-4°

Provincia-Emilia

Busseto, allontanati dai carabinieri due gruppi di nomadi

Busseto, allontanati dai carabinieri due gruppi di nomadi
6

FIDENZA - Nel corso dei servizi di contrasto  ai furti coordinati dal comando compagnia Carabinieri di Fidenza, i militari dell’Arma di Busseto di recente hanno proceduto in due diversi giorni al  controllo di diversi nomadi giunte sul territorio  con l'intenzione di soggiornarvi.
I militari hanno accertato l’esistenza di un nutrito carico di denunce e condanne per  furto e truffa.  I nomadi hanno cercato di giustificare  la loro presenza a Busseto con la volontà di offrire a ristoratori del luogo un  servizio di pulizia e lucidatura di posaterie, vasellami e tegami. Peccato che non avessero con sè nessuno dei "ferri del mestiere" necessari allo scopo. 

 Il primo controllo è avvenuto  a Roncole Verdi ed esattamente nei parcheggi antistanti l’abitazione di Verdi, dove erano state notate tre roulottes agganciate ad altrettanti veicoli. In totale sono stati identificati 15 nomadi – tra uomini, donne e bambini -  di cittadinanza italiana  residenti in Veneto qualificatisi come  "lucidatori di pentole". Partiti i controlli sulla loro posizione, è emerso che di  essi 6 avevano precedenti per reati di furto e truffa. Il Comando dei Carabinieri, terminati i controlli ha avanzato  nei loro confronti al Questore di Parma la proposta di allontanamento con foglio di via obbligatorio, misura di prevenzione che in caso di accoglimento vieterà ai singoli destinatari del provvedimento la possibilità di ritornare a Busseto. 
Due giorn i dopo nel quartiere artigianale, i carabinieri hanno invece notato la presenza di 4 roulottes con relativi autoveicoli: si trattava questa  volta di un gruppo di tredici individui, comprese donne e bambini. Fra di essi 6 soggetti gravati da precedenti penali per furto e truffa. Anche in quel caso i carabinieri hanno attivato le procedure di allontanamento.
Ciascuno dei due gruppi di nomadi, vista l’incisività dell’intervento dei militari dell’Arma, ha preferito spontaneamente lasciare il territorio di Busseto.
Tra l’altro in entrambi i casi i carabinieri hanno osservato  che a dispetto del loro stato di disoccupazione, i veicoli e le roulottes erano di nuova recente immatricolazione: per questo motivo Il Nucleo operativo della Compagnia Carabinieri di Fidenza sta conducendo accertamenti per chiarire la capacità economica dei nomadi e la provenienza di tali beni.
Il 1 Settembre, sempre a Busseto un nigeriano di 30 anni residente a Cremona con precedenti per spaccio e sfruttamento della prostituzione, sorpreso dai carabinieri a girovagare per il paese, era stato fermato, accompagnato in caserma ed allontanato con la medesima proposta di foglio di via obbligatorio.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • dd_77

    13 Settembre @ 13.26

    io semplicemente li farei ospitare a CasaPound, per la prima volta nella loro vita si renderebero utili

    Rispondi

  • Franco Bifani

    13 Settembre @ 10.24

    Suggerisco di dislocarli, a gruppetti, presso le abitazioni dei soliti noti del PD, di PRC, di ReteDiritti Incasa, che se li sbobbino loro, per una volta tanto, dato che li proteggono come se fossero dei panda o delle tigri siberiane e ne lodano e stralodano le antiche ed avite cistumanze: cioè ladrocinio e truffe.

    Rispondi

  • Alceste

    13 Settembre @ 06.37

    Allontanamento forzato ? hi hi hi hi hi si sono spostati di paese,speriamo che vadano a rubare nelle case dei paladini progressisti che li difendono.

    Rispondi

  • david

    13 Settembre @ 01.28

    ma no .... perche' poverini potevamo scambiare le nostre culture con le loro che peccato

    Rispondi

  • Gianluca Pasini

    12 Settembre @ 23.11

    Notizie che non possono che far piacere.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

1commento

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video