19°

Provincia-Emilia

Sulla stagione a Schia l'incognita della viabilità

Sulla stagione a Schia l'incognita della viabilità
0

 Beatrice Minozzi

La nebbia avvolge il futuro di Schia. L’inverno si avvicina, portando con sé alcune incognite. 
«La prima è quella che riguarda la situazione di Soprip, che detiene la maggioranza della società Schia Monte Caio e che nel maggio scorso ha chiesto il concordato al tribunale fallimentare» spiega Doriano Bocchi, direttore sportivo di Schia e dirigente di Anef Emilia Romagna. 
 Come dimenticare poi la viabilità per Schia, pesantemente compromessa dagli eventi franosi di questa primavera. Una frana, infatti, ha letteralmente inghiottito la strada provinciale 65, che collega Tizzano alla stazione turistica dei parmigiani, ora raggiungibile solo percorrendo due strade comunali. Un fatto, questo, che ha spinto gli abitanti della zona ad organizzare una raccolta firme, che ha raccolto più di mille sottoscrizioni, per chiedere il ripristino della viabilità provinciale. 
«Se questo non accadesse – aggiunge Bocchi - potrebbe rivelarsi difficile replicare il successo ottenuto nella scorsa stagione, che ha fatto registrare un boom di presenze nonostante la stagione sia iniziata in forte ritardo a causa delle difficoltà aziendali della proprietà degli impianti  che ci ha portato ad essere operativi solo oltre la metà di dicembre, mentre nelle stazioni vicine si sciava già il 5 dicembre. Il ritardo e le condizioni meteo non ci hanno poi consentito di produrre per tempo la neve programmata e per questo il campo scuola ha aperto solo dal 28 dicembre». 
La stagione ha poi preso ufficialmente il via a metà gennaio, quando una copiosa nevicata ha permesso ai gestori di aprire l’intero carosello sciistico. 
«La stagione è proseguita a pieno ritmo fino al 6 marzo, quando le condizioni meteo non ci hanno concesso più un weekend di bel tempo – ricorda Bocchi – e nonostante siano caduti oltre 4 metri di neve tra marzo e aprile le presenze sono colate a picco fino a quando le frane non ci hanno dato il colpo di grazia».
 Fortunatamente, poi, la viabilità è stata ripristinata in tempi di record, e la stagione estiva si è così salvata. 
«Ci sono poi alcuni dati che ci fanno intravedere uno spiraglio di luce – ammette Bocchi - innanzitutto il record di presenze di questo inverno, con picchi mai registrati. Questo grazie alle nostre eccellenze, ma anche agli importanti investimenti fatti da Provincia e Comunità. C’è poi l’Associazione Nazionale Esercenti Funiviari che, con il suo consiglio regionale e in accordo con l’assessore regionale Maurizio Melucci, ha messo in cantiere alcune leggi in favore delle stazioni sciistiche che saranno di grande aiuto». Non è forse tutto perduto, forse, ma per vedere quali saranno i risvolti della situazione non resta che attendere le prime nevicate.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il terrore e la città bloccata: il video di un parmigiano a Londra

LONDRA

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni

Lealtrenotizie

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

1commento

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

TAXI

A Parma niente sciopero: attività regolare

CROCETTA

Via Emilia Ovest, cinese 25enne investita. Non è in pericolo

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Fiere di Parma

Al via MecSpe, cuore del salone l'Industria 4.0

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

3commenti

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

13commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

2commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

tg parma

Formaggio contraffatto: 27 indagati, l'inchiesta coinvolge Tizzano e Torrile Video

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Anversa

Belgio: auto tenta di schiantarsi sulla folla

2commenti

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

lega pro

Parma, Lucarelli: "Crediamo nella B". Domani ritiro anticipato Video

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano