19°

29°

Provincia-Emilia

Raddoppio della Pontremolese: ecco la galleria del record

Raddoppio della Pontremolese: ecco la galleria del record
Ricevi gratis le news
10

È stato abbattuto verso le 13, il diaframma che separava i due tronchi di lavorazione della galleria Marta Giulia, l’opera principale dell’appalto per il raddoppio della linea Pontremolese fra Solignano e Osteriazza. Il tunnel è stato realizzato interamente nel territorio di Solignano. Con i suoi 4200 metri di lunghezza e una sezione di scavo di 110 mq, la galleria Marta Giulia costituisce la maggiore galleria mai costruita nella provincia di Parma. È stata realizzata da Astaldi, l’azienda che si è aggiudicata la gara indetta da Italferr (la società di ingegneria del gruppo Ferrovie dello Stato Italiane).
 

 La linea Pontremolese è parte integrante del corridoio merci Ti.bre (tirreno – Brennero) la cui definizione risale a metà degli anni ’90, quando uno specifico studio ha individuato il programma di interventi per potenziare il collegamento tra i porti dell’alto Tirreno e i grandi centri industriali dell’Italia Settentrionale e dell’Europa Centrale attraverso il valico del Brennero.

 

«Quella di oggi è una giornata importante per la Pontremolese perchè si realizza un tratto particolarmente complesso – ha commentato Alfredo Peri, assessore Mobilità e Trasporti Regione Emilia-Romagna – Entro il 2014 si può chiudere così questa parte della linea che si aggiungerà agli altri già terminati». Ma per il completamento dell’intera Pontremolese i tempi sono purtroppo ancora non definibili. «Noi potremmo cantierare da subito il tratto da Parma a Vicofertile, ma i 230 milioni di euro già stanziati sono stati destinati altrove – ha concluso Peri – Noi chiediamo al Governo di rimettere subito queste risorse qui perchè servono a portare a termine un’opera strategica».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • alberto1948

    14 Settembre @ 17.49

    una soluzione potrebbe essere quella di dirottare i fondi che dovrebbero essere utilizzati per la costruzione della TAV lione . torino. si salverebbero così capra e cavoli.

    Rispondi

  • massimo bernieri

    14 Settembre @ 11.01

    Non so,fino a che punto la nuova linea,potrebbe essere utile ai treni merci dal nord Europa via Brennero viste le condizioni delle linee che portano a Parma da Casalmaggiore e Suzzara a binario unico e per giunta,non elettrificate.Forse,potrà far comodo ai treni regionali per i pendolari che,con l'aumentata velocità e il raddoppio,si potrà fare il medesimo percorso,in tempi minori o,per nuovi treni da Bologna instradati per Genova via Parma La Spezia anziché Piacenza Voghera.Visto cosa è successo sulla Bologna Milano dopo l'apertura della linea A.V che ha tolto i Frecciarossa dalla linea storica,non sono aumentati significativamente i treni con, i soliti affollamenti nelle ore di punta e,la percorrenza da Bologna a Milano per i regionali veloci è passata dalle ore 2,30 degli ex interregionali di sino a metà anni '2000 alle quasi 3 ore di oggi per,privilegiare i Frecciabianca già Intercity che però,hanno una tariffa di olltre il 50% in più rispetto ai regional,non mi aspetto aumenti di traffico sulla Parma La Spezia.E' per questo che Moretti,si vanta di aver portato i bilanci in utile.Per forza:obbliga a prendere treni più costosi:Frecciarossa e Frecciabianca !

    Rispondi

  • ROMMEL

    14 Settembre @ 10.31

    La galleria del Borgallo è per la mmaggior parte del suo tracciato in provincia di Massa

    Rispondi

  • marco

    14 Settembre @ 08.22

    Spero che i parlamentari parmensi e spezzini chiedano di NON fare l'inutile tratto della TI BRE, destinato a fermarsi in riva al PO, e usare quei soldi (buttati) per una opera VERAMENTE strategica come la linea ferroviaria PR SP

    Rispondi

  • Franco Bifani

    14 Settembre @ 03.11

    Magnifico quel neologismo verbale: cantierare. Qui l'assessore Peri ha superato se stesso e l'immaginifico vate D'Annunzio.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

SPORT

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SOCIETA'

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti