10°

22°

Provincia-Emilia

Sulla stagione a Schia l'incognita della viabilità

Sulla stagione a Schia l'incognita della viabilità
Ricevi gratis le news
0

 Beatrice Minozzi

La nebbia avvolge il futuro di Schia. L’inverno si avvicina, portando con sé alcune incognite. 
«La prima è quella che riguarda la situazione di Soprip, che detiene la maggioranza della società Schia Monte Caio e che nel maggio scorso ha chiesto il concordato al tribunale fallimentare» spiega Doriano Bocchi, direttore sportivo di Schia e dirigente di Anef Emilia Romagna. 
 Come dimenticare poi la viabilità per Schia, pesantemente compromessa dagli eventi franosi di questa primavera. Una frana, infatti, ha letteralmente inghiottito la strada provinciale 65, che collega Tizzano alla stazione turistica dei parmigiani, ora raggiungibile solo percorrendo due strade comunali. Un fatto, questo, che ha spinto gli abitanti della zona ad organizzare una raccolta firme, che ha raccolto più di mille sottoscrizioni, per chiedere il ripristino della viabilità provinciale. 
«Se questo non accadesse – aggiunge Bocchi - potrebbe rivelarsi difficile replicare il successo ottenuto nella scorsa stagione, che ha fatto registrare un boom di presenze nonostante la stagione sia iniziata in forte ritardo a causa delle difficoltà aziendali della proprietà degli impianti  che ci ha portato ad essere operativi solo oltre la metà di dicembre, mentre nelle stazioni vicine si sciava già il 5 dicembre. Il ritardo e le condizioni meteo non ci hanno poi consentito di produrre per tempo la neve programmata e per questo il campo scuola ha aperto solo dal 28 dicembre». 
La stagione ha poi preso ufficialmente il via a metà gennaio, quando una copiosa nevicata ha permesso ai gestori di aprire l’intero carosello sciistico. 
«La stagione è proseguita a pieno ritmo fino al 6 marzo, quando le condizioni meteo non ci hanno concesso più un weekend di bel tempo – ricorda Bocchi – e nonostante siano caduti oltre 4 metri di neve tra marzo e aprile le presenze sono colate a picco fino a quando le frane non ci hanno dato il colpo di grazia».
 Fortunatamente, poi, la viabilità è stata ripristinata in tempi di record, e la stagione estiva si è così salvata. 
«Ci sono poi alcuni dati che ci fanno intravedere uno spiraglio di luce – ammette Bocchi - innanzitutto il record di presenze di questo inverno, con picchi mai registrati. Questo grazie alle nostre eccellenze, ma anche agli importanti investimenti fatti da Provincia e Comunità. C’è poi l’Associazione Nazionale Esercenti Funiviari che, con il suo consiglio regionale e in accordo con l’assessore regionale Maurizio Melucci, ha messo in cantiere alcune leggi in favore delle stazioni sciistiche che saranno di grande aiuto». Non è forse tutto perduto, forse, ma per vedere quali saranno i risvolti della situazione non resta che attendere le prime nevicate.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter dalla pornostar

storie di ex

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter da una pornostar

Crozza torna in Rai. Per Fazio

Fazio e Crozza sul palco di Sanremo 2013

televisione

Crozza torna in Rai. Per Fazio

1commento

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Al volante come uno schiavo: fermato camionista ubriaco

COLLECCHIO

Gli agenti fermano un camionista ubriaco e scoprono una storia di sfruttamento 

Un 48enne romeno è stato multato e gli è stata ritirata la patente. Lavora in condizioni molto dure e per pochi soldi per un'agenzia intestata a un italiano

1commento

COMUNE

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

Fontanesi lascerà il comando della Municipale di Castelnovo Monti. Il suo ruolo: affiancherà l'assessore nella gestione degli interventi

1commento

tg parma

San Michele Tiorre, trasferiti da Parma i primi 8 migranti Video

4commenti

Via Burla

Rissa fra detenuti, agente ferito a Parma. Il Sappe: "Carcere praticamente in mano ai detenuti"

Il sindacato Sappe ribadisce i problemi di organico della polizia penitenziaria

1commento

PROVINCIA

Ponte di Colorno-Casalmaggiore: accelerati i lavori di verifica

Resta l'ipotesi del ponte di barche

1commento

PARMA

Tajani al Collegio Europeo: "Il voto tedesco impone Italia protagonista per la stabilità" Video

Il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, ha aperto l'anno accademico con una lectio magistralis

parma

In bici ubriaco: denunciato e due ruote sequestrata

7commenti

serie B

Verso la Salernitana: il Parma già al lavoro a Collecchio Video

corso per ds

Coverciano: a lezione del professor Faggiano

Tordenaso

Addio a Bortolameotti, uomo dal cuore grande

2commenti

PARMA

Nuovo rettore: mercoledì il primo turno delle elezioni, 6 candidati in lizza

Se nessuno otterrà la maggioranza assoluta, si tornerà a votare la prossima settimana

gazzareporter

Frigo e materassi in strada... Rifiuti abbandonati in via Pelacani

Tuttaparma

Portinerie e portinai di un tempo

1commento

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

Scuole

Studenti a rischio a Corcagnano

3commenti

"Robe da Circo"

Bimbi e fotografi ne combinano di "tutti i colori" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

fisco

Caos Spesometro, "congelato" il sito di invio fatture

FIRENZE

Concorsi truccati, arrestati 7 docenti universitari

SPORT

tribunale Figc

Caso ultrà, Agnelli condannato a un anno. Juventus: 300 mila euro di ammenda

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

SOCIETA'

russia

Fermata una coppia di cannibali: resti umani nel frigo

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano: 30 anni fa e oggi, le foto

1commento

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery