», le Unità cinofile e i militari di Vipiteno e Bressanone, nel corso controllo lungo l’Autostrada A 22, hanno fermato i tre provenienti dall’Olanda a bordo di una Citroen Xsara Picasso. Gli occupanti dell’auto hanno dato subito segno di evidente nervosismo, inducendo così finanzieri e carabinieri ad approfondire gli accertamenti, attraverso una verifica sul terminale dei precedenti di polizia e successivamente richiedendo l’ausilio dell’Unità cinofila antidroga. I sospetti iniziali sono stati confermati da un cane antidroga, che con decisione ha cominciato a fiutare uno dei bagagli trasportati. Così i militari hanno deciso di eseguire un accurato controllo, che ha interessato sia la vettura che i tre soggetti fermati. 
All’interno della valigia segnalata dal cane, sono stati rinvenuti 40 ovuli contenenti cocaina. A seguito di questa scoperta, la  dominicana è stata portata nella struttura ospedaliera di Bressanone per essere sottoposta ad accertamenti clinici tesi a verificare se la donna avesse altri ovuli nel corpo. Nelle 48 ore successive la donna ha espulso gli altri 67 ovuli in precedenza ingeriti. La droga sequestrata ammonta a 1 chilo e 223 grammi. 
I due salsesi e la dominicana sono stati arrestati e trasferiti negli Istituti penitenziari di Bolzano e Trento, a disposizione dell’Autorità giudiziaria. Lo stupefacente sequestrato era destinato al mercato dell’Italia Settentrionale. Sono ancora in corso le indagini per accertare la provenienza, l’itinerario e la destinazione finale della droga. Nel corso dell’operazione, che si inserisce nell’ambito dei servizi di controllo economico del territorio quotidianamente assicurati dalla Guardia di Finanza altoatesina e coordinati dal Comando Regionale Trentino Alto Adige, sono stati sequestrati anche 4 telefoni cellulari, un navigatore satellitare e la Citroen Xsara Picasso, di cui sarà richiesta la confisca. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Handy

    11 Settembre @ 11.00

    * che salsesi pare sian manager "Svizzeri"

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery