15°

29°

Provincia-Emilia

Stop al degrado: ripulito il parco del "Milano"

Stop al degrado: ripulito il parco del "Milano"
Ricevi gratis le news
3

E' stato ripulito il giardino dell’hotel Milano: i lavori sono terminati nei giorni scorsi. Considerato lo stato di abbandono in cui versava l'area del grand hotel con condizioni indecorose e   antigieniche,  per sanare la situazione, è intervenuto il sindaco con un’ordinanza nella quale si è  intimato alla proprietà di intervenire urgentemente con adeguati lavori di pulizia e ripristino.
«In particolare – spiega il sindaco Filippo Fritelli - è stata disposta la totale bonifica dell’area con il prosciugamento dei ristagni d’acqua, la verifica e il ripristino delle recinzioni e la chiusura degli accessi e delle aperture che conducono all’interno dell’hotel, la verifica e l’eventuale sistemazione degli accessi sul suolo pubblico».
Fritelli ricorda inoltre come «il 5 settembre sia stata effettuata un’ispezione di controllo dei lavori da parte di tecnici comunali che hanno raccolto le lamentele della ditta incaricata di effettuare i lavori, i cui dipendenti, la mattina stessa, avevano trovato tagliate le catene di chiusura dei cancelli e divelte alcune chiusure installate il giorno precedente, notando anche la presenza di estranei nei piani alti dell’edificio che, assai ampio e articolato, dispone di numerose vie di fuga e nascondigli».
«Si è ritenuto opportuno – ha aggiunto il sindaco - chiedere l’intervento dei carabinieri per un sopralluogo. Il capitano Peluso, che ringrazio per la sua sempre notevole disponibilità, ha inviato due pattuglie con le quali è stata effettuata una minuziosa ispezione che, pur non rilevando al momento presenze estranee, evidenziava inequivocabili segni della permanenza di abusivi».
In questi anni sono state più volte segnalate presenze abusive all’interno dello struttura e segni di bivacchi e giacigli di fortuna.
 «La potatura degli alberi d’alto fusto, secchi o instabili, e le opere di derattizzazione hanno concluso lavori che restituiscono un minimo di decoro ad una struttura nel cuore della città, in attesa che per anch’essa possa iniziare un percorso di recupero che le ridia il necessario prestigio» conclude il sindaco.
Il Milano,  nel cuore della città, è uno degli alberghi più antichi di Salso: è stato acquistato nel 2009 da una società immobiliare di Ancona ed è di nuovo in vendita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Remo

    13 Settembre @ 16.30

    Il sig pavesi ha ragione chiunque potrebbe far un elenco di cose indecorose in centro a Salso. Albergo ambasciatori x citarne uno centrale un pò defilato saran 20 anni che è un disastro e pure pericolosi! Qualcuno perfino ci ha fatto un blog...anche se poi forse s'è soraggiato o avrebbe dovuto lavorar troppo x continuarlo...ma credo ai + in loco sia conosciuto http://salsoiodico.blogspot.it/

    Rispondi

  • mirko

    13 Settembre @ 10.46

    allora le voci di una ristrutturazione dell'immobile sono infondate....ahimè. comunque bravo sindaco, in tante città vi è l'obbligo di mantenere decorose le strutture.

    Rispondi

  • Pavesin Luciano

    12 Settembre @ 23.28

    Applauso al sindaco. ma vi sono altre strutture in salsomaggiore in condizionio peggiori de GRAND HOTEL MILNo,,Ad esempio la STRUTTURA DELLA EX INPS e L'Opera Pia Catena, che avrebbero urgente bisogni di interbìventi analoghi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti