17°

32°

Provincia-Emilia

Sulla stagione a Schia l'incognita della viabilità

Sulla stagione a Schia l'incognita della viabilità
Ricevi gratis le news
0

 Beatrice Minozzi

La nebbia avvolge il futuro di Schia. L’inverno si avvicina, portando con sé alcune incognite. 
«La prima è quella che riguarda la situazione di Soprip, che detiene la maggioranza della società Schia Monte Caio e che nel maggio scorso ha chiesto il concordato al tribunale fallimentare» spiega Doriano Bocchi, direttore sportivo di Schia e dirigente di Anef Emilia Romagna. 
 Come dimenticare poi la viabilità per Schia, pesantemente compromessa dagli eventi franosi di questa primavera. Una frana, infatti, ha letteralmente inghiottito la strada provinciale 65, che collega Tizzano alla stazione turistica dei parmigiani, ora raggiungibile solo percorrendo due strade comunali. Un fatto, questo, che ha spinto gli abitanti della zona ad organizzare una raccolta firme, che ha raccolto più di mille sottoscrizioni, per chiedere il ripristino della viabilità provinciale. 
«Se questo non accadesse – aggiunge Bocchi - potrebbe rivelarsi difficile replicare il successo ottenuto nella scorsa stagione, che ha fatto registrare un boom di presenze nonostante la stagione sia iniziata in forte ritardo a causa delle difficoltà aziendali della proprietà degli impianti  che ci ha portato ad essere operativi solo oltre la metà di dicembre, mentre nelle stazioni vicine si sciava già il 5 dicembre. Il ritardo e le condizioni meteo non ci hanno poi consentito di produrre per tempo la neve programmata e per questo il campo scuola ha aperto solo dal 28 dicembre». 
La stagione ha poi preso ufficialmente il via a metà gennaio, quando una copiosa nevicata ha permesso ai gestori di aprire l’intero carosello sciistico. 
«La stagione è proseguita a pieno ritmo fino al 6 marzo, quando le condizioni meteo non ci hanno concesso più un weekend di bel tempo – ricorda Bocchi – e nonostante siano caduti oltre 4 metri di neve tra marzo e aprile le presenze sono colate a picco fino a quando le frane non ci hanno dato il colpo di grazia».
 Fortunatamente, poi, la viabilità è stata ripristinata in tempi di record, e la stagione estiva si è così salvata. 
«Ci sono poi alcuni dati che ci fanno intravedere uno spiraglio di luce – ammette Bocchi - innanzitutto il record di presenze di questo inverno, con picchi mai registrati. Questo grazie alle nostre eccellenze, ma anche agli importanti investimenti fatti da Provincia e Comunità. C’è poi l’Associazione Nazionale Esercenti Funiviari che, con il suo consiglio regionale e in accordo con l’assessore regionale Maurizio Melucci, ha messo in cantiere alcune leggi in favore delle stazioni sciistiche che saranno di grande aiuto». Non è forse tutto perduto, forse, ma per vedere quali saranno i risvolti della situazione non resta che attendere le prime nevicate.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

cantiere

Al via in agosto la riqualificazione di piazza della Pace

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

IL PERSONAGGIO

Torrechiara, Alberto Angela «gira» nel castello

Lutto

La morte di Igino Lemoigne, una vita nelle assicurazioni

L'intervista

Insinna: «Vi racconto la verità sui fuori-onda»

Fidenza

Roslyn, campionessa di nuoto a 74 anni

BORGOTARO

La medicina del Santa Maria, tutti i dati del 2016

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

22commenti

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Salso, l'avvenire non è dietro le spalle

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

profitti

Samsung, utili record: sorpasso con Apple alle porte

GDF

Corruzione: 5 arresti a Lodi, in manette anche un vigile

SPORT

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

nuoto

Italia show ai mondiali: Detti oro e Paltrinieri bronzo negli 800 sl

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita